Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: CronacaProfessoressa licenziata perché ha lavorato solo 4 anni su 24. La docente: "Ora sono al mare, spiegherò tutto"

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

docente, chioggia, miur, cassazione, licenziamento

Professoressa licenziata perché ha lavorato solo 4 anni su 24. La docente: "Ora sono al mare, spiegherò tutto"

Licenziata dal Miur e con parere favorevole della Cassazione - sezione Lavoro - nei primi 10 era stata totalmente assente, nei residui 14 era in gran parte in malattia, da 40 a 180 giorni ad anno scolastico

Inserito da (Redazione Nazionale), lunedì 26 giugno 2023 21:32:32

di Norman di Lieto

C'è una professoressa che rischia seriamente di poter essere inserita per 'meriti oggettivi' nel Guinnes dei primati: l'insegnante in questione è stata dispensata dal suo incarico per "assoluta e permanente inettitudine alla docenza".

La professoressa in questione insegnava Storia e Filosofia al Liceo Veronese di Chioggia in provincia di Venezia.

A prendere la decisione è stato il Miur - confermata dalla Cassazione sezione Lavoro.

Cinzia Paolina De Lio - questo il suo nome - su 24 anni di servizio a scuola ne aveva lavorati appena 4, la docente cercata più volte per un commento ha rilasciato una breve dichiarazione a Repubblica.

"Scusate ma ora sono al mare", ha risposto per poi aggiungere: "ricostruirò la verità dei fatti di questa vicenda assolutamente unica e surreale".

La donna ha poi detto, essendo giornalista pubblicista, di voler:

"gestire personalmente l'aspetto mediatico della vicenda. Non rispondo a domandine di giornalisti buttate qua e là che non renderebbero giustizia all'affermazione della Verità in merito alla mia vicenda, unica in senso assoluto. Sono disponibile, ovviamente, a trasmettere ai colleghi che me lo chiederanno atti e documenti utili", ha concluso.

Come scritto sopra sui 24 anni di servizio la docente ne aveva lavorati appena 4: nei primi 10 era stata totalmente assente, nei residui 14 era in gran parte in malattia, da 40 a 180 giorni ad anno scolastico.

Oltre alle assenze, la destituzione è stata determinata da un'ispezione condotta dal Miur nel 2015 e nel 2016 al liceo di Chioggia e secondo quanto riportato dal verdetto 17897, era stata rilevata anche "l'assenza di filo logico nella sequenza delle lezioni, l'attribuzione di voti in modo estemporaneo ed umorale, la pessima modalità di organizzazione e predisposizione delle verifiche".

Su Twitter il ministro Giuseppe Valditara ha commentato:

"Il ministero si impegnerà sempre più a garantire che l'attività di docenza sia svolta con professionalità. Ridare autorevolezza agli insegnanti presuppone anche la auto consapevolezza dell'alta dignità del proprio ruolo che ha al centro la persona dello studente".

 

Fonte foto: pagina Facebook Giuseppe Valditara

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107823102

Cronaca

Napoli, bimbo di 18 mesi ingoia punti metallici di una spillatrice: ricoverato al "Santobono"

Apprensione per un bimbo di diciotto mesi di Grottaminarda, in provincia di Avellino, che ha accidentalmente ingoiato dei punti metallici di una spillatrice. L'episodio, come riporta ANSA, si è verificato nell'abitazione del piccolo. Dopo l'allarme lanciato dai genitori, il piccolo è stato trasportato...

Incidente a Cava de' Tirreni, addio al 17enne Francesco Pontone di Castel S. Giorgio

E' Francesco Pontone la vittima dell'incidente mortale di ieri sera, 17 giugno, a Cava de' Tirreni. Il 17enne di Castel San Giorgio si trovava in scooter guidato da un suo coetaneo quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo del veicolo, urtando contro una vettura e finendo...

Travolto dal fango in un cantiere a Punta San Giuliano: operaio in ospedale

Alle 11:45 di ieri mattina, i vigili del fuoco sono intervenuti a Punta San Giuliano per soccorrere un uomo rimasto ferito, dopo essere stato travolto da un distacco di fango all'interno di un cantiere durante il prelievo di materiale di interesse archeologico. L'operatore si trovava a lavorare all'interno...

Cava de' Tirreni, diciassettenne perde la vita in un incidente /foto

Tragedia a Cava de' Tirreni, dove questa sera un giovane, residente nell'agro nocerino sarnese, ha perso la vita in un incidente stradale. Il ragazzo, non ancora maggiorenne, è deceduto poco dopo le 21 a seguito di una collisione avvenuta in via XXV Luglio, nei pressi di un supermercato di una nota catena....

Aggressione al padre e tentata estorsione: in manette 24enne di Furore

Nella serata di ieri, 16 giugno, ad Amalfi, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile del N.O.R.M della Compagnia di Amalfi, guidata dal capitano Alessandro Bonsignore, hanno arrestato, nella flagranza di reato, un 24enne di Furore per maltrattamenti contro familiari e conviventi, e tentata estorsione....

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.