Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Margherita da Cortona

Date rapide

Oggi: 22 febbraio

Ieri: 21 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCasa Angelina Praiano, opportunità di lavoro a tempo indeterminato e stagionale. Clicca qui per leggere l'articolo e scoprire come candidartiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: CronacaTrentino, Laiv: "Non è stata JJ4 ad uccidere il runner, liberatela". Famiglia Papi: "No a provocazioni"

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

trentino, orsa, jj4, laiv, famiglia papi, morte

Trentino, Laiv: "Non è stata JJ4 ad uccidere il runner, liberatela". Famiglia Papi: "No a provocazioni"

Secondo l'associazione Leal-Lega antivivisezionista, l'orsa Jj4 non sarebbe la responsabile dell'aggressione e dell'uccisione del runner di 26 anni Andrea Papi

Inserito da (Redazione Nazionale), lunedì 8 maggio 2023 20:36:58

Se sarà un colpo di scena vero e proprio lo scopriremo in poco tempo, intanto, l'associazione Leal-Lega antivivisezionista, comunica che non è stata l'orsa Jj4 ad essere responsabile dell'aggressione e dell'uccisione del runner di 26 anni Andrea Papi.

Lo annuncia basandosi sui risultati della perizia forense firmata dai veterinari Cristina Marchetti e Roberto Scarcella e presentata al Tar di Trento dall'organizzazione animalista: secondo cui, a uccidere il giovane sarebbe stato un esemplare maschio adulto.

Leal ha chiesto, attraverso una nota, la liberazione immediata dell'orsa e le dimissioni del presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti.

L'orsa Jj4 era stata identificata come la responsabile dell'aggressione attraverso l'analisi del dna trovato sul corpo del giovane runner durante l'autopsia effettuata dai periti incaricati dalla Procura di Trento, Federica Bortolotti, Heidi Hauffe e Alessandro De Guelmi.

Non si è fatta attendere la replica da parte della famiglia Papi che giunge attraverso i legali Maura Cravotto e Marcello Paiar.

'Chiediamo rispetto e prendiamo le distanze da ricostruzioni che allo stato, secondo gli atti ufficiali, non trovano oggettivi riscontri'.

E ancora parlano di "Stupore" nel leggere il comunicato della Leal, la Lega antivivisezione, che afferma come i propri consulenti abbiano determinato - mettendo con ciò in dubbio gli esiti comunicati dalla Procura della Repubblica - come l'aggressione ad Andrea non sarebbe avvenuta da parte dell'orsa JJ4 ma da parte di un orso maschio adulto.

La famiglia Papi, fanno sapere i legali Maura Cravotto e Marcello Paiar, "ha sempre affermato che nulla ridarà loro Andrea, ma che non intende accettare ulteriori provocazioni".

La Procura "ha disposto un incidente probatorio i cui esiti non sono ancora noti, se non per alcuni aspetti già evidenziati con un comunicato stampa dal Procuratore della Repubblica e che vanno nella direzione opposta rispetto alle sensazioni dei consulenti di parte della Leal". Carlo Papi, Franca Ghirardini, Laura Papi e la fidanzata Alessia Gregori chiedono "rispetto e comprensione, ma nonostante gli attestati di apparente solidarietà, ricevono continue critiche e provocazioni inaccettabili".

E ancora:

"Dopo aver sopportato ricostruzioni fantasiose e francamente incredibili ora devono sopportare un ulteriore ipotesi ricostruttiva - scrivono gli avvocati - La famiglia Papi intende prendere le distanze da ricostruzioni che allo stato - secondo gli atti ufficiali - non trovano oggettivi riscontri, confidando che la relazione peritale disposta dalla Procura, quando sarà depositata, possa mettere un punto alla dolorosa vicenda".

 

Fonte foto: Foto diOrna WachmandaPixabay e Foto diEllendaPixabay

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Trentino, Laiv: "Non è stata JJ4 ad uccidere il runner, liberatela". Famiglia Papi: "No a provocazioni"
Trentino, Laiv: "Non è stata JJ4 ad uccidere il runner, liberatela". Famiglia Papi: "No a provocazioni"

rank: 10796107

Cronaca

Barcellona, Dani Alves condannato a 4 anni e 6 mesi per violenza sessuale

Il calciatore brasiliano Dani Alves è stato condannato a quattro anni e sei mesi per violenza sessuale dalla sezione 12 del tribunale di Barcellona. Il processo a carico dell'ex giocatore di Barcellona e Juventus si è concluso il 7 febbraio, dopo tre lunghe udienze, e 15 giorni dopo è arrivata la decisione...

Bergamo, adesca 14enni su piattaforma di gioco con lo scopo di ottenere video sessualmente espliciti

La Polizia Postale ha arrestato un cittadino bergamasco di 22 anni, indiziato di aver adescato due ragazzini minori di anni 14 attraverso una piattaforma di gioco online con lo scopo di ottenere video sessualmente espliciti, costringendoli con minaccia o dietro pagamento di somme di denaro. L'attività...

Drammatico incidente lungo la Statale 17: morta la 20enne Maria Letizia, originaria del Beneventano

Tragedia nel pomeriggio del 20 febbraio, lungo la Statale 17, dove si è verificato un drammatico incidente stradale che ha causato la morte di Maria Letizia Micco, una ragazza di 20 anni originaria di Sant'Angelo a Cupolo nel Beneventano. L'incidente, come riporta Foggia Today, è avvenuto ad altezza...

Bimbo di 5 anni frustato con cavi elettrici, arrestate la zia e la madre. Choc a Catania

Un bambino di cinque anni è stato vittima di gravi maltrattamenti da parte della zia e della madre, come riportato dalla dirigente di un istituto scolastico alla questura di Catania. Il bambino è stato portato d'urgenza al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale Garibaldi-Nesima, dove ha rivelato di...

Morti bianche, Nordio: "No a introduzione reato di omicidio sul lavoro"

di Norman di Lieto Neppure una settimana fa il crollo nel cantiere Esselunga a Firenze, oggi in mattinata a Nardò in provincia di Lecce, l'incidente mortale in cui ha perso la vita un collaudatore di 36 anni e, ancora, oggi, nel palermitano, il crollo di un muro è costato la vita ad un operaio di 49...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.