Ultimo aggiornamento 50 minuti fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Economia e TurismoTicket d'ingresso in Costiera Amalfitana, torniamo sull'argomento: altro giro, altra corsa

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Economia e Turismo

Finanziaria, leggi, Costiera Amalfitana, ZTL locale

Ticket d'ingresso in Costiera Amalfitana, torniamo sull'argomento: altro giro, altra corsa

in molti, compresi alcune testate giornalistiche, hanno travisato la nostra provocazione; doverose precisazioni

Inserito da (admin), mercoledì 2 gennaio 2019 22:01:40

Abbiamo intercettato per primi la notizia sulla manovra finanziaria 2019 inerente il ticket d'ingresso per Venezia, cercando di animare un dibattito e lanciando una provocazione: "con una soluzione analoga, potremmo risolvere i problemi di viabilità in Costa d'Amalfi?"

Immediatamente travisati dalla stampa locale, evidentemente più interessata a qualche click sulle parole chiave che all'informazione come risorsa per cittadini e istituzioni, torniamo sull'argomento sollecitati da un nostro lettore, Giuseppe D'Urso, che non utilizzando Facebook ci ha inviato questo suo commento non privo di ironia:

"Nessuno fa niente ? Quando mai !!!

Vedrete che con la proposta di far pagare l'ingresso in Costiera, vedremo di nuovo Mamme con i carrozzini, bimbi con le bici, tanti che passeggiano per le strade e per fare venire i "Graditi Ospiti" in Costiera e in Penisola, andremo a prenderli con le carrozze trainati dai cavalli.

Basta poco, non è necessario scervellarsi più di tanto; basta che i nostri governanti, nazionali, regionali e locali, quelli votati da noi, mettano le mani nelle tasche dei cittadini e il problema è risolto. Perciò nessuno fa niente, si è in attesa della legge. Oltre ai governanti, pure alcuni residenti e associazioni sono convinti anzi, qualcuno vanta pure profezie.

Poveri noi!!!"

Che il traffico in Costiera Amalfitana sia eccessivo è un dato di fatto.

Che la qualità della vita di residenti e turisti stanziali diminuisca durante la bella stagione è un dato incontrovertibile. La viabilità porta con sè tutta una serie di problemi correlati anche alla sicurezza dei cittadini, immaginiamo un incendio durante un week end o un incidente con dei feriti che necessitano di un pronto intervento.

Si parla da un po' di tempo di ZTL Costiera Amalfitana: l'ipotesi del ticket l'abbiamo lanciata noi come provocazione ma ci potrebbero essere mille altre soluzioni per diminuire il carico (decisamente eccessivo, ndr) che quotidianamente la nostra Statale deve sopportare. Siamo nel 2019 e non abbiamo un servizio di "bike sharing" intercomunale o meglio ancora di "car sharing". Il numero di licenze di taxi e di NCC rispetto alle necessità del territorio è notevolmente inferiore. Concediamo licenze e deroghe ad operatori con Bus turistici che non hanno gli stalli all'interno della Costa d'Amalfi ma sulla carta risultano parcheggiati in costiera. Non c'è un servizio integrato che consenta a chi arriva in treno a Salerno di avere la certezza di trovare un posto su un bus di linea per il nostro territorio, con i poveri passeggeri che si stipano in corriere obsolete della Sita togliendo i già pochi posti disponibili ai residenti.

Vogliamo poi parlare delle politiche turistiche e dei flussi attirati da Sorrento, che di fatto strumentalizza nelle azioni di promozione del loro territorio la vicinanza alla Costa d'Amalfi, promettendo "semplici" escursioni via mare o via terra a Positano, ad Amalfi e a Ravello?

Capitolo a parte meritano poi le navi da crociera ma, senza uscire fuori tema, non andrebbero relegate a problema marginale, visto che un sistema integrato di accoglienza che si rispetti non dovrebbe tralasciare nulla.

Il nostro auspicio è che i nostri amministratori, da Vietri a Positano, passando per i comuni confinanti, che potrebbero giocare un ruolo fondamentale in termini anche di crescita del loro di territorio, si possano sedere ad un tavolo "al più presto" sviluppando un "Piano Marshall" che torni a rendere sostenibile lo sviluppo turistico della Costa d'Amalfi tenendo ben presente che la qualità della vita della popolazione residente è la base da cui partire.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank: 106626102

Economia e Turismo

A Salerno c'è “Art Explorer”, il catamarano a vela più grande del mondo

È ormeggiato a Marina d'Arechi di Salerno in questi giorni "Art Explorer", il catamarano a vela più grande del mondo. Un mix sorprendente di alta tecnologia, design innovativo e funzionalità nautica. Realizzato da Perini Navi, Art Explorer ha una lunghezza di 47 metri, una larghezza eccezionale di 17,30...

"Symphony": in Costa d'Amalfi il ritorno del mega yacht di Bernard Arnault, proprietario di Louis Vuitton

Il mega yacht Symphony, di proprietà di Bernard Arnault, CEO della multinazionale LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton SE, abitualmente accorciata in LVMH, è tornato in Costiera Amalfitana. Acquistato nel 2015 per circa 150 milioni di dollari, la lussuosa imbarcazione ha una lunghezza di 101,5 metri ed è...

Pompei, il Parco Archeologico vincitore del premio “CITY‘SCAPE Award 2024”

Il Parco Archeologico di Pompei vince il "CITY‘SCAPE Award 2024" in due categorie, per la sua visione strategica di rigenerazione ambientale sostenibile e capace di affrontare l'impatto dei cambiamenti climatici sul Patrimonio culturale. Al Salone d'Onore della Triennale di Milano sono stati proclamati...

Taylor Swift, con il suo "The Eras Tour" arriva a Milano: il fenomeno mondiale potrebbe approdare in Costa d'Amalfi?

Ormai è cosa nota: Taylor Swift non è solo un fenomeno musicale ma anche economico. Tanto da aver spinto banchieri centrali, economisti e analisti finanziari a parlare delle cifre record registrate dai suoi concerti del "The Eras Tour", che oggi e domani fa tappa a Milano. C'è chi ha detto che alle esibizioni...

Primo atterraggio e prima partenza dall'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi: giornata storica

Una giornata storica: questa mattina il primo atterraggio e la prima partenza dall'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi. Ci sono voluti quasi vent'anni di lavoro per arrivare a questo risultato. A battezzare l'aeroporto, situato a Pontecagnano Faiano, è stata la compagnia Volotea, alle 8.25, con i suoi...