Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 minuti fa S. Stanislao vescovo

Date rapide

Oggi: 11 aprile

Ieri: 10 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaConnectivia Augura buon Natale e vi propone un'offerta imperdibile 500 euroBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Granato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaConnectivia Augura buon Natale e vi propone un'offerta imperdibile 500 euroBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Granato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleIn Campania scuole chiuse da lunedì. De Luca: «Riapriremo quando tutto il personale scolastico sarà vaccinato»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Campania, scuola, coronavirus, De Luca, vaccini

In Campania scuole chiuse da lunedì. De Luca: «Riapriremo quando tutto il personale scolastico sarà vaccinato»

«La situazione che troviamo oggi è il riflesso dell’abbandono dei cittadini a se stessi. Non mi aspetto misure di polizia drastiche, ma mi aspetto che ci sia qualcuno che controlli che in strada tutti indossino la mascherina», ha detto De Luca

Scritto da (Maria Abate), venerdì 26 febbraio 2021 15:33:37

Ultimo aggiornamento venerdì 26 febbraio 2021 15:39:40

«La situazione che troviamo oggi è il riflesso dell'abbandono dei cittadini a se stessi. Non mi aspetto misure di polizia drastiche, ma mi aspetto che ci sia qualcuno che controlli che in strada tutti indossino la mascherina».

Ha esordito così il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nella consueta diretta Facebook del venerdì pomeriggio, e ha aggiunto: «Al nuovo governo voglio fare un appello affinché venga fatto un piano di sicurezza e di controllo il calvario sarà prolungato di mesi e mesi».

Se adesso assistiamo alla ripresa del contagio, ha detto De Luca, è «responsabilità del governo precedente e del commissario Arcuri», che avrebbero dovuto lavorare per «fare in modo che l'Italia producesse i vaccini da sé».

E poi ha dichiarato: «Nel decreto di nomina del Commissario c'è scritto che egli non risponde alla Corte dei Conti... Cioè tutti gli amministratori rispondono alla Corte dei conti e il commissario no...! È vergognoso».

Argomento che ha voluto riprendere è quello della sperequazione dei vaccini: «La Campania - ha affermato - ha presentato un piano del fabbisogno corretto rispetto alla prima fase, altre regioni no. E questo ha comportato a una distribuzione dei vaccini fatta in modo assolutamente poco equo: la Campania ha ricevuto migliaia di dosi in meno rispetto ad altre regioni che hanno migliaia di abitanti in meno rispetto alla nostra Regione».

Un altro problema è quello delle tempistiche con cui EMA ed AIFA approvano i vaccini: «I tempi delle autorità di controllo europea ed italiana sono lentissimi. Se le questioni sono brucianti bisogna lavorare anche di notte per poter approvare o rifiutare un vaccino», ha detto De Luca.

Come fare fronte alla carenza di vaccini? «In Gran Bretagna hanno deciso di somministrare solo la prima dose e andare avanti, ma così la copertura contro il virus si riduce. Però, con il ritmo che stanno prendendo le forniture potremmo dover fare così anche noi, meglio che niente...», ha suggerito.

Ad ogni modo, ha dichiarato il governatore, «Questo apri e chiudi non è una soluzione. Bisogna chiudere tutto per un arco di tempo sufficiente ad arginare il contagio».

Per questo, la Campania - dove il ritmo dei contagi e di 2mila al giorno - prenderà delle decisioni autonomamente, ha annunciato.

«Da lunedì - ha detto con piglio risoluto De Luca - chiudiamo tutte le scuole. Anche nelle scuole c'è la variante inglese. Nelle scuole la particolarità delle varianti è che sono più aggressive perché attaccano di più la popolazione giovanile. Io voglio ringraziare il personale scolastico per il lavoro fatto in questi mesi, soprattutto quando ha dovuto gestire la didattica al 50% in presenza e al 50% a distanza».

«Con buona pace dei comitati dei genitori che fanno ricorsi al Tar, io vi dico che la scuola riapre quando tutti i professori saranno vaccinati», ha dichiarato.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Sfruttano il nome dei Supermercati Decò per veicolare una truffa informatica

Diverse segnalazioni sono giunte nel pomeriggio di ieri anche alla nostra redazione, con utenti che ci hanno comunicato la ricezione di strani messaggi apparentemente inviati dai Supermercati Decò. La situazione ha reso necessario l'intervento della proprietà con un comunicato stampa: attenzione alle...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Maiori, grande partecipazione a protesta contro depuratore. Da cittadini e politici l'invito a Capone a cambiare idea /FOTO

Oggi, 11 aprile, con lo slogan "Maiori chiama chi ama Maiori", il Comitato Tuteliamo la Costiera Amalfitana, i cittadini, i rappresentanti politici, gli enti e le associazioni si sono riuniti a Maiori, nel rispetto del distanziamento sociale, per protestare contro il depuratore consortile, "calato dall'alto"...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Toro blocca la Statale Amalfitana /Foto

La Statale Amalfitana è in questo momento bloccata tra Vietri Sul Mare e Cetara, poco prima del Fuenti, a causa di un grosso bovino sulla carreggiata. Ancora sconosciute le modalità con cui il toro avrebbe raggiunto la Costiera Amalfitana. Traffico inevitabilmente bloccato, in linea con le belle domeniche...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Campania tra le 4 regioni rosse insieme a Sardegna. Zona bianca deleteria?

«Al Nord Italia le terapie intensive sono occupate in molte regioni per oltre il 50%... In Campania abbiamo il 26% - ha detto - e ci diranno che siamo in zona rossa. La Sardegna da zona bianca fa un bel salto a zona rossa. Vi do questi dati in primis per rimarcare la demenzialità dei criteri del Governo...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaStorie da ricordare: Vittime del Covid-19. Dona ora su Charity StarsLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano