Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giovanna Antida Touret

Date rapide

Oggi: 23 maggio

Ieri: 22 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfAndrea e Nicola Pansa protagonisti al World Pastry Stars il 20 ed il 21 maggio 2019 a MilanoPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Positano Notizie

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfAndrea e Nicola Pansa protagonisti al World Pastry Stars il 20 ed il 21 maggio 2019 a MilanoPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Notizie e LifestyleIl Commissario Mauro Felicori sul fronte di guerra

Notizie e Lifestyle

Ravello, Costiera Amalfitana, Ravello Festival, Commissariamento

Il Commissario Mauro Felicori sul fronte di guerra

Positano, come sempre, assicura una rassegna di indiscusso livello, anche senza la grancassa dei media

Scritto da (admin), domenica 5 maggio 2019 18:58:04

Ultimo aggiornamento domenica 5 maggio 2019 18:58:04

da un articolo di Umberto Belpedio* pubblicato sul giornale della Costa d'Amalfi www.ilvescovado.it

Prima di Pasqua, tra le tante telefonate augurali, anche quella di un'autorevole giornalista milanese che, pur vivendo lontana per motivi di lavoro, conserva nel cuore la Costiera amalfitana.

"Sara un'estate di fuoco per Ravello..." mi dice. "Povero Felicori", aggiunge, "si è preso una bella gatta da pelare...".

Dopo qualche giorno in Costiera, terminata la Settimana Santa, riprende la sinfonia dei clacson con uno spartito ben noto del traffico motorizzato, quando si leva un boato assordante.

È il sindaco di Ravello (mio amico, almeno fino a ieri e spero ancora per lunghi anni) che non si lamenta per il serpentone motorizzato che sprigiona rabbia e veleni da Vietri a Positano, mettendo perfino a rischio la "Città della musica".

"Non parteciperò alla conferenza stampa in Regione, indetta da De Luca per il Festival. Felicori agisce come un podestà senza consultare!".

In pieno 25 Aprile, è un'accusa pesante per il Commissario della Fondazione. Felicori, per la verità, non appena sbarcato a Ravello anche "per mettere ordine nel pollaio", come ordinatogli da De Luca, aveva tentato di rassicurare i ravellesi: "I commissari devono durare poco e ascoltare tutti". Non credo che il sindaco Di Martino (mio amico) abbia pensato che il manager fosse venuto a Ravello come un turista di passaggio per una breve visita a Villa Rufolo e una spaghettata da Cumpa' Cosimo.

Perchè il Sindaco (mio amico) spara a zero su Felicori salendo sull'Aventino, mentre il Commissario entra nel Palazzo di Santa Lucia in compagnia e in piena sintonia con Rosanna Purchia e Paolo Pinamonti, Sovrintendente e Direttore Artistico del Teatro di San Carlo? Forse perché non è stato ascoltato? Quello del sindaco è soltanto un lampo di guerra che sta per abbattersi sul Commissario.

Poi, arriva un'altra brava e giovane cronista, Carolina Milite, che parlando della conferenza stampa del Ravello Festival, fa sapere nei dettagli che è iniziata "la rivoluzione di Felicori", riassumendo il programma festivaliero di questa edizione, sforbiciata però dai tagli delle direzioni artistiche di danza e musica jazz.

A fianco di De Luca, officiante del rito, Felicori, Purchia e Pinamonti spiegano la "santa alleanza" tra il Teatro San Carlo e la Fondazione per un festival-sistema, a "Ravello palcoscenico d'Italia".

Donatella Longobardi, firma di prestigio del Mattino, con un ottimo reportage, illustra l'Orchestra Italiana, spiegando l'accordo con il Lirico Napoletano e la valorizzazione della "Meglio gioventù" della Campania che cresce nei prestigiosi Conservatori della regione.

Non si sono spente nemmeno le luci e le telecamere nella sala De Santis di Santa Lucia, quando entra in azione una batteria di fuoco che lancia missili di veleni e risentimenti sull' "inviato speciale di De Luca", il quale pur schivando i colpi con la sua statura intellettuale e manageriale, non riesce però a individuare i motivi di questo conflitto.

