Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliIl Ravello Festival omaggia a Fryderyk Chopin: al via maratona con nove pianisti italiani

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Eventi e Spettacoli

Ravello, Costiera Amalfitana, maratona, musica, Ravello Festival

Il Ravello Festival omaggia a Fryderyk Chopin: al via maratona con nove pianisti italiani

Il Ravello Festival, con la direzione artistica di Alessio Vlad, fa un omaggio a Fryderyk Chopin. Da venerdì 4 a domenica 6 agosto tra i giardini di Villa Rufolo e la Chiesa di Santa Maria a Gradillo, propone una maratona che, in un'occasione del tutto unica, in dieci tappe dà la possibilità di ascoltare di fila la quasi totalità della produzione pianistica chopiniana, dalle Ballate agli Scherzi, dai Notturni agli Improvvisi, dalle Polacche agli Studi.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 1 agosto 2023 10:50:31

Il Ravello Festival, con la direzione artistica di Alessio Vlad, fa un omaggio a Fryderyk Chopin. Da venerdì 4 a domenica 6 agosto tra i giardini di Villa Rufolo e la Chiesa di Santa Maria a Gradillo, propone una maratona che, in un'occasione del tutto unica, in dieci tappe dà la possibilità di ascoltare di fila la quasi totalità della produzione pianistica chopiniana, dalle Ballate agli Scherzi, dai Notturni agli Improvvisi, dalle Polacche agli Studi.

Ad alternarsi nella maratona che porta, come da tradizione, il Festival anche fuori dalle mura di Villa Rufolo, nove pianisti, tutti italiani ma di formazione e generazione diverse. Dieci tappe divise in tre giorni da mezzogiorno a notte inoltrata in un'ideale cornice di tempo e luce diversi, anelito e rimpianto italiano del grande compositore polacco, che non vide mai il nostro Paese, tranne un fugace passaggio per Genova.

Chopin, figlio di una Varsavia dove si parlava l'italiano come lingua internazionale, aveva progettato, come molti suoi contemporanei dell'800, un gran tour in Italia, di cui Ravello e la Costa d'Amalfi dovevano essere tappe fondamentali. Non solo la meta agognata per un viaggio di formazione, progettato già tra il 1829 e il 1831 e mai compiuto, ma anche un ideale artistico, nato nelle atmosfere intrise di cultura italiana cui il giovane Chopin fu esposto da subito.

Chopin amò l'Italia senza averla mai vista. Un amore solo sospirato e dunque destinato all'eternità. Come eterna è la sua musica che si potrà ascoltare nella tre giorni ravellese secondo un programma differenziato per orari, costi ed ingressi. I pianisti che si alterneranno durante la maratona sono Elia Cecino, Alessandro Taverna, Andrea Lucchesini, Gabriele Strata, Leonora Armellini, Benedetto Lupo, Pietro De Maria, Alessandro Villalva e Claudio Berra.

Nel 2016 il Ravello Festival propose un'altra maratona musicale, dedicata a Beethoven. Progetti che, se da un lato vogliono dare una visione unitaria e di insieme delle opere di grandi compositori, dall'altro vogliono rappresentare anche un'opportunità offerta a dei giovani musicisti italiani di talento di esibirsi nella Città della musica.

Il Ravello Festival è sostenuto dalla Regione Campania e dal MiC.

www.ravellofestival.com | Tel. 089 858422 | boxoffice@ravellofestival.com

 

Il programma dettagliato

 

Venerdì 4, sabato 5, domenica 6 agosto

Maratona Chopin

Integrale della musica di Fryderyk Chopin per pianoforte in dieci tappe

Leonora Armellini, Claudio Berra, Elia Cecino, Pietro De Maria,

Andrea Lucchesini, Benedetto Lupo, Gabriele Strata,

Alessandro Taverna, Alessandro Villalva

Produzione Ravello Festival

 

Venerdì 4 agosto

Chiesa di Santa Maria a Gradillo, ore 12.00

Elia Cecino

Programma

Variazione n.6 in mi maggiore, Hexamèron

Variazioni brillanti in si bemolle maggiore, op.12

Due notturni, op.32

Quattro mazurche, op.24

Impromptu in la bemolle maggiore, op.29

Impromptu in fa diesis maggiore, op.36

Impromptu in sol bemolle maggiore, op.51

Impromptu in do diesis minore - maggiore, op.66

Ingresso libero

 

