Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: CronacaPresunta discriminazione omofobica al pronto soccorso di Salerno: il Gip archivia l’indagine

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

Salerno, pronto soccorso, omofobia, cronaca

Presunta discriminazione omofobica al pronto soccorso di Salerno: il Gip archivia l’indagine

Dopo oltre un anno, Biagio Tomasco, segretario generale della Nursind Salerno, si alza per difendere la giustizia e la trasparenza nei luoghi di lavoro. La sua voce suona come un grido di cambiamento in un caso che ha scosso la comunità salernitana

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 17 ottobre 2023 09:24:54

Era il 13 agosto 2022 quando la notizia di una presunta discriminazione omofobica verso un infermiere dell'allora coordinatrice e del direttore del pronto soccorso del Ruggi di Salerno fece scalpore. Adesso, dopo oltre un anno, Biagio Tomasco, segretario generale della Nursind Salerno, si alza per difendere la giustizia e la trasparenza nei luoghi di lavoro. La sua voce suona come un grido di cambiamento in un caso che ha scosso la comunità salernitana.

Il caso, che risale all'agosto del 2022, ha recentemente visto la conclusione delle indagini da parte del Gip del Tribunale di Salerno con un'archiviazione, ma ha lasciato in sospeso molte questioni riguardanti la gestione della controversia e il trattamento riservato agli operatori sanitari coinvolti. Nonostante l'archiviazione, infatti, restano il danno di immagine al Ruggi, come l'allontanamento dell'allora coordinatrice dal Pronto soccorso e dell'infermiere che denunciava la discriminazione.

Tomasco ha espresso la sua profonda preoccupazione riguardo ai fatti e ha sottolineato la necessità di trasparenza e giustizia in questa vicenda. "Siamo contro ogni forma di discriminazione, ma allo stesso tempo siamo rispettosi del lavoro fatto dagli inquirenti e del giudizio di chi è sopra le parti a tutela della giustizia".

Il segretario generale del Nursind di Salerno, dunque, ha enfatizzato il ruolo cruciale delle istituzioni sanitarie nella tutela dei lavoratori e nella promozione di un ambiente di lavoro libero da discriminazioni di qualsiasi tipo. "Siamo portatori di un sentimento di solidarietà verso chiunque abbia ricevuto un danno, psicologico e lavorativo, da tutta questa triste vicenda, in primis del direttore e dell'allora coordinatrice del Pronto soccorso dell'ospedale di Salerno, ma anche dello stesso infermiere che denunciava le discriminazioni".

Tomasco ha anche condannato l'immobilismo e il silenzio da parte della direzione strategica del Ruggi, sottolineando che la mancanza di azione ha contribuito a danneggiare la reputazione dell'istituzione e a minare il senso di appartenenza dei lavoratori. "Avete sperato che la situazione finisse nel dimenticatoio, ma noi continuiamo a ricordare la rabbia di quei giorni. Siete lì perché l'azione della macchina della Pubblica amministrazione richiede capacità, conoscenze ed integrità morali superiori alla norma che oggi avete l'obbligo di dimostrare - ha affermato nel suo appello ai manager -. Siete ancora in tempo. Esprimete apprezzamento agli inquirenti per la conclusione delle indagini e per avere fatto luce su una vicenda che farebbe nascondere la testa sotto la sabbia a qualsiasi professionista ed esprimete solidarietà e vicinanza alle vittime di tutto questo gran rumore, perché il vostro silenzio non rende dignità e non costruisce senso di appartenenza dei lavoratori verso questa azienda, che continuerà anche dopo di voi e noi ad erogare salute senza alcun tipo di discriminazione".

Il caso al Ruggi ha suscitato una riflessione più ampia sulla necessità di affrontare le discriminazioni e di promuovere un ambiente di lavoro rispettoso e inclusivo in tutti gli istituti sanitari. Su questo fronte, il Nursind Salerno rimane impegnati a garantire che il buon nome dei lavoratori della provincia.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Ospedale di Salerno Ospedale di Salerno

rank: 10564106

Cronaca

Pennsylvania sotto shock: attentato a Trump, una vittima e due feriti

Un evento sconvolgente ha segnato il comizio elettorale dell'ex presidente Donald Trump a Butler, Pennsylvania. Durante il discorso, Donald Trump è stato colpito a un orecchio da colpi di arma da fuoco sparati da un tetto vicino alla manifestazione. Circa una decina i colpi uditi dagli astanti, che hanno...

«Il contratto non si tocca»: lavoratori salernitani ex Carrefour in protesta /foto /video

Al grido di "il contratto non si tocca", si è conclusa la manifestazione organizzata dai lavoratori salernitani ex Carrefour presso il supermercato di via Posidonia 132, nel quartiere Pastena a Salerno. Diversi lavoratori si sono uniti per esprimere le loro preoccupazioni e chiedere garanzie riguardo...

Fisciano, sequestrata industria di lavorazione gas: messi in sicurezza gli impianti di lavorazione

Nel rispetto della presunzione di innocenza e fermo restando che eventuali giudizi di responsabilità potranno conseguire solamente a pronunciamenti irrevocabili, si rende noto che i militari del Nucleo Carabinieri Forestale di Mercato San Severino, coadiuvati da personale del Nucleo CC Ispettorato Lavoro...

Fucili clandestini in casa a Vico Equense: arrestato 66enne

I carabinieri della stazione di Vico Equense hanno arrestato per detenzione di arma clandestina un 66enne del posto già noto alle forze dell'ordine. Durante una perquisizione, i militari hanno rinvenuto un fucile da caccia calibro 20, con matricola brasa, una carabina calibro 45 e 20 cartucce calibro...

Rapine con narcotizzazione, furti di auto e truffe agli anziani: a Salerno smantellata associazione per delinquere

In data odierna, ufficiali di Polizia Giudiziaria in servizio presso la Stazione Salerno Duomo della Compagnia Carabinieri di Salerno hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione delle misure cautelari della custodia in carcere, degli arresti domiciliari e del divieto di dimora emessa dal GIP...