Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 59 minuti fa Madonna della Consolazione

Date rapide

Oggi: 20 giugno

Ieri: 19 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaIl duro sfogo di Rosa Cinque: «Positano. Un angolo di paradiso dato in pasto al turismo di massa»

Flusso di Coscienza

Positano, Costiera Amalfitana

Il duro sfogo di Rosa Cinque: «Positano. Un angolo di paradiso dato in pasto al turismo di massa»

«Che Positano ritorni alle origini, a quel modello di vita "slow" che il mondo ci invidia, al rispetto delle regole e al senso civico di ognuno»

Scritto da (Admin), mercoledì 19 agosto 2020 07:26:08

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 agosto 2020 15:15:21

di Rosa Cinque

Positano è da sempre meta ambita nello scenario del turismo internazionale.

Dal 1997 è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità Unesco e questo riconoscimento la rende il luogo ideale dove abbandonarsi alla dolce vita, in un paesaggio da sogno fatto di natura selvaggia dove si aggrappano casette mediterranee e residenze incantevoli da cui spiccano le affascinanti cupole come quella in maiolica colorata della chiesa di Santa Maria Assunta, patrona della città.

Partendo da una cultura tipica di un borgo di pescatori, fatta di duro lavoro e utilizzo intensivo delle risorse che il piccolo spazio disponibile offriva, Positano ha saputo usare i risultati che questa stessa cultura ha prodotto, tanto da attirare molti dei primi viaggiatori della fine del XIX secolo.

Sull'Harper's Bazaar del 1953, Positano è così descritta da Steinbeck:

"Positano colpisce profondamente. È un posto di sogno che non vi sembra vero finché ci siete ma di cui sentite con nostalgia tutta la profonda realtà quando l'avete lasciato. Le sue case

si arrampicano su un pendio talmente ripido da sembrare una scogliera, se non fosse per le scale che vi sono state tagliate. Mi viene da pensare che le fondamenta di Positano, al contrario di tutte le altre, debbano essere orizzontali. L'acqua della piccola baia ricurva, di un blu verde incredibile, lambisce dolcemente una spiaggia di piccoli ciottoli. C'è una sola stradina, e non arriva sulla spiaggia. Tutto il resto è scale, alcune ripide come quelle a pioli. Non camminate, se andate a trovare un amico: vi arrampicate o vi calate.

Quando vi capita di scoprire un posto bello come Positano, il primo impulso è quasi sempre di tenervi per voi vostra scoperta. Pensate: "se lo racconto si riempirà di turisti, che la rovineranno, e ne faranno un passeraio; la gente del posto comincerà a vivere in funzione del turismo, e addio la nostra bella scoperta". Ma non c'è la minima possibilità che questo succeda a Positano. Prima di tutto non c'è spazio. Positano ha circa duemila abitanti, e c'è posto per non più di cinquecento turisti. La scogliera è tutta occupata. Fatta eccezione per le case mezze rovinate, su in alto, tutto il resto è utilizzato. E gli abitanti di Positano rifiutano invariabilmente di vendere. È gente curiosa."

Parole che risultano estremamente attuali e che rispecchiano il disagio che paesi e residenti della Divina si trovano ad affrontare in questo delicato periodo.

Un angolo di paradiso dato in pasto al turismo di massa, numeri sempre crescenti in spazi limitati, il poco rispetto del territorio che si visita e degli abitanti, da sempre maestri dell'accoglienza e votati al buon garbo in uno stile tutto italiano.

Che Positano ritorni alle origini, a quel modello di vita "slow" che il mondo ci invidia, al rispetto delle regole e al senso civico di ognuno. Che si rivendichi l'identità di un territorio divenuto famoso nel mondo per scenari mozzafiato, prodotti tipici e moda.

Che l'uomo non deturpi ciò che Dio ha creato e ove ha messo il punto creando scorci sull'infinito.

La Costa d'Amalfi va tutelata per rispettare la fragilità del territorio e la propria identità. I residenti rispettati per il laborioso lavoro a cui sono chiamati.

Siano rispettati dai turisti che prendono questo piccolo borgo come semplice "cartolina" da esibire sui social network.

Sia rispettata l'identità di un popolo ospitale, che da sempre accoglie con sole, mare, cultura e sorrisi migliaia di turisti che ogni anno desiderano visitare quella che fu, e ancora è, dimora di illustri personaggi.

Che siano rispettate norme e leggi vigenti anti Covid-19 ma, soprattutto, che ci sia il rispetto tra esseri umani perché eleganza e garbo non sono mai fuori moda.

Perché da positanese fa male al cuore vedere deturpato il proprio paradiso, notare che Positano sia stata così violentata e snaturata in funzione del turismo.

Si, sarò una persona curiosa... come tutti quei folli visionari che hanno dato lustro a questa piccola perla del Mediterraneo. Ma sogno ancora che la mia terra natia sia luogo di pace, dolce vita e sirene ammaliatrici in un continuo viaggio alla scoperta d'Itaca.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

Raduno supercar in Costiera Amalfitana si trasforma in una gara di dragster: l'indignazione dell'ex vicesindaco Mario Ruggiero /video

Possedere una Ferrari, per chi è appassionato del marchio, è un traguardo, una conquista. Essere però fortunati possessori di questi gioielli dell'ingegneria e dello stile italiano non sempre mette al riparo dalle figuracce in pubblico. E' quello che è successo ieri a Maiori dove alcuni "piloti" della...

Flusso di Coscienza

Manifesto del Consiglio Comunale di dicembre ancora in bella mostra: a Positano ci pensano i social a risolvere il problema!

Se "Quinto potere" venisse realizzato oggi, quale media rappresenterebbe meglio lo strumento per esprimere la propria rabbia? Ce lo siamo chiesti questa mattina quando, sulla nostra time line social, è apparsa una segnalazione sul gruppo Facebook "Problematiche Positano" inerente una pubblica bacheca...

Flusso di Coscienza

Arcivescovo di Napoli Battaglia: «Chiesa campana tra le prime per la tutela dei minori»

«È necessario che ognuno, a partire dal proprio ruolo e dal proprio ambito, intervenga a tutela dei più piccoli ed è per questo che Papa Francesco ha voluto che ogni Conferenza Episcopale mettesse in opera delle iniziative concrete per prevenire l'abuso e accompagnare le vittime». Schietto e diretto...

Flusso di Coscienza

Il valore della pace e della tranquillità. Dedichiamo la storia della tigre e dell'asino a quanti si arrabbiano inutilmente

Un post virale da cui si trae un'importante morale. Purtroppo non conosciamo l'autore ma sta facendo in poco tempo il giro del web. «L'asino disse alla tigre: "L' erba è blu". La tigre rispose:"No, l'erba è verde". La discussione si è riscaldata e i due hanno deciso di sottoporla ad un arbitrato e per...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano