Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Massimo martire

Date rapide

Oggi: 28 settembre

Ieri: 27 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoSal De Riso Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Positano Notizie

Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoSal De Riso Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleMaiori, grande partecipazione a protesta contro depuratore. Da cittadini e politici l'invito a Capone a cambiare idea /FOTO

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Maiori, costiera amalfitana, depuratore consortile, Comitato, protesta

Maiori, grande partecipazione a protesta contro depuratore. Da cittadini e politici l'invito a Capone a cambiare idea /FOTO

Alla protesta hanno partecipato anche rappresentanti politici da Roma, tra cui la senatrice Luisa Angrisani, l’onorevole Federico Conte e l’onorevole Anna Bilotti, che hanno assicurato il proprio impegno per dar voce ai cittadini

Scritto da (Maria Abate), domenica 11 aprile 2021 11:57:14

Ultimo aggiornamento domenica 11 aprile 2021 13:57:21

Oggi, 11 aprile, con lo slogan "Maiori chiama chi ama Maiori", il Comitato Tuteliamo la Costiera Amalfitana, i cittadini, i rappresentanti politici, gli enti e le associazioni si sono riuniti a Maiori, nel rispetto del distanziamento sociale, per protestare contro il depuratore consortile, "calato dall'alto" contro la volontà di quella che sembra essere la maggioranza della popolazione.

«In consiglio la discussione si è fermata al 2017 e intanto il progetto è andato avanti ed è cambiato. Vi chiedo di ascoltare e giudicare seriamente ciò che sta succedendo, di partecipare. Le grandi opere si fanno, si devono fare è giusto, bisogna evolversi. Ma con coscienza e lungimiranza. Non ci sono zone di serie A e zone di serie B: le nostre frazioni hanno degli abitati che già soffrono un problema grave per i rifiuti che lì vengono portati», ha detto Elvira D'Amato, capogruppo di minoranza di #Maioridinuovo.

«Voglio soffermarmi sulla scorrettezza delle procedure. I tecnici hanno liquidato il progetto della condotta sottomarina non dimostrandoci la sua infattibilità. Ci dovranno dimostrare che l'alternativa non sia valida. La maggioranza, tranne uno, ha votato contro la richiesta di un confronto serio e istituzionale su un progetto che deciderà il futuro di Maiori - ha puntualizzato -. Noi abbiamo fogne e corpi idrici non a norma e non dobbiamo perdere un finanziamento destinato a risanarli. Ma usandolo per un progetto serio».

«Questa non è una manifestazione contro il Sindaco, noi siamo qui per Maiori. Per far capire a Tonino Capone che non si può nascondere ai cittadini un progetto così grande e dire "Io non so nulla" nell'assise comunale. Noi vogliamo avere la stessa dignità degli altri territori della Costa d'Amalfi. Reale non può dire che si è scelto Maiori per il depuratore perché il Demanio è l'unica zona degradata della Costiera», ha dichiarato Salvatore Della Pace, capogruppo di "Idea Comune".

«Se è vero, come ha detto, che Capone vuole bene a Maiori, non capisco come mai non si renda conto che la nostra città non può diventare la sede di un mega depuratore. Se riusciamo a fargli cambiare idea avremo vinto», ha chiosato.

A rappresentare le frazioni Imma Santomauro, rappresentante del gruppo "Cambiamo Rotta". «Io sono nata e cresciuta nelle frazioni - ha detto - e tuttora ci vivo. Le frazioni sono state per troppo tempo dimenticate dalle Amministrazione. Noi riteniamo che questo depuratore sia il colpo di grazia per le frazioni. Noi siamo consapevoli che bisogna depurare le nostre acque, ma riteniamo che quest'opera non sia per niente strategica, ma vada a impattare sulla biodiversità del Demanio. I segreti, i giochetti di palazzo e le dinamiche poco chiare non devono entrare nel futuro del nostro paese. Bisogna sedersi a un tavolo e valutare, carte alla mano, tutte le possibilità».

A prendere la parola anche l'ex sindaco di Maiori Mario Civale: «Ho sentito la necessità di intervenire a questa manifestazione perché amo il mio paese. Noi siamo una perla della Divina e vogliamo rimanere tale. Questa non è solo una manifestazione ambientalista, ma un'occasione per dare voce ai cittadini e per chiedere al Sindaco di ravvedersi. Non è uno scandalo tornare sui propri passi, anzi è saggio riconoscere i propri errori e saper chiedere scusa. Questo depuratore è un'industria e Maiori non può permetterselo».

Alla protesta hanno partecipato anche rappresentanti politici da Roma, tra cui la senatrice Luisa Angrisani, che ha promesso di portare il tema in Senato: «Questa grande partecipazione mi fa ben spiegare. Io voglio dire che la Costiera Amalfitana è patrimonio dell'Unesco e dobbiamo tutelarla. I cittadini sono i primi testimoni del territorio e bisogna ascoltarli. La costiera non merita questo scempio».

«Ho presentato un'interrogazione al ministro alla Transizione Ecologica - ha ricordato l'onorevole Federico Conte - perché questa non è una battaglia per andare contro, ma una battaglia per trovare un'alternativa. Ed è doveroso che le istituzioni competenti valutino questa proposta. Insisterò - ha annunciato - perché il ministro eserciti la sua funzione di controllo sulla Regione, verificando se effettivamente questo depuratore è l'unica soluzione oppure no. Invito le amministrazioni del resto della Costiera a non essere indifferenti, perché questo piccolo mostro ambientale non è solo un problema di Maiori. Pensando ai fondi europei del Recovery Plan credo che debbano essere utilizzati per promuovere lo sviluppo in termini di sostenibilità. Mi chiedo quali siano le ragioni vere che stanno dietro l'indisponibilità a trovare alternative, forse ragioni politiche di campanile».

A presentare un'interrogazione al Governo fu anche l'onorevole Anna Bilotti, che ha affermato: «Chi come me siede al tavolo istituzionale deve sempre ricordare che se vi è arrivato lo deve al popolo che l'ha votato. E ai cittadini dobbiamo rendere conto del nostro operato, rispondere alle loro esigenze e richieste è il nostro dovere. La costiera amalfitana è patrimonio dell'Umanità e non ce ne possiamo ricordare solo quando frana. L'ambiente è sacro e va rispettato sempre. Oggi sono qui per ascoltarvi e portare le vostre voci a Roma».

Leggi anche:

"Maiori chiama chi ama Maiori", domenica 11 aprile la protesta contro il depuratore consortile

«Si tuteli la costiera amalfitana!», Anna Bilotti (M5S) chiede al Governo di accertare sostenibilità ambientale del depuratore di Maiori

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100823106

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Atrani, danno erariale da 1.5 milioni: nei guai 17 funzionari pubblici

Questa mattina, i militari della Guardia di Finanza di Salerno, su delega della Procura Regionale per la Campania della Corte dei Conti, hanno proceduto alla notifica di un provvedimento di invito a dedurre e contestuale "messa in mora", con intimazione a risarcire per intero il danno causato all'Erario,...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Truffava automobilisti simulando l’investimento: arrestato pregiudicato a Milano

Era agli arresti domiciliari ma continuava a commettere reati. Arrestato a Milano un pregiudicato che con uno stratagemma singolare e pericoloso truffava ignari automobilisti. L'uomo si metteva sul ciglio della strada rimanendo in attesa di un'auto, nei pressi delle strisce pedonali, e al sopraggiungere...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Incidente sulla Statale 163 Amalfitana: autista NCC trasportato a Castiglione

Un incidente questa mattina a Furore, poco prima della Marina di Praia, ha inevitabilmente mandato in tilt la viabilità in Costiera Amalfitana. Come scritto in anteprima da "Il Vescovado", sono due le automobili coinvolte, di cui un VAN adibito a Noleggio con conducente. Secondo una prima ricostruzione,...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Sprofonda nella sabbia melmosa e rischia di affogare, anziana salvata dai carabinieri a Satriano

Storia a lieto fine per un'anziana signora di Satriano, salvata grazie al tempestivo intervento dei carabinieri. Mentre passeggiava sulla spiaggia nei pressi della foce del fiume Ancinale, la donna è sprofondata fino al bacino nella sabbia melmosa. In un attimo si è trovata bloccata, non riuscendo a...

Connectivia è l'azienda leader in Costiera Amalfitana e a Positano per le soluzioni di connettività a banda larga e ultra larga in fibra e wirelessSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaUmberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentina

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.