Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Anastasia martire

Date rapide

Oggi: 15 aprile

Ieri: 14 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Il San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaAbbiategrasso, studente sedicenne accoltella professoressa. Valditara: "Le aggressioni ai professori sono un bollettino di guerra"

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

liceo, abbiategrasso, aggressione, coltello, studente, professoressa, ministro, istruzione, valditara

Abbiategrasso, studente sedicenne accoltella professoressa. Valditara: "Le aggressioni ai professori sono un bollettino di guerra"

La docente non è in pericolo di vita. Risulta preoccupante il numero delle aggressioni ai docenti, quasi quotidiane, anche se le denunce da parte delle vittime sono ancora poche: la fragilità emotiva ed il disagio psicologico degli studenti, dopo il Covid, è cresciuto in modo esponenziale

Inserito da (Redazione Nazionale), lunedì 29 maggio 2023 19:36:32

Ad Abbiategrasso uno studente di 16 anni ha ferito con un coltello una professoressa di 51 anni ferendola, la docente trasportata in Ospedale a Legnano - per fortuna - non è in pericolo di vita.

La professoressa sarebbe stata aggredita mentre passava tra i banchi e colta di sorpresa in una classe del liceo Alessandro Volta.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, infatti, la docente stava passando tra i banchi, all'inizio della lezione, quando, appena superata la fila dove siede lo studente poi bloccato, è stata aggredita alle spalle. Erano circa le 8.10. La professoressa è riuscita a divincolarsi ed è stata soccorsa. A
quel punto il ragazzo avrebbe estratto una pistola, poi risultata una replica, e minacciando i compagni li ha fatti uscire dall'aula. Il giovane si è quindi seduto in fondo all'aula appoggiando su un banco coltello e pistola, che sono stati poi sequestrati, e non ha opposto resistenza ai carabinieri.

Aumentano di quasi il 50% i casi di bulimia e anoressia tra i giovanissimi, raddoppiano i casi di depressione e ansia ma è preoccupante anche il numero delle aggressioni ai docenti, quasi quotidiane, anche se le denunce da parte delle vittime sono ancora poche: la fragilità emotiva ed il disagio psicologico degli studenti, dopo il Covid, è cresciuto in modo esponenziale.

"Le aggressioni ai professori sono ormai un bollettino di guerra", afferma allarmato il ministro dell'Istruzione, Giuseppe Valditara, che oggi, subito dopo il ferimento di una docente da parte di un suo studente all'Istituto superiore Alessandrini ad Abbiategrasso, ha posto il tema della necessità di riflettere sull'introduzione strutturale dello psicologo nelle scuole.

"L'Italia - secondo il presidente degli psicologi - su questo fronte è ancora indietro".

Secondo il Ministro dell'Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, nel messaggio di saluto ai partecipanti alla presentazione della 'Ricerca Sulla Povertà in Italia' e dei risultati finali del Pcto 'Educazione alla Pace e alla Cittadinanza Globale', elaborati dalla fondazione 'L'Albero della Vita', oggi a Roma:

"La povertà educativa è una condizione sociale fortemente correlata alla povertà economica, nel senso che essa viene alimentata proprio dalla situazione di difficoltà reddituale in cui si vengono a trovare molte famiglie. Più precisamente, la povertà economica è spesso la causa e, al tempo stesso, la conseguenza della povertà educativa, poiché i due fenomeni si rafforzano reciprocamente e purtroppo tendono a trasmettersi di generazione in generazione.

"Troppo spesso la ridotta disponibilità economica - prosegue Valditara - si traduce in una drastica riduzione delle possibilità e delle occasioni educative proprio nel periodo della vita in cui l'educazione e la formazione giocano un ruolo essenziale nello sviluppo della persona. In termini quantitativi, in Italia sono circa 1.200.000 i bambini che vivono in una condizione di significativa debolezza economica e si trovano quindi a rischio di povertà educativa, con le conseguenze che ne derivano. Questi bambini non possono permettersi la possibilità di partecipare a un evento, di visitare una mostra, di andare al cinema, di godere di consumi culturali che contribuiscono notevolmente allo sviluppo educativo dell'individuo".

"In Italia - evidenzia il Ministro - un minore su sette lascia gli studi prematuramente, quasi la metà non ha mai letto un libro, quasi uno su cinque non fa sport. Troppi sono i ragazzi che, in tutto il Paese, sono privati delle opportunità educative e dei luoghi dove svolgere attività artistiche, culturali e ricreative che potrebbero di fatto aumentare notevolmente le loro opportunità di sviluppare adeguate competenze e di costruirsi un futuro migliore. Il Ministero dell'Istruzione e del Merito - ricorda Valditara - ha messo in campo delle misure straordinarie importanti con uno stanziamento pari a 500 milioni di euro a favore della riduzione dei divari di apprendimento tra i diversi territori del Paese. Il mio Dicastero ha anche stanziato 600 milioni a favore dell'edilizia scolastica e in particolare delle mense, considerando che il tempo pieno è uno strumento fondamentale per contrastare la dispersione scolastica sia a breve sia a lungo termine".

 

Fonte foto: Foto didjedjdaPixabay e pagina Facebook Giuseppe Valditara

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Abbiategrasso, studente sedicenne accoltella professoressa. Valditara: "Le aggressioni ai professori sono un bollettino di guerra"
Abbiategrasso, studente sedicenne accoltella professoressa. Valditara: "Le aggressioni ai professori sono un bollettino di guerra"

rank: 10756108

Cronaca

Incidente sul lungomare di Maiori, auto carambola sui veicoli in sosta e si ribalta /foto

Un incidente stradale ha turbato la quiete notturna del lungomare di Maiori. Il sinistro è avvenuto poco dopo le 2:15 vicino all'incrocio con Via Nuova Chiunzi, quando un'Audi A3, guidata da un giovane di Tramonti, si è ribaltata finendo la sua corsa contro alcuni veicoli parcheggiati. Il giovane proveniva...

Incidente tra due auto al Valico di Chiunzi / FOTO

Un incidente si è verificato questo pomeriggio, intorno alle 17:00, lungo la SP2, poco dopo il valico di Chiunzi, nel territorio di Corbara. Come scrive Il Vescovado, il sinistro ha coinvolto due veicoli, una Fiat Panda grigia e un'Audi nera, che si sono scontrati frontalmente per cause ancora in corso...

Tragedia a Cava de’ Tirreni, donna viene investita da un camion e perde la vita

Tragedia questa mattina a Cava de' Tirreni, dove una donna ha perso la vita in un grave incidente stradale nella frazione di Pregiato. Come riporta Ulisse Online, la donna è stata investita da un camion mentre attraversava la strada in via Aniello Salsano. Come hanno raccontato alcuni testimoni, l'uomo...

Vigile urbano aggredito nel Napoletano, tre denunciati. Borrelli (Avs): «Meritano una pena severissima»

Sono stati identificati gli aggressori che nel pomeriggio di domenica 7 aprile hanno massacrato, con calci e pugni, un agente della Polizia Municipale fuori servizio come denunciato dal deputato dell'Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli che ha pubblicato il video del pestaggio contribuendo...

A Vico Equense la fiaccolata per Francesco "Ciccio" Vanacore: cittadini chiedono giustizia per il 62enne scomparso

Si è svolta ieri sera, a Vico Equense, partire dalle 21:00, la fiaccolata in memoria di Francesco Vanacore, il 62enne che ha perso la vita alcuni giorni fa al Policlinico Federico II di Napoli. La comunità si è riunita nel Piazzale della Circumvesuviana, poi ha proseguito verso la chiesa di San Ciro...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.