Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa SS. Vito e CC. mm.

Date rapide

Oggi: 15 giugno

Ieri: 14 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Economia e TurismoThe Washington post, titolo shock "Senza gli americani, i lavoratori della Costiera Amalfitana stanno scivolando nella povertà"

Economia e Turismo

Positano, Amalfi, Ravello, Giornalismo

The Washington post, titolo shock "Senza gli americani, i lavoratori della Costiera Amalfitana stanno scivolando nella povertà"

Un articolo che accende il focus su problematiche delicate raccontando una storia singolare

Scritto da (Admin), domenica 26 luglio 2020 15:42:45

Ultimo aggiornamento martedì 28 luglio 2020 08:00:37

AMALFI, Italia - Per 15 anni, ha lavorato nella cucina di un resort di lusso, supervisionando le lavastoviglie, mantenendo gli ingredienti riforniti, assicurandosi che gli ospiti nelle camere da 1.200 euro a notte potessero ordinare spaghetti alle vongole a qualsiasi ora." Inizia così l'articolo pubblicato da "The Washington Post" e firmato da Chico Harlan e Stefano Pitrelli che raccontano la storia di Ninfo Falcone.

Stando a quanto raccontato sulla testata americana questa estate avrebbe pochi ospiti, costringendo l'albergo per cui ha lavorato ad operare con pochissimo personale.

Ninfo Falcone, 43 anni, "starebbe lottando con la disoccupazione, ma, utilizzando i suoi risparmi, avrebbe costruito una piccola serra, comprando maiali e conigli da allevare e, occasionalmente, prendendo un carico di verdure da vendere in città."

Ora chi legge e non conosce la Costiera Amalfitana immagina una storia di povertà e di degrado.

Per quanto questa estate sia diversa dalle altre e, per certi versi, meno "ricca", attualmente sono diverse le strutture che, partite sotto organico, cercano personale. La notizia che i colleghi americani non hanno trovato, forse per la fretta di chiudere l'articolo e mettere in risalto l'importanza dei ricchi turisti americani per la Costa d'Amalfi, è che in molti si sono ricollocati rendendo difficile adesso la copertura dei ruoli che avevano lasciato. In tanti hanno riscoperto la ricchezza della nostra terra, coltivando l'oro giallo, lo sfusato amalfitano IGP, oppure hanno approfittato delle opportunità date dallo smart working e dalle nuove tecnologie (social compresi).

"Sono passato dal lavoro in hotel a cinque stelle a coltivare un pezzo di terra", avrebbe dichiarato Falcone agli inviati che poi definiscono un "quasi paradiso" la Costa d'Amalfi .

I giornalisti poi fanno delle dichiarazioni molto forti. Secondo loro, "operando dietro le quinte di questo paradiso terrestre, cucinando i pasti e lavando lenzuola, gli operai della Costiera Amalfitana rappresentano ora un doloroso esempio di ciò che può accadere quando i confini si restringono, i viaggi internazionali crollano e i turisti provenienti da paesi hot spot - in particolare gli americani - sono congelati".

Secondo sempre l'articolo poi la disoccupazione sarebbe esplosa in tutti i paesi della Costa: "il personale di hotel e ristoranti che si era abituato a coppie in luna di miele, magnati e star di Hollywood, sta oggi scivolando nella povertà. Alcuni si appoggiano ai parenti per chiedere aiuto o si arrampicano per trovare alternative. Altri, nella più profonda disperazione, si sono rivolti a enti di beneficenza e municipi locali per distribuzioni di cibo."

L'articolo continua con un susseguirsi di dichiarazioni più o meno corrispondenti al vero e con "storielle" che mal rappresentano la realtà del nostro territorio, fatto soprattutto di aziende sane e solide che non possono essere etichettate come "hotel o ristoranti che offrono posti di lavoro in nero o con salari ridotti".

Questa mattina abbiamo incontrato Nicola Vollaro, 64 anni e protagonista della storia del lavoratore stagionale troppo vecchio per lavorare e troppo giovane per andare in pensione, che ci ha descritto alcuni singolari aneddoti. La situazione, ci ha raccontato Vollaro, è davvero senza precedenti: "I lavoratori si stanno arrangiando come possono e si accontentano anche di paghe più basse. In alcune aziende però vengono assicurati per un part-time e invece lavorano l'intera giornata e non è affatto giusto. In questo momento la categoria è più coesa ma, quando c'è bisogno di protestare, è sempre difficile riuscire a mettere insieme 50 persone quando, solo in Costiera Amalfitana, siamo più di 6500 noi stagionali."

Insomma questo articolo proprio non lo meritava la Costa d'Amalfi. Prendiamo quindi le distanze da questo tipo di giornalismo che vuole sembrare d'inchiesta ma che di fatto prova ad incrinare la fiducia tra aziende e lavoratori. Mettere in cattiva luce un intero comparto solo per dire che gli americani sono fondamentali per la ripartenza ci sembra davvero di cattivo gusto.

Per chi ha voglia e pazienza ecco il link dell'articolo pubblicato sul "The Washington Post": With American tourists banned from Italy, Amalfi Coast workers are sliding into poverty

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Green pass: firma stamani al Parlamento europeo, al via dal primo luglio /COME FUNZIONA

Arriva la firma finale delle istituzioni Ue sul regolamento che istituisce il certificato digitale Covid Ue, noto anche come digital green pass, per facilitare gli spostamenti all'interno dell'Unione e contribuire alla ripresa economica. Il primo ministro portoghese, Antonio Costa, in rappresentanza...

Economia e Turismo

Porto di Maiori, anche D’Amato e Sarno contro gestione “fai da te”: «Bisogna affidarsi a imprenditoria di settore»

A Maiori, la gestione dei servizi del Porto turistico sono stati affidati alla Miramare Service srl. Questa decisione aveva fatto storcere il naso, lo scorso 5 giugno, già ai consiglieri comunali di minoranza di "Idea Comune", che avevano scritto un'interrogazione al Sindaco Antonio Capone, in cui chiedevano...

Economia e Turismo

In Costa d’Amalfi gli operatori turistici chiedono più chiarezza sulla normativa covid, il servizio del Tg3

Si torna a parlare di turismo e ripartenza in Costiera amalfitana. In particolare, nel servizio andato in onda oggi, alle 14, sul Tg3, si riflette sulla confusione normativa che accompagna questa ripartenza post-Covid. L'inviata Antonella Maffei ha intervistato il direttore dell'Hotel Santa Caterina...

Economia e Turismo

Turismo: per ripartire deve cambiare il lavoro. Un’analisi e una proposta del prof. Paolo Russo

Di Paolo Russo* "Niente sarà più come prima" si proclamava con enfasi nel pieno della pandemia, ipotizzando una sorta di palingenesi che avrebbe reso tutti più solidali e più corretti. Così non è stato. In Costa d'Amalfi il turismo sembra avviato alla ripartenza, ma col consueto atavico guasto di fondo:...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano