Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 9 minuti fa S. Lamberto martire

Date rapide

Oggi: 16 aprile

Ieri: 15 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Il San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaStrage operai, video choc rivela: "Ragazzi se vi dico treno, spostastevi"

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

operai, binari, strage, video, choc, procura, ivrea, tecnico, rfi

Strage operai, video choc rivela: "Ragazzi se vi dico treno, spostastevi"

È quanto si sente in un breve video girato la sera del 30 agosto, pochi minuti prima dell'incidente ferroviario a Brandizzo, nel Torinese, costato la vita a cinque lavoratori

Inserito da (Redazione Nazionale), martedì 5 settembre 2023 19:12:02

C'è da domandarsi se questa fosse o meno una prassi, una sorta di consuetudine che pur 'aggirando' le più basilari regole di sicurezza sul lavoro, venisse continuamente operata da squadre di operai sui binari e addetti alla manutenzione della rete ferroviaria.

Vengono i brividi a rivedere quel video, trasmesso in esclusiva dal Tg1 e girato mercoledì sera alla stazione di Brandizzo con un cellulare da uno dei 5 operai investiti e uccisi da un treno mentre stavano eseguendo lavori di manutenzione sui binari.

La voce, secondo gli inquirenti, potrebbe essere quella dell'agente di scorta di Rfi che dà istruzioni alla squadra:

"La circolazione non è interrotta", sembra dire nel video il 22enne Kevin Laganà, un video che mostra volti sorridenti e un'atmosfera rilassata con battute tra gli operai che lavorano.

Poi il video si interrompe perché il giovane, che dovrebbe essere l'autore del video, riprende a lavorare.

Poco dopo verrà travolto dal treno insieme ai suoi compagni di lavoro.

Il video dura circa 6 minuti e 48 secondi ed è stato recuperato da un profilo social di Kevin Laganà, il ragazzo più giovane della squadra con i suoi 22 anni, e una delle cinque vittime della tragedia di Brandizzo.

Ieri mattina il video è stato consegnato alla procura di Ivrea dall'avvocato della famiglia, Enrico Calabrese.

Ora se la voce è del tecnico di Rfi la sua posizione si aggraverebbe così come quella del caposcorta dalla Sigifer perché non avrebbe rifiutato di mandare i suoi ragazzi a lavorare sui binari pur non essendosi ancora fermata la circolazione dei treni.

Due sopravvissuti che oltre ai ricordi, alle conseguenze psicologiche su quanto visto e vissuto, rischiano anche ulteriori condanne penali, quantomeno per negligenza professionale.

Ma, come detto negli scorsi giorni dall'Avvocato del tecnico di Rfi: "Per lui, nulla, potrà essere peggiore di quello che ha vissuto".

La voce che esorta ad andare "da quella parte" non è di uno degli operai al lavoro, ma potrebbe essere proprio del tecnico Rfi la cui dirigente di Chivasso mai aveva dato il via libera per far partire i lavori.

La squadra era accompagnata da un capo cantiere della loro azienda, la Sigifer, e appunto, dal tecnico di Rfi, ora entrambi indagati.

Da quel che si ricava dalla visione del filmato erano stati informati che su quella linea era previsto il passaggio di convogli. Si sente qualcuno affermare "Noi possiamo vedere il segnale, voi prendete le misure, io guardo il segnale e appena dico via... " , poi un fischio e quindi "uscite da quella parte perché i treni passano qua, dovrebbero passare gli ultimi treni".

Kevin chiede "questo è già interrotto?" (riferendosi evidentemente al binario) e la voce gli risponde "questo è interrotto". "Quindi possiamo metterci sopra lo spezzone e bonificarcelo?", domanda ancora Kevin. La replica è "no, passa l'autoscala, una volta che passa l'autoscala va bene". A quel punto, l'esortazione: "Ragazzi se vi dico treno andate da quella parte, eh".

Il giovane operaio accoglie queste parole sorridendo e, quando un'altra persona dice "Se arriva il treno da che parte passate? " risponde "di qua" indicando la staccionata dietro di lui. Gli operai lavorano in un clima sereno, scambiandosi battute di spirito. Kevin chiude il video con queste parole:

"Ciao ragazzi ci vediamo alla prossima, metterò un tik tok fra un paio di giorni".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Binari delle Ferrovie<br />&copy; Foto di Hands off my tags! Michael Gaida da Pixabay Binari delle Ferrovie © Foto di Hands off my tags! Michael Gaida da Pixabay
Strage operai, video choc rivela: "Ragazzi se vi dico treno, spostastevi"

rank: 10566100

Cronaca

Spaventoso incidente a Fuorigrotta, auto si ribalta al centro della carreggiata

Nel pomeriggio del 15 aprile un terribile incidente stradale si è verificato a Fuorigrotta. Una Mazda 2 si è ribaltata al centro della carreggiata. Verso le 15.30 l'auto percorreva viale Kennedy in direzione via Beccadelli, quando il conducente, a quanto risulta dalle prime ricostruzioni, si è distratto...

Valigia abbandonata sul sagrato, a Pompei scatta il protocollo di sicurezza di un "allarme bomba"

A Pompei, nella giornata di ieri, una valigia abbandonata sul sagrato ha fatto scattare il protocollo di sicurezza di un "allarme bomba". Il sindaco di Pompei Carmine Lo Sapio ha abbandonato l'aula del Consiglio Metropolitano per seguire da vicino le operazioni degli artificieri, e garantire la sicurezza...

Angri, 21enne costringe la fidanzata a tagliarsi i capelli a zero: «Così nessuno ti guarderà»

Un giovane di 21 anni di Angri ha costretto la sua fidanzata a radersi i capelli e vestirsi da uomo per passare inosservata in strada. A riportare la notizia è il Corriere. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, la ragazza è stata maltrattata fisicamente, schiaffeggiata e afferrata per il collo....

Napoli, perde i sensi dopo caduta: bimba salvata da poliziotto con manovre salvavita

Giovedì pomeriggio, un poliziotto della DIGOS di Napoli, libero dal servizio, si trovava con la famiglia presso la Villa Comunale di Portici quando, improvvisamente, dopo aver udito delle urla, ha notato una coppia che aveva in braccio una bambina di 18 mesi apparentemente priva di sensi a seguito di...

Selfie fatale in Georgia, turista 39enne perde l'equilibrio e precipita nel vuoto

Inessa Polenko è morta per un selfie. La 39enne russa ha perso l'equilibrio, precipitando da una scogliera di Gagry, in Georgia. La zona, come scrive Il Fatto Quotidiano, è molto pericolosa, tanto da essere "No selfie zone". Per invitare i turisti ad allontanarsi sono stati installati dei cartelli d'arresto,...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.