Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Cronaca«Il vaccino uccide», «Servi nazisti». Scritte No Vax al patronato della Cgil di Salerno

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

Salerno, Cgil, No Vax, vaccino

«Il vaccino uccide», «Servi nazisti». Scritte No Vax al patronato della Cgil di Salerno

"Contro questo gesto ignobile la Cgil di Salerno intraprenderà ogni azione valida per assicurare alla giustizia gli autori di questo scempio e per tutelare la propria immagine"

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 19 febbraio 2024 08:07:16

«Un vero e proprio atto intimidatorio nei nostri confronti. I muri della nostra sede INCA di Corso Garibaldi a Salerno sono stati imbrattati da scritte No Vax».

Queste le parole di Antonio Apadula, Segretario Generale Cgil Salerno, che interviene sull'atto intimidatorio ai danni del Patronato Inca Cgil Salerno.

«Il vaccino uccide» e «Servi nazisti» sono le scritte comparse sui muri della sede.

«Questa aggressione vile e deplorevole - prosegue Apadula - si aggiunge al lungo elenco di attacchi a sedi sindacali della nostra organizzazione, prese di mira da forze No Vax e riconducibili a nuovi fascismi, il cui scopo è quello di colpire i soggetti della rappresentanza collettiva, unici presidi di democrazia a salvaguardia dei diritti.

Contro questo gesto ignobile la Cgil di Salerno intraprenderà ogni azione valida per assicurare alla giustizia gli autori di questo scempio e per tutelare la propria immagine. Non ci fermeremo. Non ci fermeranno. Abbiamo la necessità di aprire immediatamente tutti insieme una riflessione seria su quanto sta avvenendo. Non possiamo in alcun modo trattare con superficialità quanto accaduto. Non possiamo tollerare che qualcuno possa minacciare o intimidire il lavoro di quanti si battono per tutelare i diritti di ciascuno e la stessa democrazia.

Questa è una battaglia comune a cui tutte le forze civili e democratiche hanno il dovere di contribuire. Questo episodio, infatti, non è un caso a se stante e non lo è neppure il metodo fascista che utilizzano taluni. Il nostro è un appello sentito e accorato a coloro che intendono difendere la nostra democrazia e porsi, quindi al nostro fianco.

Noi continueremo a svolgere la nostra attività. Non ci lasceremo intimidire. A testa alta per difendere i diritti di tutti e di ciascuno».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

«Il vaccino uccide», «Servi nazisti». Scritte No Vax al patronato della Cgil di Salerno «Il vaccino uccide», «Servi nazisti». Scritte No Vax al patronato della Cgil di Salerno

rank: 101818106

Cronaca

Avrebbe inserito la “droga dello stupro” nel drink di una turista: un arresto ad Amalfi

I Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno arrestato un 36enne senegalese, residente ad Amalfi e dipendente di un ristorante locale, per possesso di "droga dello stupro", marijuana e hashish. Come scrive Il Vescovado, l'uomo è accusato di aver inserito di nascosto una pasticca di "Blue Punisher" nel...

Napoli, polizia sequestra 540 chili di prodotti ittici in una ristopescheria

La Polizia Locale di Napoli e personale del Dipartimento di Prevenzione e dell'Area Veterinaria dell'Asl hanno effettuato un controllo congiunto presso una ristopescheria nel territorio di San Carlo all'Arena, in zona Ponti Rossi. Durante l'ispezione, sono stati rilevati numerosi illeciti di natura penale...

Rientra in Italia dopo essere stato espulso, poi aggredisce la compagna: arrestato a Castel Volturno

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un 47enne, di origine serba, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dall'Autorità giudiziaria. La Squadra Volante del Commissariato di pubblica sicurezza di Castel Volturno è intervenuta, su richiesta al numero di emergenza 113, di una donna, che...

Avellino, pezzi di alluminio nel pane: donna di 54 anni finisce in ospedale

Una donna di 54 anni di Avellino è stata ricoverata in ospedale dopo aver ingerito pezzi di alluminio contenuti nel pane di segale che aveva acquistato in un supermercato locale. Dopo aver mangiato il pane, come riporta Sky TG24, la donna ha accusato forti dolori addominali e si è recata in ospedale,...

Scontro frontale a Capaccio, centauro 28enne di Eboli perde una gamba

Il motociclista di 28 anni di Eboli ha riportato gravi lesioni all'arto inferiore in seguito a uno scontro frontale con un'auto avvenuto la sera del 13 luglio sulla Strada Statale 18, nei pressi dello svincolo di Capaccio Scalo. I soccorritori, come riporta il Corriere della Sera, hanno prestato le prime...