Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 7 ore fa SS. Michele Gabriele e Raffaele

Date rapide

Oggi: 29 settembre

Ieri: 28 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Energia d'Estate. EGEA, la casa delle buone energie in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaPasticceria Pansa ad Amalfi, dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Positano Notizie

Energia d'Estate. EGEA, la casa delle buone energie in Costiera AmalfitanaVi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaPasticceria Pansa ad Amalfi, dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaAssociazione a delinquere froda il fisco ed evade l'Iva: a Torino Guardia di Finanza confisca patrimonio milionario

Cronaca

Torino, criminali, frode, fisco, Iva, sequestro, confisca, guardia di finanza

Associazione a delinquere froda il fisco ed evade l'Iva: a Torino Guardia di Finanza confisca patrimonio milionario

L’attività testimonia il costante impegno dell’Autorità Giudiziaria e della Guardia di Finanza nell’azione di contrasto alla criminalità e di recupero delle ricchezze illecitamente accumulate.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 29 aprile 2023 09:59:11

I militari della Guardia di Finanza di Torino, con il coordinamento della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Torino, hanno dato esecuzione a una sentenza - emessa dalla citata Corte piemontese - che ha confermato, in appello, la confisca delle disponibilità patrimoniali degli appartenenti a un sodalizio criminoso dedito alla perpetrazione di molteplici delitti tributari, anche fraudolenti e a carattere transnazionale. L'attività ha consentito di sottoporre a vincolo definitivo, in favore dello Stato, un compendio patrimoniale dal valore complessivo di oltre 3,3 milioni di euro, composto da 71 unità immobiliari [situate nei Comuni di Napoli e San Giorgio a Cremano (NA)], 6 terreni (nelle province di Torino e Napoli), un'AUDI Q3 e denaro per oltre 900 mila euro, depositato su diversi rapporti finanziari.

La medesima sentenza ha anche confermato la responsabilità penale dei destinatari della confisca, condannati poiché facenti parte di un'associazione per delinquere risultata operante nel territorio piemontese e artefice di un'articolata frode "carosello" all'I.V.A. nel settore del commercio all'ingrosso di metalli non ferrosi, la cui esistenza era stata disvelata nel corso delle investigazioni esperite dal Nucleo di polizia economico-finanziaria di Torino.

Il sistema fraudolento posto in essere dagli autori degli illeciti sfruttava il particolare meccanismo di applicazione dell'I.V.A. per le operazioni commerciali in ambito unionale, che esclude la detrazione del tributo in caso di acquisto effettuato da un fornitore dell'Unione europea. Per consentire all'impresa acquirente di fruire, anche in tali casi, della detrazione dell'imposta, veniva "fittiziamente" interposto un soggetto italiano nell'acquisto dei beni tra il venditore con sede in un altro Stato dell'Unione (reale cedente) e l'effettivo cliente residente in Italia. Quest'ultimo riceveva "fisicamente" la merce dall'operatore unionale ma "cartolarmente" la acquistava da una società "cartiera" con sede nel territorio nazionale, la quale emetteva una fattura con I.V.A. senza però mai versarla, così consentendo all'acquirente beneficiario della frode di detrarre indebitamente l'imposta.

Nel caso specifico, la peculiarità della frode accertata era stata quella di interporre fittiziamente ulteriori società estere tra il reale fornitore straniero e le società "cartiere" italiane, con la specifica finalità di rendere ancor più complessa la ricostruzione delle reali operazioni commerciali.

La "frode carosello" così realizzata favoriva, in definitiva, grazie all'omesso adempimento degli obblighi dichiarativi e di versamento delle imposte da parte delle società "cartiere", i destinatari finali delle merci (riconducibili ai membri dell'organizzazione per delinquere), che erano in grado di praticare alla clientela prezzi concorrenziali in virtù del mancato sostenimento, di fatto, dell'onere finanziario dell'I.V.A..

Le condotte fraudolente erano state realizzate con il coinvolgimento di ben 36 società, sia italiane sia estere, risultate essere fittizie (prive di dipendenti e di qualsiasi struttura organizzativa) e gestite, di fatto, attraverso un unico ufficio, sito in Torino, le quali avevano emesso fatture per operazioni inesistenti per circa 100 milioni di euro, evadendo l'I.V.A per oltre 21 milioni di euro.

Nel corso delle indagini erano stati, tra l'altro, sequestrati beni mobili, immobili e attività finanziarie nella disponibilità degli indagati, i quali, a seguito dell'esecuzione della sentenza della Corte d'Appello di Torino, sono stati ora sottoposti a confisca definitiva.

Tra gli immobili confiscati risulta di particolare pregio un appartamento, dal valore di oltre un milione e 100 mila euro, sito in una rinomata zona residenziale di Napoli, formalmente intestato a una società inglese ma riconducibile a uno dei promotori delle frodi fiscali, residente nel capoluogo campano.

L'attività testimonia il costante impegno dell'Autorità Giudiziaria e della Guardia di Finanza nell'azione di contrasto alla criminalità e di recupero delle ricchezze illecitamente accumulate.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Associazione a delinquere froda il fisco ed evade l'Iva: a Torino Guardia di Finanza confisca patrimonio milionario

rank: 10154105

Cronaca

Cronaca

Arriva ad Amalfi in auto e fa perdere le sue tracce. Apprensione per Amelia Iaccarino /foto

E' arrivata questa mattina in Costiera Amalfitana, la signora Amelia Iaccarino, di cui non si hanno più notizie dalle 14:30. Partita da Santa Maria la Carità, è arrivata ad Amalfi alle ore 12.00, parcheggiando la sua auto al porto. Poco dopo le telecamere di sorveglianza l'hanno geolocalizzata sulla...

Cronaca

Torna a bruciare la Costiera Amalfitana: nuovo incendio a Maiori

Stasera, giovedì 28 settembre, un altro incendio ha turbato la pace della Costa d'Amalfi, con le montagne a Maiori che sono diventate, purtroppo, teatro di un rogo. La località Scalese, nelle immediate vicinanze della cascata, ha visto le sue verdi aree ricoperte di vegetazione avvolte dalle fiamme....

Cronaca

Pietra scambiata per teschio tra Maiori e Minori, falso allarme

Nessun il ritrovamento di teschi umani tra Minori e Maiori. Nelle scorse ore, infatti, un sub aveva individuato quello che sembrava un teschio nei pressi degli scogli tra i due paesi della Costiera Amalfitana. La segnalazione è arrivata alla Capitaneria di Porto che, con i sommozzatori dei vigili del...

Cronaca

Ipotesi resti umani tra Maiori e Minori, sommozzatori in azione

Resti umani sarebbero stati avvistati nello specchio d'acqua tra Maiori e Minori, sulla Costa d'Amalfi. Come riporta Il Vescovado, un sub avrebbe individuato un teschio e altre ossa incastrati tra gli scogli che separano le due cittadine. La segnalazione è stata fatta alla Capitaneria di Porto di Salerno...

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.