Sala Cavalieri di Villa Rufolo, ore 18.30

Alessandro Taverna

Programma

Rondò in mi bemolle maggiore, op.16

Barcarola in fa diesis maggiore, op.60

Fantasia in fa minore, op.49

Scherzo n.1 in si minore, op.20

Scherzo n.2 in si bemolle minore, op.31

Scherzo n.3 in do diesis minore, op.39

Scherzo n.4 in mi maggiore, op.54

Biglietto di ingresso alla Villa

 

Sala Cavalieri di Villa Rufolo, ore 22.30

Andrea Lucchesini

Programma

Tre notturni, op.9

Grande polacca brillante, op.22

preceduta da un Andante spianato per pianoforte solo

Ventiquattro preludi, op.28

Biglietto di ingresso alla Villa

 

Sabato 5 agosto

Chiesa di Santa Maria a Gradillo, ore 12.00

Gabriele Strata

Programma

Notturno in do diesis minore op. postuma

Berceuse in re bemolle maggiore, op.57

Due polacche, op.26

Tre valzer brillanti, op.34

Tre notturni, op.15

Bolerò in do maggiore - la minore, op.19

 

Sala Cavalieri di Villa Rufolo, ore 18.30

Leonora Armellini

Programma

Due polacche, op.40

Polacca Fantasia in la bemolle maggiore, op.61

Due notturni, op.48

Quattro mazurche, op.41

Souvenir de Paganini in la maggiore

Allegro de concert in la maggiore, op.46

Biglietto di ingresso alla Villa

 

Sala Cavalieri di Villa Rufolo, ore 22.30

Benedetto Lupo

Programma

Quattro mazurche, op.30

Sonata n.2 in si bemolle minore, op.35

Sonata n.3 in si minore, op.58

Biglietto di ingresso alla Villa

 

Domenica 6 agosto

Belvedere di Villa Rufolo, ore 19.30

Pietro De Maria

Programma

Due notturni, op.27

Polacca in la bemolle maggiore "Eroica", op.53

Tre valzer, op.64

Dodici studi, op.10

 

Alessandro Villalva

Programma

Tre mazurche, op.59

Variazioni in si bemolle maggiore, op.2

 

Claudio Berra

Programma

Due notturni, op.62

Polacca in fa diesis minore, op.44

Tre valzer, op.70

Quattro mazurche, op.33

 

Pietro De Maria

Programma

Ballata n.1 in sol minore, op.23

Ballata n.2 in fa maggiore - la minore, op.38

Ballata n.3 in la bemolle maggiore, op.47

Ballata n.4 in fa minore, op.52

Dodici studi, op.25

Posto unico € 35

 

I protagonisti

 

Leonora Armellini è stata una giovanissima vincitrice del "Premio Janina Nawrocka" per la "straordinaria musicalità e la bellezza del suono" al Concorso Pianistico Internazionale "F. Chopin" di Varsavia (2010). L'esito è stato brillantemente confermato nell'edizione del 2021, con un Quinto Premio che ne fa la prima donna italiana ad aver scalato le vette della competizione considerata come il vertice del pianismo mondiale.

 

Claudio Berra, classe 1997, ha debuttato come solista nel 2017 con l'orchestra del Conservatorio di Torino sotto la direzione di Giuseppe Ratti, eseguendo il Concerto n. 2 di F. Chopin presso il Teatro Sociale di Pinerolo; con la stessa orchestra si è esibito presso la sala del Conservatorio "G. Verdi" di Torino e l'Abbazia di Rivalta Scrivia all'interno del Perosi Festival 2019.Dal 2017 suona in duo con la violinista Esther Zaglia. Si è esibito inoltre al fianco del grande violista Bruno Giuranna eseguendo il Quartetto in do minore di G. Faurè.

Elia Cecino è recente vincitore del primo premio all'Iturbi International Piano Competition 2023diValencia, in cui la giuria gli ha conferito anche i premi speciali per la migliore interpretazione di un concerto di Beethoven e per la migliore interpretazione della musica di Chopin. Solo l'ultimo riconoscimento di una carriera pluripremiata, benché giovanissimo.

Pietro De Maria è il primo pianista italiano ad aver eseguito pubblicamente l'integrale delle opere di Chopin in sei concerti. È Accademico di Santa Cecilia, e insegna al Mozarteum di Salisburgo.

