Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Margherita da Cortona

Date rapide

Oggi: 22 febbraio

Ieri: 21 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCasa Angelina Praiano, opportunità di lavoro a tempo indeterminato e stagionale. Clicca qui per leggere l'articolo e scoprire come candidartiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: CronacaBenevento: assolda un sicario dal carcere per uccidere la ex

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

Benevento, carcere, sicario, ex fidanzata, cronaca, polizia

Benevento: assolda un sicario dal carcere per uccidere la ex

L’ordinanza è stata eseguita dai poliziotti della Squadra mobile di Benevento a seguito delle indagini avviate l’11 novembre scorso, quando gli investigatori della Squadra mobile sono intervenuti dopo il ferimento di una donna, sul pianerottolo di casa, con un colpo di arma da fuoco che l’aveva colpita alla testa non gravemente.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 30 dicembre 2023 09:48:25

Ritenuto il mandante del tentato omicidio della ex compagna è stato raggiunto da un’ordinanza applicativa della misura cautelare del tribunale di Benevento, nel carcere di Augusta (Siracusa) dove sta scontando la pena dell’ergastolo.

L’ordinanza è stata eseguita dai poliziotti della Squadra mobile di Benevento a seguito delle indagini avviate l’11 novembre scorso, quando gli investigatori della Squadra mobile sono intervenuti dopo il ferimento di una donna, sul pianerottolo di casa, con un colpo di arma da fuoco che l’aveva colpita alla testa non gravemente.

Ascoltata dagli investigatori la donna aveva raccontato di essersi finta morta, potendo così vedere il killer che entrava nel suo appartamento e trafugava dalla borsa i suoi telefoni cellulari e, come accertato solo successivamente anche due mila euro in contanti.
Dalle analisi delle telecamere di videosorveglianza di zona emergeva che l’autore del tentato omicidio si era allontanato indossando un casco integrale a bordo di uno scooter, rubato a Napoli alcuni giorni prima.

Dall’analisi del contenuto dei messaggi nei cellulari della donna, recuperati poco dopo nei pressi del luogo dell’agguato, emergeva chiaramente che il mandante di tale atto fosse l’ex compagno detenuto, che aveva maturato il proposito omicida nei confronti della donna perché non tollerava l’interruzione della relazione che li legava da tempo e della sua nuova vita sentimentale.

Attraverso i messaggi recuperati e le intercettazioni in carcere, l’uomo aveva ripetutamente minacciato di morte la donna e i suoi familiari, anche all’indomani del fallito attentato e di voler incendiare la sua attività commerciale con delle bombe di cui vantava il possesso, il tutto attraverso le sue numerose "amicizie".
Di fatto, l’indagato vantava di essere appoggiato da una fitta rete di uomini di fiducia disposti ad eseguire i suoi ordini anche quelli più gravi e complessi.

Nell’ambito dell’esecuzione di questa mattina, sono state eseguite perquisizioni personali, locali ed informatiche nei confronti di 28 persone residenti nella provincia di Benevento, 2 detenuti presso la locale casa circondariale di Benevento e 10 detenuti ad Augusta (Siracusa).
Nel corso delle perquisizioni sono stati sequestrati numerosi telefoni cellulari, pc e tablet, oltre a sostanze stupefacenti e titoli di credito.

Infine, il provvedimento eseguito oggi si aggiunge alla pena dell’ergastolo con l’isolamento diurno per un anno e pene accessorie. L'uomo dovrà espiare anche una pena cumulata di 26 anni e 8 mesi di reclusione per altre condanne.

foto: RDNE Stock project

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Carcerato <br />&copy; RDNE Stock project Carcerato © RDNE Stock project

rank: 10965107

Cronaca

Morti bianche, Nordio: "No a introduzione reato di omicidio sul lavoro"

di Norman di Lieto Neppure una settimana fa il crollo nel cantiere Esselunga a Firenze, oggi in mattinata a Nardò in provincia di Lecce, l'incidente mortale in cui ha perso la vita un collaudatore di 36 anni e, ancora, oggi, nel palermitano, il crollo di un muro è costato la vita ad un operaio di 49...

Scontro in pista Porsche di Nardò, muore collaudatore di 36 anni

Nella pista Porsche di Nardò, in provincia di Lecce, un tremendo impatto tra moto e auto è costato la vita al collaudatore Mattia Ottaviano: la moto che guidava si è scontrata con una Porsche Panamera non dando scampo all'uomo. Mattia Ottaviano aveva 36 anni ed era di Tuglie, nel Salento: è morto stamattina...

Stuprò una turista a Sorrento: 32enne arrestato in Sicilia

L'estate scorsa, un 32enne originario della Tunisia ma residente a Marsala stuprò una turista a Sorrento nel mese di luglio 2023. L'uomo, come riporta il quotidiano "Il Mattino", è stato identificato ed arrestato dopo aver ricevuto un mandato di cauzione detentiva emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari...

Violenza a Maiori, uomo colpito e ferito gravemente da un giovane

Episodio di violenza domenica mattina, intorno alle 7, a Maiori, dove un 66enne del posto è stato aggredito nei pressi del Vicolo Aurisicchio, nelle vicinanze di una falegnameria. A riportare la notizia è Il Vescovado. Secondo una prima ricostruzione, tutto sarebbe scaturito quando il 66enne ha notato...

Tragedia sfiorata a Napoli, voragine in strada al Vomero: salvate due persone

Nel quartiere Vomero di Napoli, all'alba, si è sfiorata la tragedia in seguito all'apertura di una voragine che ha inghiottito due vetture, di cui una parcheggiata e l'altra in transito, presso il civico 63 di via Morghen, nella zona di San Martino. La viragine si è aperta intorno alle cinque del mattino...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.