Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Rita da Cascia

Date rapide

Oggi: 22 maggio

Ieri: 21 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: CronacaRipartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

Santa Maria del Bando, Atrani, Costiera Amalfitana, Chiese, Santuari, Bellezza, Territorio, Fede

Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto

Sono due turiste americane rispettivamente il 1002esimo e il 1003esimo visitatore

Inserito da (Admin), venerdì 29 luglio 2022 21:38:04

Con l'allentamento progressivo delle misure sanitarie sono riprese, dallo scorso febbraio, le visite guidate presso il santuario di Santa Maria del Bando ad Atrani.

La piccola chiesa che dall'alto domina il borgo più suggestivo della Costa d'Amalfi e un luogo di culto che si raggiunge dal centro cittadino percorrendo una lunga serie di scale (ben 750, ndr) e che regala un panorama mozzafiato, dal Belvedere di Villa Cimbrone fino alla Chiesa di Santa Maria Maddalena, con parte della meravigliosa spiaggia di Atrani.

Responsabile del sito da quasi un quarto di secolo, è il sottufficiale della Guardia di Finanza, oggi in quiescenza, Giovanni Proto che insieme ad un gruppo di volontari, supporta il parroco don Carmine Casola Satriano, nei lavori di manutenzione e nella comunicazione, anche a mezzo social, delle attività programmate.

Il primo gruppo di questo 2022 è stato anche il più numeroso e comprendeva alcuni membri del WWF sezione di Cava de' Tirreni e parte dei membri del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, tra cui il professore Giuseppe Gargano di Amalfi e il rappresentante del gruppo ambientalista Gioacchino Di Martino di Maiori. Tra gli ospiti che hanno raggiunto il sito anche i gruppi di giovani e giovanissimi Scout di Amalfi e di Minori (Per le foto visitate la versione completa di tutti i media, nella gallery in basso.)

Da Positano anche Don Danilo con un gruppo di giovanissimi delle scuole, mentre da Angri un gruppo di amanti dell'avventura all'aria aperta: gli escursionauti.

Ad avere l'onore e essere l'ospite numero 1000 il nostro Massimiliano D'Uva, giunto al santuario con tutta la famiglia quando il contatore segnava 997 ospiti dall'inizio dell'anno (a gennaio 2022 la chiesa è stata tenuta chiusa a causa delle restrizioni ancora in corso).

Al più giovane componente della famiglia, Dario, l'onore di essere il 1001esimo visitatore. Ma il contatore viaggia veloce ed oggi, mentre siamo saliti nuovamente sul sito per riprendere le immagini della piccola processione in onore della Santa Patrona, festeggiata 7 giorni fa ad Atrani, due giovani visitatrici, provenienti dagli Stati Uniti, ci attendevano al cancello, non sapendo che per accedere al sito di importanza anche archeologica, è necessario sempre una prenotazione.

Santa Maria del Bando è un luogo intriso di storia che regala un panorama mozzafiato trasportando virtualmente il visitatore in un passato che lascia trasparire la grande storia che ha segnato gli avvenimenti della Costa d'Amalfi. Un sito che merita di diventare una tappa imprescindibile per chi decide di regalarsi un viaggio in Costiera Amalfitana.

Per visite al santuario, contattare il sig. Giovanni Proto:
- e-mail: giovanniproto1@alice.it;
- telefono e whatsapp: 3346658898;
- messaggio privato sulla pagina facebook @santamariadelbando.

 

Leggi anche:

Il Santuario di Santa Maria del Bando: un rifugio solitario che racchiude il cuore pulsante della storia di Atrani

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto
Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto
Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto
Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto
Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto
Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto
Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto
Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto
Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto
Ripartono le visite anche nei luoghi di culto. Ad Atrani da Febbraio raggiunti i 1000 visitatori al Santuario di Santa Maria del Bando /Foto

rank: 10337108

Cronaca

Non ce l'ha fatta Gaetano Di Vaio, l'attore e produttore era rimasto coinvolto in un incidente

Non ce l'ha fatta Gaetano Di Vaio. Troppo gravi le ferite riportate dall'attore e produttore cinematografico nell'incidente stradale avvenuto a Qualiano, in provincia di Napoli, la notte del 16 maggio. Secondo una prima ricostruzione, Di Maio avrebbe perso improvvisamente il controllo del suo scooter,...

Arrestato lo stalker di Angelina Mango: perseguitava lei e la madre Laura Valente con messaggi e lettere

Un 49enne è stato arrestato dai carabinieri a Mesola, in provincia di Ferrara, per stalking nei confronti della cantante vincitrice di Sanremo, Angelina Mango. L'uomo aveva perseguitato la cantante con lettere, raccomandate e centinaia di messaggi, arrivando persino a recarsi nella città del Festival...

Ha un tumore al surrene destro ma le asportano quello sinistro: la denuncia di una 72enne di Brindisi

Una donna di 72 anni è stata sottoposta per errore a un intervento chirurgico al surrene sinistro anziché al surrene destro, dove era localizzata la massa tumorale. Questo errore, come riporta Repubblica, è stato causato da un referto medico impreciso che indicava correttamente l'intervento da eseguire...

Cadavere rinvenuto sulla spiaggia di Salerno, si indaga

Questa mattina, mercoledì 22 maggio, il cadavere di un uomo non ancora identificato è stato rinvenuto sulla spiaggia di via Lungomare Marconi, nella zona orientale di Salerno. La macabra scoperta, come riporta Salerno Notizie, è stata fatta da alcuni passanti, che hanno prontamente allertato la polizia...

Salerno, controllori aggrediti a bordo di un mezzo di Busitalia

Ancora una volta si registra un episodio di violenza sui mezzi pubblici nel Salernitano. Ieri pomeriggio, intorno alle ore 15, nei pressi della stazione di Salerno, due controllori della linea 12 di Busitalia Campania sono stati aggrediti durante il loro servizio. Durante una fermata regolare, i controllori,...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.