Se Felicori, nella sua campagna di ascolto, fermandosi da don Angelo nel Duomo, scoprendo un grande organo e decidendo di sfruttarlo per i concerti, si fosse un poco attardato in piazza o davanti allo storico caffè San Domingo, preferito dalla indimenticabile signora Kennedy e da Gore Vidal, saprebbe anche le vere ma inconfessabili ragioni dello scontro. Wagner, a parte il suo genio, ha abituato l'orecchio dei ravellesi alla grande musica e anche ai... sottofondi che animano strade e vicoli.

In attesa della "prima", fissata per il 30 giugno, vanno avanti i concerti della "Meglio Gioventù" lanciati da Felicori con Ravello Porte Aperte. Una iniziativa che ha portato nel mese di marzo scorso 10 mila visitatori campani, ...trascinati gratis a Villa Rufolo.

Ravello, con la programmazione elaborata, tranquillizza così anche Positano, che due anni fa si sentì scippata della danza, potendo contare sul "Premio Leonide Massine", che Alberto Testa, coreografo e studioso di fama, con l'indimenticabile Luca Vespoli portava avanti con pochi fondi e senza sponsor pubblici e privati.

Positano, come sempre, assicura una rassegna di indiscusso livello, anche senza la grancassa dei media. Turisti e visitatori possono sempre contare su un tuffo al Fornillo, un relax al Covo dei Saraceni o al Sirenuse, un drink all'Incanto o un giro al largo dell'isola dei Galli con la flotta dei gozzi della storica famiglia Lucibello che per la prossima estate potrà contare su una magnifica e potente "barca".

Concludendo, ricordo le illuminanti parole di un mio amico, il marchese Aldo Sersale, che portando in giro con la cianciola Sant'Antonio gli ospiti del Sirenuse, diceva "Questo mi tocca fare anche per campare...".

*Già capo della redazione salernitana de "Il Giornale di Napoli", già responsabile del dipartimento Regione de "Il Roma"

Galleria Fotografica

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

Paulina Cerrilla da Capri: "Adoro questo vestito Theodora Positano" /Instagram /Foto /Youtube /Video

"C'era una volta, in una magica città della Costiera Amalfitana, una bellissima donna Theodora. (Correggo, c'è ancora, viva e vegeta Theodora, una signora carinissima che amo come fosse la mia nonna italiana). Tutti i giorni disegna i pezzi che poi crea, ricamandoli a mano nella bottega sotto casa sua...

Notizie e Lifestyle

Amin Younes si rilassa in Costiera Amalfitana

Amin Younes, giocatore tedesco 25enne che milita nelle file del Napoli di Carlo Ancellotti, è stato a Positano lo scorso 21 maggio. Il calciatore del Napoli è arrivato in barca ed ha gustato la cucina del famoso ristorante positanese Chez Black guidata dallo Chef De Simone. Positano e la Costa d'Amalfi...

Notizie e Lifestyle

Le star australiane del Super Rugby "Reid" e "O'Regan" si rilassano in Costa d'Amalfi

I campioni australiani di Rugby, Jordy Reid e Rohan O'Regan, in vacanza in Costiera Amalfitana, si godono il mare di Positano in dolce compagnia coccolati dalle amorevoli cure della Luxury Boats di Lucia e Matteo Lucibello. Il Super Rugby è una competizione professionistica di rugby a 15 che dal 2016...

Notizie e Lifestyle

Welcome Summer 2019 con Luca Sepe parte l'estate a Capri

Welcome Summer 2019 è il primo di un ricco calendario di eventi che animerà le serate estive al Garum Pool & Restaurant dell'Hotel Palatium Mari di Marina Grande a Capri. Una combinazione vincente di buon cibo, musica e moda, organizzata dalla Capri Spettacoli srls di Pierluigi Anastasio, azienda leader...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiSicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaRistorante Bistrot louge bar La Brezza Net Art CafeUmberto Carro Fashion Store Positano Hertz Sorrento Coast Autonoleggio, noleggio auto, noleggio auto con conducente 0818071646