Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Enrico imperatore 'Il pio'

Date rapide

Oggi: 13 luglio

Ieri: 12 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: AttualitàAmalfi, Carabinieri incontrano gli studenti per diffondere e promuovere la cultura della legalità

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Attualità

Amalfi, carabinieri, legalità, cultura, scuola, studenti

Amalfi, Carabinieri incontrano gli studenti per diffondere e promuovere la cultura della legalità

Le iniziative rientrano nell’ambito del progetto di "Formazione alla cultura della legalità" che rappresenta l’ennesima tappa nel percorso intrapreso dall’Arma dei Carabinieri e localmente dal Comando Provinciale Carabinieri di Salerno che ha l’obiettivo di sviluppare un cammino di crescita attraverso la diffusione della cultura della legalità negli istituti di istruzione di tutto il comprensorio di Salerno e della provincia.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 13 marzo 2024 08:37:53

Al via le attività nelle scuole per sensibilizzare al tema della legalità da parte dei Carabinieri della Compagnia di Amalfi che nella mattinata di ieri hanno incontrato circa 70 studenti dell'Istituto di Istruzione Superiore Statale "Marini-Gioia" di Amalfi, accompagnati dagli insegnanti, nella suggestiva cornice del Salone Morelli nel Palazzo di Città di Amalfi.

Le iniziative rientrano nell'ambito del progetto di "Formazione alla cultura della legalità" che rappresenta l'ennesima tappa nel percorso intrapreso dall'Arma dei Carabinieri e localmente dal Comando Provinciale Carabinieri di Salerno che ha l'obiettivo di sviluppare un cammino di crescita attraverso la diffusione della cultura della legalità negli istituti di istruzione di tutto il comprensorio di Salerno e della provincia.

Le lezioni coinvolgeranno gli studenti delle classi primarie e secondarie di scuole di primo e secondo grado e tratteranno argomenti quali il bullismo, il cyberbullismo, la dipendenza da smartphone (nomofobia) e dai social network, il furto di identità, l'adescamento dei minori, le problematiche legate agli episodi di violenza assistita in ambito familiare, la ludopatia e i pericoli del dark web. Capire il disvalore di condotte che vanno oltre il consentito e che non permettono il normale vivere in società è, infatti, il modo migliore per debellare, sin dalla più giovane età, comportamenti che possono avere riflessi anche penali e diffondere un sentimento di "allarme sociale".

La risposta che devono rappresentare le Istituzioni è ricordare che esistono enti e organizzazioni che hanno lo scopo di eradicare questi fenomeni già nella loro forma embrionale nelle scuole.

Sul sito www.carabinieri.it, ad esempio, è stata dedicata un'intera area tematica al "codice rosso", dove è possibile trovare tante informazioni utili su: atti persecutori, bullismo, cyberbullismo, maltrattamenti, revenge porn e violenza sessuale.

Nell'area tematica è possibile trovare anche il "violenzametro", oggi consegnato agli studenti sotto forma di segnalibro, di fatto un test di autovalutazione, elaborato dal Reparto Analisi Criminologiche del Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche, per rilevare i segnali del livello di violenza di genere subita in un rapporto di coppia. Contiene consigli utili per chiedere supporto e aiuto in base al livello di violenza riscontrata al link dell'area tematica "codice rosso": http://www.carabinieri.it/in-vostroaiuto/consigli/codice-rosso/codice-rosso.

"Fondamentale oggi − ha affermato il Comandante della Compagnia di Amalfi, Capitano Alessandro Bonsignore − formare le giovani generazioni, trasmettere loro dei valori, ispirare comportamenti virtuosi mostrando dei modelli raccomandabili, insegnare quella che si potrebbe definire "la sapienza" conseguita con "l'esperienza". Nell'epoca dei social network e della digitalizzazione, è decisivo mostrare loro le criticità e i pericoli che si celano nell'utilizzo degli smartphone, strumenti attraverso i quali condotte anche apparentemente banali possono portare a gravi conseguenze per la salute fisica e psicologica delle persone e dei giovani in particolare. Importante in questo senso che la scuola continui ad essere presidio di legalità e si faccia promotrice delle idee di senso civico e cittadinanza attiva, mantenendo sempre un contatto costante con l'Arma dei Carabinieri che rappresenta il segno tangibile della presenza sul territorio dello Stato e della sicurezza per tutti i cittadini."

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Carabinieri incontrano studenti ad Amalfi<br />&copy; Carabinieri Salerno Carabinieri incontrano studenti ad Amalfi © Carabinieri Salerno

rank: 10425106

Attualità

Amalfi, uomo si stende sulle strisce pedonali e blocca il traffico

Un misto tra stupore e curiosità ad Amalfi. Questa mattina, 11 luglio, alle 9:30, il traffico nel centro è stato paralizzato a causa di un uomo che, per cause ancora in corso di accertamento, si è steso sulle strisce pedonali sotto la galleria Matteo Camera, impedendo il passaggio delle automobili. A...

Contro le truffe agli anziani l’Arma arruola un testimonial speciale: Lino Banfi

Già da tempo l'Istituzione ha assunto efficaci iniziative a loro tutela, soprattutto in relazione alle truffe: un fenomeno sempre più diffuso e attuale, che prende di mira le persone fragili, lasciando in loro segni indelebili. Oltre al danno economico e al trauma psicologico dell'invasione del proprio...

Il Comune di Furore premiato da Codacons e da Coldiretti nella manifestazione "Piccolo Comune Amico"

Il Comune di Furore è stato premiato dal Codacons e dalla Coldiretti nell'ambito della manifestazione progetto "Piccolo Comune amico 2024". L'evento si è tenuto il 10 luglio a Roma, al palazzo Rospigliosi nei pressi del Quirinale. La rinomata fotografa Tiziana Luxardo ha premiato il Comune di Furore...

Sorrento partecipa alla cerimonia di apertura della 75ma edizione del Dubrovnik Summer Festival

Per il secondo anno consecutivo, la Città di Sorrento partecipa al Dubrovnik Summer Festival, il più importante evento culturale della Croazia e tra i più antichi festival di tutta Europa che ogni anno, tra luglio ed agosto, ospita ogni giorno spettacoli ed iniziative collaterali. Un'attività che rientra...

Piano di Sorrento: va in pensione Antonio Apuzzo, pilastro della Polizia Municipale

Antonio Apuzzo, pilastro della Polizia Municipale di Piano di Sorrento, va in pensione. Con passione, alto spessore morale e grande professionalità ha rappresentato un punto di riferimento per la comunità. "L'ha fatto con una grande qualità: quella dell'equilibrio. Una dote che gli ha consentito di avere...