Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Anselmo vescovo

Date rapide

Oggi: 21 aprile

Ieri: 20 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaBrandinazzo, errore umano nella morte degli operai sui binari

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

brandinazzo, operai, treno, strage, morte sul lavoro, rfi, salvini

Brandinazzo, errore umano nella morte degli operai sui binari

Al momento sono due le persone indagate per omicidio plurimo e disastro ferroviario con dolo eventuale: si tratta del capocantiere, Andrea Girardin Gibin, 52 anni, della ditta Sigifer come i cinque colleghi morti, insieme al tecnico di Rfi, Antonio Massa, 46 anni, che fungeva da "scorta"

Inserito da (Redazione Nazionale), domenica 3 settembre 2023 21:13:33

Sin da subito si era capito come potesse esserci stato un errore umano, di comunicazione, di un semplice ordine di servizio: non può passare un treno sfrecciando sui binari se sugli stessi sta lavorando una squadra di operai addetti alla loro manutenzione.

Le indagini stanno proseguendo celermente e cominciano a venir fuori i pezzi del puzzle: non c'era stato nessun nulla osta ad essere concesso per l'effettivo via libera ai lavori sui binari.

Un errore, o una serie di errori che hanno provocato ben cinque sono morti: Michael Zanera, 34 anni, Giuseppe Sorvillo, 43 anni, Saverio Giuseppe Lombardo, 52 anni, Giuseppe Aversa, 49 anni, Kevin Laganà, 22 anni.

Matteo Salvini, ministro dei Trasporti ha dichiarato come:

"La procedura c'è - afferma il ministro alle Infrastrutture Matteo Salvini - non puoi andare a lavorare su un binario se non c'è l'autorizzazione che non passano più veicoli.

È stato un drammatico errore su cui ovviamente dobbiamo andare fino in fondo, è inaccettabile".

Al momento sono due le persone indagate per omicidio plurimo e disastro ferroviario con dolo eventuale: si tratta del capocantiere, Andrea Girardin Gibin, 52 anni, della ditta Sigifer come i cinque colleghi morti, insieme al tecnico di Rfi, Antonio Massa, 46 anni, che fungeva da "scorta".

La colpa del primo sarebbe di avere fatto scendere sui binari i suoi operai senza prima avere il foglio col nulla osta.

Per Massa di RFI, si capirà dalle telefonate: iniziate intorno alle 23.30 quelle in cui chiede alla centrale del movimento di Chivasso l'autorizzazione: una prima, poi una seconda.

Ha in mano solo le ipotesi di finestre di lavoro, basate sugli orari previsti dei treni: anche se da Chivasso gli dicono "no", rinviano, "deve ancora passare un treno".

Perché scende sui binari col capocantiere e i cinque?

Dalla centrale gli ripetono che avrà due finestre per lavorare: tra il secondo e il terzo treno, oppure dopo il terzo e ribadiscono: "State fermi".

Una terza telefonata registra il boato, la frenata, la strage.

Arriva intanto un comunicato del Consiglio Nazionale degli Psicologi che afferma:

"È necessario un sostegno psicologico per i sopravvissuti e i parenti delle vittime per aiutarli a "non morire dentro".

Ci sono i familiari delle vittime, le persone direttamente coinvolte, sopravvissute, ferite o incolumi, ma traumatizzate. Situazioni che creano drammi, producono lutti e traumi, che spezzano o cambiano vite, un mare di dolore e sofferenza psicologica che spesso diventa malattia. La maggior parte di queste situazioni sul lavoro non ha avuto sinora alcun aiuto psicologico: sono anni che ci battiamo perché si abbia diritto a curare le ferite della psiche oltre quelle del corpo. Perché sono ferite che possono fare molti danni, avere un impatto sulla salute, sul lavoro, sulla vita in generale e condizionarne la ripresa e il futuro.

Grazie alla collaborazione con Anmil e ad un protocollo in via di approvazione con INAIL, finalmente qualcosa si sta muovendo, ma dobbiamo fare presto e bene. In queste ore possiamo solo immaginare la scia di traumi e dolore innescata dalla tragedia di Brandizzo, la necessità di un aiuto anche psicologico tempestivo, rispettoso, efficace".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Binario ferroviario<br />&copy; Foto di Goran Horvat da Pixabay Binario ferroviario © Foto di Goran Horvat da Pixabay
Brandinazzo, errore umano nella morte degli operai sui binari

rank: 10198101

Cronaca

Tragedia sul lavoro a Cusago, operaio 23enne muore risucchiato da macchinario tritarifiuti

Un operaio di 23 anni di origine egiziana ha perso la vita in un incidente sul lavoro a Cusago, nel Milanese. L'incidente è avvenuto venerdì sera nella ditta Convertini srl, un'azienda di stoccaggio e trattamento di rifiuti speciali, dove il giovane lavorava. Per cause ancora in corso di accertamento,...

Auto di lusso di contrabbando: nel leccese due denunce e sequestro di Ferrari e Audi

I finanzieri della Tenenza di Porto Cesareo, all'esito di una complessa ed articolata attività d'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Lecce, hanno proceduto al sequestro preventivo di due autovetture di lusso per contrabbando di veicoli immatricolati Extra UE. L'inchiesta trae origine...

Napoli, 8 tonnellate di carne in cattivo stato pronte alla vendita: sequestrato stabilimento a Poggioreale

Un'operazione congiunta del Dipartimento di Prevenzione dell'ASL Napoli 1 Centro con il supporto della Polizia Municipale di Napoli - Gruppo Ambientale ha consentito di portare alla luce un'attività ad alto rischio per la salute dei cittadini. Il blitz, portato avanti anche alla presenza dell'Esercito...

Sorrento, rinvenuto cadavere in avanzato stato di decomposizione

Macabro ritrovamento a Sorrento, dove ieri mattina è stato avvistato un cadavere nelle acque del porto di Marina Piccola, a poca distanza dallo stabilimento balneare Peter's beach. Il corpo, come riporta il sito Tuttosanità.it, era in avanzato stato di decomposizione a causa della lunga permanenza in...

Cade in mare e rischia di annegare, bimba di 6 anni salvata a Capri

Nei giorni scorsi, a Capri, una bambina tedesca di 6 anni, in vacanza con la famiglia, è caduta in mare durante una gita sull'isola nel Golfo di Napoli. La piccola rischiava di annegare a causa delle onde che l'avrebbero potuta trascinare al largo. Il tempestivo intervento della nonna, medico, di alcuni...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.