Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 6 minuti fa S. Casimiro

Date rapide

Oggi: 4 marzo

Ieri: 3 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa di Amalfi augura a tutti i nostri lettori Buona Pasqua e ricorda che sono aperte le vendita per i suoi dolci della tradizioneConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Il San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: CronacaDeturpamento ambientale, tutti assolti per il depuratore di Maiori. Comitato: «L'impianto attuale funziona!»

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

Maiori, Costiera Amalfitana, depuratore, assoluzione, ambiente

Deturpamento ambientale, tutti assolti per il depuratore di Maiori. Comitato: «L'impianto attuale funziona!»

Tra il 2016 e il 2017 il depuratore di Maiori (ma anche tutti gli impianti in Costiera Amalfitana) fu sottoposto a sequestro, mentre il sindaco e i tecnici furono rinviati a giudizio per i reati di danneggiamento dei beni pubblici. 

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 9 marzo 2023 08:36:43

Tra il 2016 e il 2017 il depuratore di Maiori (ma anche tutti gli impianti in Costiera Amalfitana) fu sottoposto a sequestro, mentre il sindaco e i tecnici furono rinviati a giudizio per i reati di danneggiamento dei beni pubblici.

Nello specifico, a processo finirono quattro persone: Antonio Della Pietra, ex primo cittadino difeso dall'avvocato Vincenzo Rispoli; Antonio Capone, attuale sindaco, difeso dall'avvocato Giuseppe Della Monica; Aniello Casola, ingegnere dell'ufficio tecnico comunale, difeso dall'avvocato Silverio Sica; Luigi Avitabile, manutentore degli impianti difeso dall'avvocato Luigi D'Uva.

Oggi, come scrive Il Mattino, il fatto non sussiste e questi indagati sono stati assolti. Per quanto concerne l'impianto di Maiori, è stato ampiamente dimostrato che il trattamento primario di Costa d'Angolo e la condotta sottomarina, insieme, costituiscono un impianto funzionante. A valle della condotta la qualità delle acque è risultata eccellente.

"Questa sentenza, al di là delle motivazioni che saranno successivamente pubblicate, sancisce un fatto inequivocabile: l'impianto di Maiori funziona! - è il commento del Comitato "Tuteliamo La Costiera Amalfitana" - Questi elementi costituiscono, con precisi presupposti tecnico-scientifici, trattamento biologico dei reflui che, dagli anni '70 del secolo scorso, garantisce a Maiori acque pulite e depurate. L'impianto attuale è stato adeguato con progetto dell'amministrazione di Stefano Della Pietra, successivamente realizzato e collaudato con l'impegno dell'amministrazione Civitas, guidata da Antonio Della Pietra.

Questo sistema di depurazione biologica, progettato e realizzato inizialmente negli anni '70 con il consenso dell'intero consiglio comunale, successivamente sostituito, adeguato e aggiornato nel 2012, rappresenta oggi sostanzialmente il "trattamento adeguato" consentito dalla normativa europea per agglomerati urbani fino a 150.000 abitanti. Il sistema MUDS, proposto dal Coordinamento Cittadino in un recente Consiglio Comunale su richiesta delle opposizioni, apporterebbe un ulteriore miglioramento, in termini di efficienza, ad un sistema già funzionante. Ovviamente la ns. proposta fu respinta dall'attuale maggioranza, ostaggio del sindaco Antonio Capone, ottusamente proteso a danneggiare il proprio paese e i propri concittadini nel sostenere il progetto di depuratore consortile.

Il progetto del depuratore porta con sé ancora oggi, a gara approvata, non poche incognite nel procedimento amministrativo e fondati dubbi sulla sua validità, espressi anche dal Ministero della Cultura e da un'Associazione ambientalista di livello internazionale come il WWF. Il sindaco e la maggioranza sono stati, e sono, in prima fila tra quanti, in questi anni, hanno avallato questo progetto inutile e dannoso, speculando sul presunto, quanto inesistente, disastro ambientale e sull'urgenza derivante dal processo penale in corso .L'attuale sentenza porta con sé una incontestabile verità per il caso specifico di Maiori: IL DEPURATORE NON SERVE! L'ATTUALE IMPIANTO FUNZIONA!

Proseguire sulla strada del progetto consortile è ormai pura follia e spreco di denaro pubblico oltre che un grave rischio incombente sulla città; va fermato e dovrebbe essere oggetto di verifica da parte della Corte dei conti, anche per tutte le spese già inutilmente sostenute .L'assoluzione perché "il fatto non sussiste" significa, nella sostanza, che l'inquinamento non c'è stato e non c'è quale conseguenza dello sversamento in mare dei reflui di Maiori: gli impianti esistenti assicurano una depurazione a norma di legge.

Oggi che i cittadini di Maiori conoscono la verità su questi anni di bugie e di contraddizioni, proclami e annunci, hanno la responsabilità collettiva di non lasciare le cose nelle mani sbagliate. Abbiamo tutti insieme la responsabilità di far sentire la nostra voce collettiva, forte, unitaria contro un progetto che adesso non è solo folle ma anche completamente inutile".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Deturpamento ambientale, tutti assolti per il depuratore di Maiori. Comitato: «L'impianto attuale funziona!»
Deturpamento ambientale, tutti assolti per il depuratore di Maiori. Comitato: «L'impianto attuale funziona!»

rank: 10493109

Cronaca

Sorrento, imprenditore camuffa agrumeto in struttura ricettiva ed evade le tasse

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha eseguito un decreto di sequestro preventivo per un valore di 142.135 euro, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale locale su richiesta della Procura della Repubblica. Questo provvedimento è stato preso nei confronti di un...

Antonino morto in un incidente a Positano, Gagliano: «Ennesima tragedia stradale: è arrivata l'ora di dire basta!»

In merito al tragico incidente verificatosi alle porte di Positano, in località Tordigliano, che ha visto il decesso del povero Antonino Aiello di soli 19 anni, è intervenuto il Presidente dell'Associazione per la tutela delle vittime della strada Costiera Amalfitana Salvatore Gagliano che ha dichiarato:...

Lite finisce nel sangue, 49enne muore in ospedale a Salerno: si indaga

Un uomo di 49 anni originario della Georgia è morto sabato sera all'ospedale "Ruggi" di Salerno a seguito delle ferite riportate in una colluttazione per strada con un individuo attualmente in fuga. Secondo quanto riportato dal quotidiano "Il Mattino", l'uomo è stato coinvolto in una violenta lite intorno...

Napoli, 29enne incinta muore insieme al neonato in grembo

Tragedia nelle scorse ore a Napoli, dove una 29enne incinta ha perso la vita all'ospedale del Mare. La giovane, come riporta Il Fatto Vesuviano, era al settimo mese di gravidanza quando ha avuto un improvviso arresto cardiaco. Nonostante gli sforzi dei sanitari per rianimarla, per la 29enne non c'è stato...

Resti umani a Capaccio Paestum, sulla spiaggia spunta una gamba ancora con la scarpa

Resti ossei, tra cui parte della tibia e un piede con calzino e scarpa, sono stati ritrovati ieri mattina sulla spiaggia di Licinella a Capaccio Paestum. La scoperta, come scrive "Il Mattino", è stata fatta da un turista tedesco che stava passeggiando tranquillamente con il suo cane. I carabinieri della...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.