Ultimo aggiornamento 40 minuti fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: CronacaL'overtourism è la sfida politica persa in Costiera Amalfitana: una prigione dorata in cui sempre meno persone vogliono vivere

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

Amalfi, Positano, Overtourism, Cronaca, Turismo, Economia, Sviluppo, Sostenibilità

L'overtourism è la sfida politica persa in Costiera Amalfitana: una prigione dorata in cui sempre meno persone vogliono vivere

La risposta politica all'overtourism deve essere rapida e decisa, con una visione a lungo termine che metta al centro la sostenibilità e la qualità della vita. La questione non è più solo economica o culturale, ma tocca le radici stesse del vivere civile.

Inserito da (Admin), sabato 27 aprile 2024 18:55:47

L'overtourism, ovvero il turismo eccessivo, è diventato un problema crescente per molte destinazioni in tutto il mondo, evidenziato con particolare gravità in luoghi incantevoli e storicamente significativi come la Costiera Amalfitana. Il fenomeno sta assumendo i contorni di una vera e propria crisi che vede la politica locale incapace di dare risposte alle esigenze del territorio. Dopo aver documentato il caos di ieri, 26 aprile 2024, dove la Statale Amalfitana è collassata sotto il peso di ingorghi interminabili, anche oggi siamo testimoni di un'altra giornata da bollino nero che testimonia la fragilità di tutto il comprensorio, da Vietri a Positano.

Situazioni di paralisi di questo tipo non sono sicuramente una novità ma è indubbio che siano sempre più frequenti e spinge i politici locali e i residenti a una riflessione coraggiosa sulla reale capacità ricettiva di un lembo di terra fragile e angusto.

La scena di auto bloccate in fila e turisti che affollano pontili e centri storici trasforma luoghi da sogno in veri e propri incubi per i turisti stanziali e per i residenti. Questi ultimi si ritrovano prigionieri nelle proprie case, incapaci di affrontare serenamente la quotidianità a causa delle orde di visitatori che, pur portando prosperità economica, minano la qualità della vita locale e l'integrità culturale e ambientale delle destinazioni.

La foto dell'ambulanza scortata dai Carabinieri, scattata mentre veniva redatto questo articolo, è emblematica della situazione. Così come il video al pontile di imbarco di Amalfi e le persone in fila fino in piazza Flavio Gioia.

I politici locali si trovano davanti a un bivio cruciale: da una parte c'è la pressione economica per sostenere il turismo come motore di crescita, dall'altra c'è la necessità impellente di preservare l'identità e la vivibilità delle loro città. La soluzione non è semplice e richiede una riflessione coraggiosa e strategie innovative.

Alcuni esempi di misure che si stanno cercando di implementare includono la limitazione del numero di visitatori tramite sistemi di prenotazione o ticket d'ingresso, l'introduzione di tasse turistiche mirate al finanziamento di infrastrutture e servizi locali, e la promozione di forme di turismo sostenibile. Tuttavia, la sfida maggiore rimane quella di equilibrare l'accoglienza turistica con la preservazione delle risorse locali, in un contesto di crescente sensibilizzazione globale verso la sostenibilità.

Inoltre, c'è un crescente dibattito su come il digitale possa aiutare a gestire il flusso di turisti, ad esempio tramite app che indicano la congestione in tempo reale o che incentivano la visita a luoghi meno noti. Queste tecnologie possono contribuire a distribuire più equamente il carico turistico, ma richiedono un'adozione capillare e un cambio di mentalità sia nei turisti che nei residenti.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Foto sx Massimiliano D'Uva - dx Argonne Prolisi Foto sx Massimiliano D'Uva - dx Argonne Prolisi
Amalfi e Positano, i moli di attracco Amalfi e Positano, i moli di attracco
Ambulanza scortata dai Carabinieri Ambulanza scortata dai Carabinieri

rank: 101847103

Cronaca

Avrebbe inserito la “droga dello stupro” nel drink di una turista: un arresto ad Amalfi

I Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno arrestato un 36enne senegalese, residente ad Amalfi e dipendente di un ristorante locale, per possesso di "droga dello stupro", marijuana e hashish. Come scrive Il Vescovado, l'uomo è accusato di aver inserito di nascosto una pasticca di "Blue Punisher" nel...

Napoli, polizia sequestra 540 chili di prodotti ittici in una ristopescheria

La Polizia Locale di Napoli e personale del Dipartimento di Prevenzione e dell'Area Veterinaria dell'Asl hanno effettuato un controllo congiunto presso una ristopescheria nel territorio di San Carlo all'Arena, in zona Ponti Rossi. Durante l'ispezione, sono stati rilevati numerosi illeciti di natura penale...

Rientra in Italia dopo essere stato espulso, poi aggredisce la compagna: arrestato a Castel Volturno

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un 47enne, di origine serba, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dall'Autorità giudiziaria. La Squadra Volante del Commissariato di pubblica sicurezza di Castel Volturno è intervenuta, su richiesta al numero di emergenza 113, di una donna, che...

Avellino, pezzi di alluminio nel pane: donna di 54 anni finisce in ospedale

Una donna di 54 anni di Avellino è stata ricoverata in ospedale dopo aver ingerito pezzi di alluminio contenuti nel pane di segale che aveva acquistato in un supermercato locale. Dopo aver mangiato il pane, come riporta Sky TG24, la donna ha accusato forti dolori addominali e si è recata in ospedale,...

Scontro frontale a Capaccio, centauro 28enne di Eboli perde una gamba

Il motociclista di 28 anni di Eboli ha riportato gravi lesioni all'arto inferiore in seguito a uno scontro frontale con un'auto avvenuto la sera del 13 luglio sulla Strada Statale 18, nei pressi dello svincolo di Capaccio Scalo. I soccorritori, come riporta il Corriere della Sera, hanno prestato le prime...