Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano NotiziePositano Notizie Costiera Amalfitana

La rivista on line della Costiera Amalfitana

Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in Positano Ravello Festival edizione 2018, il fascino della cultura in Costa d'Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Positano Notizie

Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in Positano Ravello Festival edizione 2018, il fascino della cultura in Costa d'Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Economia e Turismo“NaturArte”: Praiano museo a cielo aperto grazie agli artisti della ceramica

Economia e Turismo

“NaturArte”: Praiano museo a cielo aperto grazie agli artisti della ceramica

"AgendaPraiano" ha contattato alcuni dei migliori artisti della ceramica della zona e ha chiesto loro di ridare attualità e rinforzare il concetto di “arte diffusa” caratteristico delle edicole votive traendo ispirazione dai luoghi, dalle tradizioni, dai valori o dalla mitologia locale, con installazioni in grado di esaltare il paesaggio antropizzato del borgo

Scritto da (mariaabate), domenica 17 giugno 2018 22:05:29

Ultimo aggiornamento domenica 17 giugno 2018 22:05:29

Centocinquanta opere distribuite tra vicoli e scalinate di Praiano, borgo incantato della Costiera amalfitana. Così, tre anni fa, Praiano è divenuta un museo a cielo aperto. Opere messe a disposizione da artisti della ceramica sono state installate in tutto il borgo, come tanti piccoli tesori nascosti tra la natura del posto. Si chiama "NaturArte" ed è il progetto di "ingegneria civica" avviato nel 2013 dall’associazione AgendaPraiano.

Nel corso degli ultimi tre decenni, infatti, Praiano è cresciuta di riflesso al boom turistico ed economico di Positano in particolare e della Costiera Amalfitana in generale, senza riuscire a darsi un’identità che la contraddistinguesse né tantomeno a plasmare il proprio futuro. È per questo che la prima iniziativa di AgendaPraiano è consistita nell’elaborazione di un "Piano di posizionamento strategico e di sviluppo e crescita sostenibile", una novità assoluta nella storia del paese. E, con il supporto di professionisti esterni che hanno messo a disposizione il proprio know-how, ha sviluppato il "Progetto NaturArte" come prima fase di realizzazione del piano.

A dimostrazione che l’idea costituisce una valida proposta di sviluppo turistico, il 15 giugno 2015, il "Progetto NaturArte" è stato uno dei 31 progetti che hanno vinto un bando per i fondi europei gestiti dall'Assessorato ai Beni Culturali della Regione Campania. AgendaPraiano ha contattato alcuni dei migliori artisti della ceramica della zona e ha chiesto loro di ridare attualità e rinforzare il concetto di "arte diffusa" caratteristico delle edicole votive traendo ispirazione dai luoghi, dalle tradizioni, dai valori o dalla mitologia locale, con installazioni in grado di esaltare il paesaggio antropizzato di Praiano e di dialogare con l’ambiente, arricchendolo e valorizzandolo. Le installazioni - che seguono 8 itinerari, uno per artista - sono dunque state introdotte senza in alcun modo alterare la natura o la bellezza del territorio e sono state cedute ai cittadini che hanno messo a disposizione le strutture murarie e si sono impegnati a manutenerle.

Da Sandro Mautone con le sue opere dedicate a Ulisse e le sirene di Praiano, alle alici e alla pesca raffigurate da Lucio Liguori. E poi il viaggio verso il cielo attraverso le maschere di Patrizia Marchi, e quello attraverso gli aspetti più grotteschi e oscuri del nostro inconscio costruito da Enzo Caruso attraverso le janare, creature fantastiche che secondo la leggenda risiedevano tra Praiano e Conca dei Marini (clicca qui per leggere la leggenda). A seguire Nando Vassallo e le sue pietre galleggianti, le passeggiate sulla strada della memoria di Paolo Sandulli che celebra con le sue ceramiche il mondo di una volta, le figure omeriche ed i paesaggi locali nel tributo alla mitologia e alla cultura di Praiano di Fausto Lubelli.

È anche per questo che vale davvero la pena visitare Praiano!

Guarda il video in basso

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Ultimi articoli in Economia e Turismo

Economia e Turismo

I fuochi dell'Assunta a Positano immortalati da Fabio Fusco, uno spettacolo suggestivo [FOTO]

Continua a stupire Fabio Fusco con le sue suggestive foto. Ieri è toccato allo spettacolo pirotecnico in onore di Santa Maria Assunta in cielo, che si è tenuto a Positano, mentre a Maiori andava in scena quello per Santa Maria a Mare. Effettuati da una location privilegiata, che mostrava dall'alto tutta...

Economia e Turismo

Ferragosto in Costa d'Amalfi: ecco tutti gli eventi

Il Ferragosto è una festività di origine antichissima, nella Roma imperiale denominata Feriae Augusti, ossia "riposo di Augusto". Nel corso dei festeggiamenti, in tutto l'impero si organizzavano corse di cavalli e gli animali da tiro, buoi, asini e muli, venivano dispensati dal lavoro e agghindati con...

Economia e Turismo

Le piscine del Caruso, del Santa Rosa e delle Sirenuse tra le migliori in Europa secondo “Haute Living”

L’Infinity pool del Belmond Hotel Caruso è al primo posto nella classifica delle 15 più affascinanti piscine d’hotel in Europa secondo "Haute Living", magazine di luxury lifestyle fondato nel 2004 a Miami. Ma non solo. Infatti, "15 Of The Most Stunning Hotel Pools In Europe" vede nella sua classifica...

Economia e Turismo

Minori, buon compleanno a Anna De Nunzio, anima e cuore della Sal De Riso Costa d'Amalfi

Minori, Costiera Amalfitana. Dietro una grande azienda ci sono sempre diverse anime che contribuiscono, ognuna con le proprie capacità, a migliorare prodotti e processi e a far crescere un intero comparto di un territorio attraverso l'impegno, la dedizione e la sensibilità riuscendo anche a migliorare...

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera Amalfitana Umberto Carro Fashion Store Positano Ristorante Bistrot louge bar La Brezza Net Art Cafe La cultura in Costiera Amalfitana passa per il Ravello Festival edizione 2018 Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana