Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Paolino vescovo

Date rapide

Oggi: 22 giugno

Ieri: 21 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Economia e TurismoLa Villa Romana di Positano alla Borsa Mediterranea di Paestum: nel 2022 boom del Turismo Archeologico in Italia e in Campania

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Economia e Turismo

Paestum, turismo archeologico, archeologia, turismo, Positano, Costiera Amalfitana

La Villa Romana di Positano alla Borsa Mediterranea di Paestum: nel 2022 boom del Turismo Archeologico in Italia e in Campania

Corazza, Direttore Ufficio Italia Parlamento Europeo: “Non basta innovare, è importante rendere fruibile e conservare il patrimonio culturale per mettere fine ad anni di penuria e investimenti sbagliati”

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 28 ottobre 2022 08:59:25

Ieri mattina, 27 ottobre, a Paestum si sono aperte le porte della nuova edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico dove Positano è presente con uno stand dedicato alla Villa Romana. La storia e le bellezze archeologiche della Città Verticale ancora una volta sono protagoniste di un importante evento di rilievo internazionale.

Per l'occasione, i tour operator esperti del settore turistico - archeologico di rilievo internazionale hanno raggiunto la nostra Positano. Ad accoglierli il Consigliere Giuseppe Vespoli che, con particolare attenzione e cura, ha organizzato una speciale visita guidata all'interno della Villa Romana e della Crypta Medievale così da permettere agli ospiti di ammirare in prima persona le bellezze racchiuse nello scrigno storico.

Intanto, da Paestum, arrivano i primi dati delle presenze turistiche nei siti archeologici della Campania. Il bilancio è positivo e supera le aspettative. È quanto è emerso durante la Conferenza sull'ArcheoIncoming introdotta dal Direttore Generale per le Politiche Culturali e il Turismo della Regione Campania Rosanna Romano. Incoraggianti le cifre sul primo trimestre del 2022. Napoli svetta nella classifica con oltre 721mila visitatori, seguita da Caserta con quasi 146mila, poi Salerno con oltre 136mila, Avellino con quasi 35mila e infine Benevento con quasi 16mila arrivi.

L'occasione è stata propizia per presentare una guida del turismo archeologico in Campania, prodotta dalla Regione in occasione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico.

Di un +10% di visitatori rispetto all'anno già record 2019, ha parlato Gianna Mazzarella Presidente della Sezione Turismo dell'Unione Industriali di Napoli.

Il Direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia Tiziana D'Angelo ha confermato il trend di crescita, con un +30% ad agosto. "Il dato dice se le strategie messe in campo stanno funzionando o meno - ha detto - ma non bisogna considerarlo un punto di arrivo. Per quanto riguarda i visitatori, il rapporto tra Paestum e Velia è di 10 a 1 e il tentativo è quello di aiutare Velia a crescere anche grazie a Paestum e alle località di mare con le rispettive strutture ricettive; abbiamo avviato un progetto navette che ha ottenuto un buon successo. Basta poco, basta raccontare le destinazioni nel modo giusto e far uscire le informazioni da un cerchio troppo ristretto. In totale abbiamo avuto 156mila visitatori in tre mesi d'estate. Ma l'importante è che tornino perché non basta una sola visita, il Parco cambia, si evolve, e la Storia si riscrive".

In sintonia l'Assessore al Turismo della Regione Campania, Felice Casucci che, concludendo il convegno dedicato all'ArcheoIncoming, ha detto: "Fra le diverse strategie messe in campo ottimi risultati hanno dato i cartelloni di spettacoli musicali e teatrali che hanno avuto come palcoscenico diversi siti archeologici. Un'azione, che insieme alla valorizzazione dei Cammini, dei percorsi enogastronomici o religiosi, del cicloturismo e del cineturismo, sono fondamentali per posizionare sempre di più e meglio la nostra regione sui mercati dell'incoming nazionale ed internazionale".

 

IL PROGRAMMA DI OGGI

Tra le principali iniziative in programma per venerdì 28 ottobre:

Conferenza sull'Archeologia Sotterranea in Italia

intende dare risalto ai tanti luoghi sotto le nostre città realizzati dall'uomo, quali caverne, cripte, catacombe, gallerie, labirinti, al fine di individuare contenuti e strumenti per promuovere una offerta contrassegnata da bellezza, unicità, percorsi emozionali, sostenibilità, dove città e territori sono protagonisti. La partecipazione della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra con il Segretario Generale Mons. Iacobone e del Touring Club Italiano con il Presidente Iseppi con Comuni e Regioni ha l'obiettivo di lanciare un progetto interregionale dei territori protagonisti.

 

Presentazione del progetto co-finanziato dal programma COSME dell'Unione Europea "EU DigiTOUR", dedicato a PMI e startup del settore turismo per accedere a un programma di supporto tecnico e finanziario

Una opportunità per un pubblico business (in particolare PMI turistiche, policy maker, incubatori, acceleratori con programmi dedicati a startup del turismo) di conoscere dati, trend e progettualità sul tema della Digital Transformation e la sua rilevanza per il settore turistico; l'evento presenta il progetto EU DigiTOUR, co-finanziato dal programma COSME della Unione Europea e le opportunità di supporto tecnico e finanziario dedicate alle PMI del turismo. La seconda sessione verte sul tema della formazione in campo digitale ad alto tasso di interazione per un pubblico business e per studenti che vogliono incrementare le proprie competenze e sperimentarle sul campo.

Saranno approfondite le tecnologie digitali più rilevanti per il turismo: Artificial Intelligence (AI), Internet of Things (IoT), Augmented Reality e Virtual Reality (AR; VR) e big data; inoltre, Mentoring, workshop e un mini-hackathon guideranno i partecipanti nell'adozione e uso di queste tecnologie. Il mini-hackathon aperto a studenti (diplomandi e laureandi) e professionisti, imprese turistiche e startup utilizzerà la metodologia CO*STAR (customer opportunity solution team advantages result), ideata appositamente per lo sviluppo creativo di progetti innovativi.

 

International Archaeological Discovery Award "Khaled al-Asaad"

La BMTA in collaborazione con Archeo, il primo mensile archeologico in Italia, dal 2015 premia le scoperte archeologiche votate dalle principali testate archeologiche internazionali media partner della Borsa: Antike Welt (Germania), AiD Archäologie in Deutschland (Germania), Archéologia (Francia), as. Archäologie der Schweiz (Svizzera), Current Archaeology (Regno Unito), Dossiers d'Archéologie (Francia).

Il Premio, alla 8ª edizione e intitolato all'archeologo di Palmira che ha pagato con la vita la difesa del patrimonio culturale, è l'unico riconoscimento a livello mondialededicato alle scoperte archeologiche e ai suoi archeologi, che con sacrificio, dedizione, competenza e ricerca scientifica affrontano quotidianamente il loro compito nella doppia veste di studiosi del passato e di professionisti a servizio del territorio. Partecipano alla Cerimonia di consegna Fayrouz Asaad figlia archeologa di Khaled e Mohamad Saleh Ultimo Direttore del Turismo di Palmira.

Il Premio 2021 sarà conferito per la scoperta della "città d'oro" fondata da Amenhotep III, riaffiorata dal deserto nei pressi di Luxor in Egitto, a Zahi Hawass già Ministro delle Antichità e direttore della Missione archeologica.

 

Link al programma di venerdì 28 ottobre 2022: https://www.borsaturismoarcheologico.it/venerdi-28-ottobre/

 

La BMTA si svolge dal 27 al 30 ottobre presso il Tabacchificio Cafasso, il Parco e il Museo Archeologico, la Basilica ed è promossa da Regione Campania, Città di Capaccio Paestum, Parco Archeologico di Paestum e Velia, in collaborazione con la Camera di Commercio di Salerno, la Provincia di Salerno e il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni.

 

L'ingresso alla BMTA è gratuito, con la registrazione online consigliata per evitare file. Inoltre, i visitatori accreditati, grazie alla preziosa collaborazione del Parco Archeologico di Paestum e Velia e della Direzione Regionale Musei della Campania, usufruiscono dell'ingresso gratuito alle aree archeologiche di Paestum e Velia e ai musei nazionali di Paestum, Capua, Eboli, Padula e Pontecagnano. Previste anche, su prenotazione, visite guidate gratuite a Paestum e Velia venerdì 28 e sabato 29 ottobre.

Frecciarossa Vettore Ufficiale della BMTA: per chi partecipa all'evento e raggiunge Napoli o Salerno con Le Frecce, sconto del 30% sul prezzo Base del biglietto del treno.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10285107

Economia e Turismo

Nuovi collegamenti per l'Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi: anche servizi integrati per Costiera Amalfitana e Sorrentina

In vista del decollo dei primi voli, in questi mesi la Regione Campania ha lavorato con tutti gli Enti territoriali di riferimento - Provincia e Comune di Salerno, Comuni di Battipaglia, Bellizzi e Pontecagnano - gli operatori del settore e Gesac per garantire i collegamenti da e per l'Aeroporto "Salerno...

Presentato il report “Napoli cresce con il turismo”: emerge una città sempre più attrattiva

Con una permanenza media di tre giorni, Napoli è la città italiana - dopo Roma - in cui i turisti restano più a lungo. Il livello di soddisfazione di chi ha visitato la città nei primi mesi di quest'anno è superiore rispetto a quello, già elevato, registrato nel 2023 con il patrimonio storico-monumentale,...

Ad Amalfi Infopoint turistico e Arsenale aperti tutto l'anno

La storia millenaria di Amalfi "brillerà" per l'intero arco dell'anno. Con il passaggio alla gestione della società in house "Sistema Amalfi", voluto dall'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano, sarà garantita la fruizione anche durante i mesi invernali dell'infopoint turistico e...

Anche Ryanair inizia le operazioni all'Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi: più voli e posti di lavoro

Ryanair, la compagnia aerea numero 1 in Europa e in Italia, ha annunciato oggi (18 giugno) che inizierà le operazioni all'Aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi da agosto 2024, offrendo 16 voli settimanali su 3 nuove ed entusiasmanti rotte, e creando oltre 100 nuovi posti di lavoro locali. Salerno diventerà...

Enit, estate 2024: oltre 4 mila eventi e 28 milioni di partecipanti trascinano il turismo

L'estate italiana si illumina di eventi. Oltre 4.000, tra concerti, festival, conferenze e manifestazioni sportive, calamiteranno più di 28 milioni di visitatori, sia nazionali che internazionali, nel periodo giugno-settembre 2024. Tradizioni, radici e identità: sono soprattutto i borghi e le mete meno...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.