 

Andrea Lucchesini, si è imposto all'attenzione internazionale vincendo nel 1983 il primo premio al concorso Dino Ciani alla Scala di Milano, che gli ha aperto la strada alla collaborazione con importanti orchestre e direttori. La sua attività di concertista inoltre gli ha valso, nel 1994, il premio Accademia Chigiana e nel 1995 il premio della Giuria "F. Abbiati"-

 

Benedetto Lupo è considerato dalla critica internazionale come uno dei talenti più interessanti e completi della sua generazione. Si è imposto all'attenzione del mondo musicale con l'affermazione nel 1989, primo italiano, al prestigioso Concorso Internazionale Van Cliburn. Da qui la collaborazione con le più importanti orchestre americane ed europee. Pianista dal vasto repertorio, è titolare della cattedra di pianoforte nell'ambito dei corsi di perfezionamento dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, istituzione della quale, dal dicembre 2015, è Accademico effettivo.

 

Gabriele Strata, definito dalla critica "un talento cristallino di straordinaria sensibilità e dalla tecnica completa", si sta imponendo nel panorama musicale come pianista emergente della sua generazione. Nel 2018 si è aggiudicato il primo premio unanime alla XXXV edizione del prestigioso Premio Venezia, in occasione del quale gli sono state conferite la Targa del Presidente della Repubblica e la Medaglia della Presidenza del Senato.

 

Alessandro Taverna si è affermato a livello internazionale al Concorso Pianistico di Leeds nel 2009: "Il pubblico, all'improvviso, è stato pervaso da una solenne bellezza: sono stati impeccabili minuti di intensa poesia!" ha detto il quotidiano britannico The Independent quando ha eseguito il Primo concerto per pianoforte di Chopin. Da allora la sua carriera lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo nelle più importanti sale e stagioni musicali.

 

Alessandro Villalva ha nel suo curriculum il primo premio al 9° Concorso Internazionale Rubinstein di Parigi e "Premio Rachmaninoff" al Concorso Internazionale "Rachmaninoff Wettbewerb" di Francoforte.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10185109

Eventi e Spettacoli

Cetara è pronta ad accendere le luci sulla 46esima edizione de "La Notte delle Lampare"

Dopo il grande successo dell'edizione 2023, la suggestiva cittadina di Cetara si prepara a vivere tre serate all'insegna delle tradizioni marittime con la 46esima edizione de "La Notte delle Lampare". L'evento, organizzato dal Comune di Cetara e dall'Associazione Amici del Forum dei Giovani, si terrà...

Praiano, la magia balcanica dei Bagarija Orkestrar invade Piazza San Gennaro

Questa domenica, la suggestiva cornice di Piazza San Gennaro a Praiano sarà teatro di un evento musicale imperdibile. Alle ore 21:30, i Bagarija Orkestrar faranno vibrare l'aria con le loro note potenti e travolgenti, regalando al pubblico una serata all'insegna della musica e della festa. Il gruppo,...

Vietri in Scena, 15 luglio Massimo Masiello in concerto con "Sono solo parole d’amore"

Continua a Vietri sul Mare la programmazione di "Vietri in Scena", curata dal direttore artistico il Maestro Luigi Avallone con il sostegno del sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone e dell'assessore ad Eventi e Cultura, Daniele Benincasa, Il 15 luglio alle ore 21, ci si sposta per la prima volta...

Il Positano Teatro Festival omaggia Enzo Moscato a sei mesi dalla sua scomparsa

La XXI Edizione del Positano Teatro Festival di Gerardo D'Andrea omaggia Enzo Moscato, uno dei migliori e più riconosciuti interpreti e autori della drammaturgia contemporanea italiana, a sei mesi dalla sua scomparsa. Un omaggio fortemente voluto e condiviso dal Comune di Positano, guidato dal sindaco...

"Ischia libri d'A...Mare", Giovanni Terzi e Simona Ventura tagliano il nastro della rassegna letteraria

Si alza il sipario su "Ischia libri d'A...mare", la rassegna letteraria organizzata dall'Associazione Culturale Mare, Sole e Cultura in collaborazione con il Comune di Lacco Ameno, l'Albergo della Regina Isabella e Le Querce Resort. A tagliare il nastro della XXVIII edizione, lunedì 15 luglio, ore 21.30,...