Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Antonio abate

Date rapide

Oggi: 17 gennaio

Ieri: 16 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - La rivista on line della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

La rivista on line della Costiera Amalfitana

Pasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaMarilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoPasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Positano Notizie

Pasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaMarilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoPasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Notizie e LifestyleBimbini autistici maltrattati, 4 educatrici sono state tratte in arresto in provincia di Bari

Notizie e Lifestyle

Bari, Notizie Nazionali

Bimbini autistici maltrattati, 4 educatrici sono state tratte in arresto in provincia di Bari

I Carabinieri Compagnia di Triggiano hanno arrestato 4 dipendenti di un centro di riabilitazione privato di Noicattaro, oltre 100 gli episodi di violenza documentati.

Scritto da (admin), sabato 12 gennaio 2019 15:33:05

Ultimo aggiornamento sabato 12 gennaio 2019 15:37:40

Un orrore dei giorni nostri. Maltrattare bambini che non possono difendersi e che non sono in grado di raccontare degli abusi subiti. E' quanto successo a Noicattaro in provincia di Bari.

I carabinieri di Triggiano (BA) hanno arrestato quattro educatrici, ora ai domiciliari, di un centro di riabilitazione privato per bambini e ragazzi disabili.

Le donne, tra i 28 e i 42 anni, sono dipendenti di un centro di riabilitazione di Noicattaro, un centro privato convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale.

Ad essere indagate sono sei persone di cui due in stato di libertà.

Sono circa cento gli episodi di maltrattamenti e vessazioni documentati dai carabinieri con riprese audio e video nel centro di riabilitazione per minori autistici in meno di 3 mesi.

L'indagine infatti è stata avviata lo scorso ottobre in seguito alle rivelazioni di una dipendente del centro che ha riferito ai carabinieri di avere assistito a comportamenti violenti e vessatori da parte di alcune educatrici nei confronti dei piccoli pazienti e, sempre secondo il suo racconto, questo tipo di comportamenti durava almeno dal 2016.

Al vaglio degli inquirenti ora le posizioni dei dirigenti della struttura, se e cosa sapevano dei comportamenti delle insegnanti ed educatrici nei confronti di bambini e adolescenti a loro affidati.

I video girati dalle telecamere nascoste dai Carabinieri mostrano scene nelle quali le educatrici si rivolgevano con minacce, insulti e violenze fisiche nei confronti di nove minori, di età compresa tra i 7 e i 15 anni, tutti affetti da gravi forme di autismo e quindi non in grado di comunicare le violenze subite. Da quanto emerso, i bimbi venivano legati alle sedie con le braccia bloccate dietro la schiena e messi a tacere quando urlavano e piangevano con fazzoletti sulla bocca fino quasi a non poter respirare. In un mese di intercettazioni audio-video, da inizio novembre a inizio dicembre 2018, gli inquirenti hanno immortalato episodi di bambini spinti contro il muro o con la testa pressata sul pavimento. Oltre ai maltrattamenti fisici, le intercettazioni hanno documentato continui insulti e parolacce rivolte dalle insegnanti ai bambini autistici, che in parte soffrivano anche di forme di mutismo e che come unica forma di protezione, si mettevano le mani davanti agli occhi. Alcune delle condotte violente avrebbero procurato lesioni che sarebbero state fatte passare come cadute.

Foto: frame video (ANSA)

Fonte: SKYTG24

Galleria Fotografica

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

Una bomba a Napoli contro la pizzeria di Gino Sorbillo in via Tribunali

Un atto vile si è consumato la scorsa notte a Napoli ai danni della pizzeria di Gino Sorbillo, a distanza di 5 anni dall'incendio di natura dolosa che causò ingenti danni al noto locale di Via dei Tribunali. A darne notizia è lo stesso Sorbillo dai suoi canali social con un video e diversi post. L'esplosione...

Notizie e Lifestyle

Pranzo in famiglia finisce in tragedia, donna di Positano perde conoscenza e muore

SCALA. Era stata invitata a casa di alcuni parenti e, mentre era ancora a tavola, si è improvvisamente accasciata perdendo conoscenza. Non c'è stato nulla da fare per una donna di Positano che al termine del pranzo ha perso improvvisamente conoscenza. Per la disperazione dei congiunti che hanno fatto...

Notizie e Lifestyle

Istituto Alberghiero di Maiori: gli studenti protestano per i riscaldamenti razionalizzati

Aule fredde con l'impianto di riscaldamento che non funziona a dovere: per questa ragione stamani gli studenti dell'Istituto Alberghiero di Maiori "Pantaleone Comite" hanno deciso di rinunciare alle lezioni per una manifestazione di protesta all'ingresso della scuola a Via Nuova Chiunzi. «È da alcuni...

Notizie e Lifestyle

Il giornalista Emiliano Amato assolto da accusa di diffamazione a mezzo stampa

All'indomani del Consiglio comunale di Amalfi del 29 settembre del 2014 che aprì la crisi dell'amministrazione comunale del sindaco Alfonso Del Pizzo, l'allora capogruppo di maggioranza Gennaro Pisacane contestò, per quel momento storico, alcune spese di bilancio tra cui quelle relative agli emolumenti...

Il sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaUmberto Carro Fashion Store Positano Ristorante Bistrot louge bar La Brezza Net Art CafeSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaHertz Sorrento Coast Autonoleggio, noleggio auto, noleggio auto con conducente 0818071646Antica Pasticceria Pansa Amalfi