Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Eliseo profeta

Date rapide

Oggi: 14 giugno

Ieri: 13 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Economia e TurismoGli artigiani di tutta Italia si uniscono per salvare la Ceramica Artistica, vanto del Made in Italy

Economia e Turismo

Vietri sul Mare, Cava de' Tirreni, ceramica, artigiani, Made in Italy

Gli artigiani di tutta Italia si uniscono per salvare la Ceramica Artistica, vanto del Made in Italy

"Gli artigiani ceramisti delle Città di Antica Tradizione Ceramica non chiedono "ristori" o medioevali contributi anonimi, ma questa dignitosa attenzione ad un comparto di vanto secolare del Made in Italy nel mondo, prima che sia troppo tardi"

Scritto da (Maria Abate), giovedì 22 aprile 2021 18:46:26

Ultimo aggiornamento giovedì 22 aprile 2021 18:46:26

Ventidue città italiane si sono unite per salvare gli artigiani ceramisti delle terre di antica tradizione. Un settore entrato ormai profondamente in crisi anche a causa dell'emergenza sanitaria.

A firmarlo circa 100 protagonisti di eccellenza dell'alto artigianato della Ceramica Artistica e Tradizionale italiana, maestri titolari di attività storiche che da 5 secoli tengono accesa la fiaccola nelle Terre di una tradizione unica al mondo e vanto del Made in Italy, non solo a Vietri sul Mare, ma anche a Cava de' Tirreni, Assemini (CA), Calitri (AV), Caltagirone (CT), Castelli (TE), Cerreto Sannita (BN), Civita Castellana (VT), Cutrofiano (LE), Grottaglie (TA), Gualdo Tadino (PG), Montelupo Fiorentino (FI), Nove (VI), Orvieto (TR), San Lorenzello (BN), Santo Stefano di Camastra (ME), Sciacca (AG), Squillace (CZ), Urbania (PU), Viterbo.

Un mondo produttivo unico per il suo straordinario valore culturale e che oggi è a rischio concreto di estinzione.

I sottoscrittori auspicano il sostegno di nomi del mondo della cultura, del giornalismo e della comunicazione, dell'imprenditoria, del design, dell'arte, di Associazioni, e di tutti quei cittadini che hanno a cuore il futuro della Ceramica Artistica e Tradizionale Italiana.

 

MANIFESTO DEGLI ARTIGIANI CERAMISTI
delle Città di Antica Tradizione Ceramica Italiane

Registriamo come buona notizia l'iniziativa parlamentare a sostegno di questo settore varata dal deputato Gianpaolo Cassese, che ha portato ad uno stanziamento del Governo per la Ceramica Artistica Tradizionale di 2 milioni di euro nel decreto Rilancio. Lo stesso Cassese, in occasione dell'approvazione della Legge di Bilancio alla Camera, aveva presentato un ordine del giorno, accolto dal Governo, con la richiesta di considerare, nei prossimi interventi di sostegno delle attività economiche, le aziende del comparto della Ceramica artistica e tradizionale e di intraprendere ogni utile iniziativa per favorirne il rilancio.

Si è, inoltre, costituito un Intergruppo parlamentare per la Ceramica artistica e tradizionale.

La costituzione dell'Intergruppo, con la adesione di tutte le forze politiche in Parlamento, per la Ceramica Artistica e Tradizionale rappresenta forse il primo importante riconoscimento ad un'eccellenza del patrimonio artistico, culturale e storico del Paese e ad un comparto importante del Made in Italy, che in quel patrimonio affonda le sue radici, in un momento come questo che stiamo vivendo di profonda crisi del settore che è a concreto rischio di estinzione.
Una iniziativa che potrebbe significare una iniezione di fiducia all'artigianato artistico italiano con la finalità non solo di impedire la chiusura delle botteghe e delle imprese artigiane, ma anche con lo scopo di mettere in campo azioni a supporto del settore per potenziarne e svilupparne le potenzialità.

Ai parlamentari che hanno aderito all'intergruppo, al Governo della Repubblica, a coloro che avrebbero a cuore la sorte della Ceramica Artistica e Tradizionale, vogliamo annunciare che sta per essere disintegrata una tradizione italiana secolare ed unica al mondo.

Il nostro manifesto vuole essere forse l'ultimo labile ed accorato appello a restituire dignità forza e coraggio al comparto della Ceramica Artistica e Tradizionale Italiana.
Invitiamo il Governo della Repubblica Italiana:

1) ad accendere i riflettori attraverso una iniziativa legislativa ad integrazione e a supporto della ratio propria della Legge 188/90, riconoscendo le botteghe ed imprese di produzione Ceramica Artistica e Tradizionale con sede produttiva nei Comuni di Antica Tradizione Ceramica riconosciuti dal Consiglio Nazionale Ceramico, come aziende di interesse nazionale ad alta specializzazione nella filiera del Made in Italy;

2) ad istituire, con apposita iniziativa legislativa, la formula di "garzone a bottega" riconoscendo attraverso l'apprendistato integrato in bottega ceramica e la didattica dei Licei Artistici ed Istituti d'Arte, quella alta formazione professionale atta a garantire l'inserimento lavorativo delle nuove generazioni nel delicato circuito della Ceramica Artistica e Tradizionale con sede nelle Città di Antica Tradizione Ceramica;

3) ad istituire con apposita iniziativa legislativa, le " Vie della Ceramica Italiana" (percorso culturale e turistico tra le Citta di Antica Tradizione Ceramica in Italia, Regione per Regione) da inserire nella offerta culturale turistica nazionale del Ministero del Turismo e della Presidenza del Consiglio dei Ministri;

4) ad implementare specifiche deroghe e semplificazioni alla vigente normativa D.Legs.n.152/06 in considerazione delle enormi difficoltà logistiche ed operative a svolgere attività produttiva nei Centri urbani delle Città di Antica Tradizione Ceramica riconosciute, al fine di evitare la definitiva scomparsa di tali attività secolari;

5) ad intervenire con la fiscalizzazione degli oneri sociali del personale dipendente occupato e di nuova occupazione da oggi e per i prossimi 3 anni, proprio in questo momento di grave crisi sanitaria ed economica del Paese, per agevolare la difficile ripresa economica e produttiva;

6) ad agevolare e sostenere la costituzione di una cabina di regia nazionale sulla Ceramica Artistica e Tradizionale delle Città di Antica Tradizione Ceramica riconosciute dal Consiglio Nazionale Ceramico del Mise, come l'Ente Ceramica Italiana (composto a maggioranza da rappresentanti di aziende di produzione ceramica iscritte all'anagrafe delle CCIAA di ogni Città di Antica Tradizione Ceramica e dalla rappresentanza di organismi istituzionali nazionali e regionali) allo scopo di rendere unitarie tutte le iniziative a sostegno, a difesa e per lo sviluppo del comparto della Ceramica artistica e tradizionale italiana, e al fine di evitare la dispersione delle esigue risorse economiche a disposizione.

7) A prendere atto che gli artigiani ceramisti delle Città di Antica Tradizione Ceramica non chiedono "ristori" o medioevali contributi anonimi, ma questa dignitosa attenzione ad un comparto di vanto secolare del Made in Italy nel mondo, prima che sia troppo tardi.

(Foto: Maria Abate)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

In Costa d’Amalfi gli operatori turistici chiedono più chiarezza sulla normativa covid, il servizio del Tg3

Si torna a parlare di turismo e ripartenza in Costiera amalfitana. In particolare, nel servizio andato in onda oggi, alle 14, sul Tg3, si riflette sulla confusione normativa che accompagna questa ripartenza post-Covid. L'inviata Antonella Maffei ha intervistato il direttore dell'Hotel Santa Caterina...

Economia e Turismo

Turismo: per ripartire deve cambiare il lavoro. Un’analisi e una proposta del prof. Paolo Russo

Di Paolo Russo* "Niente sarà più come prima" si proclamava con enfasi nel pieno della pandemia, ipotizzando una sorta di palingenesi che avrebbe reso tutti più solidali e più corretti. Così non è stato. In Costa d'Amalfi il turismo sembra avviato alla ripartenza, ma col consueto atavico guasto di fondo:...

Economia e Turismo

Via libera definitivo del Parlamento Ue al Green pass: in vigore dal 1° luglio

Via libera definitivo del Parlamento europeo al Green Pass Ue, il certificato verde digitale che consente di viaggiare tra i Paesi dell'Unione senza doversi sottoporre a periodi di quarantena o a tamponi se si è vaccinati o se si è guariti dal Covid negli ultimi 6 mesi. Gli eurodeputati hanno completato...

Economia e Turismo

Tra le 5 spiagge più belle della Campania secondo gli utenti di Tripadvisor due sono in penisola sorrentina

Tra le 5 spiagge più belle della Campania secondo gli utenti di Tripadvisor due sono nell'Area Marina Protetta Punta Campanella. Questa la top five delle spiagge da visitare assolutamente della Regione: 1) Bagni della Regina Giovanna, Sorrento (Napoli); 2) Baia di Ieranto, Massa Lubrense (Napoli); 2)...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano