Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleGli assassini di Willy percepivano indebitamente Reddito di cittadinanza, con quei soldi erano stati a Positano

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Positano, Costiera amalfitana, omicidio, Willy, Bianchi, reddito cittadinanza

Gli assassini di Willy percepivano indebitamente Reddito di cittadinanza, con quei soldi erano stati a Positano

Con quei soldi gli assassini di Willy Monteiro Duarte erano stati anche a Positano e la notizia sta facendo il giro di giornali e telegiornali. Infatti, nel corso delle indagini avviate dalla procura di Velletri, confermate da quelle della Guarda di Finanza, è emerso che i giovani non avrebbero avuto diritto all’assegno

Scritto da (Maria Abate), venerdì 18 settembre 2020 09:06:15

Ultimo aggiornamento venerdì 18 settembre 2020 09:12:25

Facevano la bella vita, tra lusso sfrenato, vacanze in barca e vestiti firmati: ma i fratelli Gabriele e Marco Bianchi, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia erano tutt'altro che benestanti, almeno per lo Stato, dato che percepivano tutti il reddito di cittadinanza.

Con quei soldi gli assassini di Willy Monteiro Duarte erano stati anche a Positano e la notizia sta facendo il giro di giornali e telegiornali. Infatti, nel corso delle indagini avviate dalla procura di Velletri, confermate da quelle della Guarda di Finanza, è emerso che i giovani non avrebbero avuto diritto all'assegno.

A chiedere chiarimenti sul reddito di cittadinanza ai quattro giovani, dopo che la notizia è emersa sui media, il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera Francesco Lollobrigida, che ha annunciato un'interrogazione parlamentare a Montecitorio. «È vero che i quattro accusati del brutale assassinio del giovane Willy, come riportato da alcune testate locali online, percepivano il reddito di cittadinanza? Se sì, come mai le indagini patrimoniali sono state effettuate solo a seguito dell'omicidio di Colleferro, quando invece era noto a tutti lo stile di vita alquanto sopra le righe che i quattro conducevano, visto che circolavano con macchine di altissimo valore, facevano la bella vita ed erano già conosciuti alle forze dell'ordine come propensi a delinquere?».

«Sarebbe bastato - afferma il politico - aprire le loro pagine social, come hanno fatto in questi giorni molti italiani, per comprendere che non si trattava di persone in difficoltà. Che il reddito di cittadinanza sia stato nei mesi erogato a delinquenti, spacciatori, contrabbandieri ed ex terroristi era cosa già acclarata, ma il caso dei quattro arrestati per l'assassinio di Willy dimostra come questa marchetta di Stato non preveda alcun controllo e che con i soldi delle tasse degli italiani si arriva addirittura a pagare dei presunti assassini. Vogliamo chiarezza e la vogliamo subito».

 

I fatti

Lo scorso 7 settembre Willy era stato preso a calci e pugni, anche in testa, fino a rimanere esanime sull'asfalto. Il ragazzo era intervenuto in difesa di un suo compagno di scuola durante una lite, forse per una ragazza, con uno degli arrestati, dividendoli.

Willy Monteiro Duarte, 21enne italiano di origini capoverdiane che abitava a Paliano, nel frusinate, è morto per le botte ricevute in strada da quattro giovani, tra i 22 e i 26 anni, con precedenti di polizia. Grazie alla conoscenza del territorio e alle testimonianze raccolte, i militari hanno bloccato poco dopo i quattro presunti responsabili al centro di Artena, dove erano fuggiti in un'auto di grossa cilindrata.

L'11 settembre, la procura di Velletri, sulla base degli accertamenti autoptici, ha cambiato capo imputazione: da omicidio preterintenzionale in omicidio volontario aggravato dai futili motivi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Amalfi, convocata la Conferenza dei Servizi su bretella per rendere il centro storico pedonale

Una bretella per rendere pedonale il centro storico di Amalfi. In parole povere, una strada scavata nella roccia che unirà Valle dei Mulini con la Statale Amalfitana per creare una variante alle auto e decongestionare uno dei posti più belli del capoluogo della Divina. Questo il progetto ambizioso del...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

I resti del caduto in guerra Luigi Colasanzio sono giunti a Minori, mercoledì la traslazione al Cimitero /VIDEO

Questa mattina, 20 settembre, i resti del valoroso artigliere Luigi Colasanzio, originario di Minori, hanno lasciato Bari, dov'erano custoditi finora. Una delegazione dei suoi parenti si è recata stamane al Sacrario d'Oltremare di Bari, dove sono conservate le spoglie dei 75mila militari italiani caduti...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Maiori, auto esce fuori strada e investe 6 scooter in sosta. Nessun ferito /FOTO

Ieri sera, a Maiori, una Smart è uscita fuori dalla carreggiata investendo 6 scooter in sosta e finendo la sua corsa sul marciapiede contro un palo della pubblica illuminazione. È avvenuto su Via Nuova Chiunzi, nei pressi del supermercato Netto, intorno alle 21. A guidare l'auto un residente di mezza...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

"Unicum" a Minori: come un cartello può indurre in errore i clienti /Foto /Video

Protagonista di questa storia è una coppia di novelli sposi giunti in Costiera Amalfitana in viaggio di nozze. Luca La Mesa, apprezzato social media strategist e co-founder di carriere.it, assieme alla moglie Giulia Lapertosa, ha aperto un vaso di pandora a Minori. I freschi sposi, dopo essere stati...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaCeramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano