Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Giovanni Gualberto abate

Date rapide

Oggi: 12 luglio

Ieri: 11 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliRavello Festival: ecco il programma della 72esima edizione

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Eventi e Spettacoli

Ravello, festival, Ravello Festival, musica, programma, Costiera Amalfitana

Ravello Festival: ecco il programma della 72esima edizione

L’edizione 2024 avrà una preapertura domenica 30 giugno all’Auditorium Oscar Niemeyer con protagonista uno dei più grandi esponenti della danza di oggi, Roberto Bolle, con il suo “Roberto Bolle e Friends

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 24 giugno 2024 12:10:52

Uno sforzo straordinario della Regione ha consentito, nonostante il persistente blocco delle risorse dell'Accordo per la coesione destinate alla Regione Campania la realizzazione della 72esima edizione del Ravello Festival. In tempi brevissimi, grazie all' impegno del Direttore Generale Maurizio Pietrantonio che, assumendosi l'interim della direzione artistica, si è assicurato la collaborazione delle maggiori istituzioni musicali della Campania, è stato messo a punto un programma che, pur forzatamente ridotto nei contenuti e negli eventi, ma non nella qualità, assicurerà la continuità di uno dei più antichi festival italiani.

L'edizione 2024 avrà una preapertura domenica 30 giugno all'Auditorium Oscar Niemeyer con protagonista uno dei più grandi esponenti della danza di oggi, Roberto Bolle, con il suo "Roberto Bolle e Friends. All'apertura farà seguito la stagione musicale che prenderà il via il 7 luglio e andrà avanti fino al 25 agosto con 6 concerti sinfonici, 5 cameristici ampiamente intesi, 1 jazz e 2 eventi che combineranno tra loro parola, musica e teatro.

Il Teatro di San Carlo sarà protagonista nel concerto di apertura (domenica 7 luglio) con l'Orchestra diretta da Giacomo Sagripanti e la partecipazione del soprano Marina Rebeka, in un programma dedicato a Richard Wagner, nume tutelare del Festival e a Giacomo Puccini, nella ricorrenza del centenario della scomparsa. L'Orchestra e il Coro del Massimo napoletano, diretti da Edward Gardner (13 luglio), saranno anche protagonisti nella esecuzione della Nona Sinfonia di Beethoven che vedrà la partecipazione di un cast di assoluto prestigio composto dal sopranoAilyn Pérez, dal mezzosoprano Elisabeth DeShong, dal tenore René Barbera e dal baritono Simon Keenlyside, tutti al loro debutto a Ravello. LaFilarmonica di Benevento invece, dopo le applauditissime apparizioni degli scorsi anni, torna sul Belvedere di Villa Rufolo diretta da Michele Spotti con Laura Marzadori violino solista (11 luglio); l'Orchestra Filarmonica G. Verdi di Salerno diretta da Alessandro Bonato sarà protagonista dell'attesissimo Concerto all'alba (11 agosto) e, con il Coro del Teatro e delle voci bianche, anche dei Carmina Burana che chiuderanno il festival (25 agosto). Nel concerto di chiusura le voci saranno quelle del soprano Maria Sardaryan, del tenore Levy Sekgapane e del baritono Markus Werba. A completare l'offerta sinfonica seguirà laSlovenian POA Festival Orchestra diretta da George Pehlivanian, (18 agosto) con la partecipazione solistica del giovanissimo violinista napoletano, già affermatosi all'estero, Andrea Cicalese, interprete del Concerto in sol minore di Max Bruch.

Il palco sospeso sul golfo ospiterà poi l'Orchestra da camera dell'Accademia di Santa Sofia (20 luglio) che, sotto la direzione della violinista Sonig Tchakerian, eseguirà le Stagioni di Vivaldi alternate alle Quattro Stagioni Porteñas di Astor Piazzolla ed Il Quartetto lirico italiano, con la pianista Elda Laro (21 agosto) che omaggeranno Puccini e l'Opera italiana in un concerto che vedrà protagonista una delle voci più richieste ed apprezzate del panorama internazionale, quella del soprano Anna Pirozzi.

I giardini della Sala dei Cavalieri ospiteranno il duo composto dal violinista Pavel Berman in duo con la pianista Yenheniya Lysohor (28 luglio); il recital del pianista Francesco Libetta (4 agosto) che anche a Ravello porterà parte del suo personale omaggio all'indimenticato Ezio Bosso; il giovane Trio de I Virtuosi di Sansevero, formato da Riccardo Zamuner, Ludovica Rana e Giuliano Mazzoccante (22 agosto).

Due gli appuntamenti, molto diversi tra loro, che combineranno insieme musica e parola: il primo vedrà sul palco del Belvedere il pianista Michele Campanella e lo scrittore Maurizio de Giovanni(19 agosto) affrontare insieme la celebre Sonata in si minore di Franz Liszt, mentre il secondo è il nuovo progetto di Antonio Florio con la Cappella Neapolitana (24 luglio) che presenterà un Intermezzo comico datato 1673 e inserito nell'opera "Il Disperato Innocente" del poco conosciuto compositore Francesco Antonio Boerio. Voci dei quattro personaggi quelle di Giuseppe Naviglio, Olga Cafiero, Rosario Totaro e Pino De Vittorio.

A completare le proposte in cartellone l'omaggio a Duke Ellington, leggenda del jazz di tutti i tempi, nel cinquantennale della scomparsa, con Danilo Rea e la Salerno Jazz Orchestra diretta eccezionalmente nell'occasione da Demo Morselli (7 agosto).

"Abbiamo portato in porto anche quest'anno il Ravello Festival, al quale non mancherà la caratura internazionale, nonostante la crisi finanziaria e la riduzione di orchestre straniere. La 72esima edizione - dichiara Dino Falconio, presidente della Fondazione Ravello - si iscriverà nella miglior tradizione della rassegna, comportando occasione di lavoro per valorosi musicisti e artisti del nostro territorio e degli enti lirici e teatrali campani".

Il Ravello Festival è sostenuto dalla Regione Campania e dal MiC.

 

Dalle ore 12 di giovedì 27 giugno sarà possibile acquistare i biglietti online suwww.ravellofestival.com e www.etes.it e nei punti vendita convenzionati.

(NB. Sarà necessario registrarsi su etes.it anche per chi già lo avesse fatto negli anni scorsi.)

Da martedì 2 luglio (ore 10) sarà operativo il boxoffice di Piazza Duomo a Ravello.

 

www.ravellofestival.com | Tel. 089 858422 | boxoffice@ravellofestival.com

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10853108

Eventi e Spettacoli

Anche quest’anno il Coca-Cola Pizza Village sarà protagonista a Milano

Anche quest’anno il Coca-Cola Pizza Village sarà protagonista a Milano, dal 4 all’8 settembre, nell’iconica cornice del parco di CityLife. La manifestazione, ideata e prodotta da Oramata Grandi Eventi e AADV Entertainment, dopo il successo della prima edizione del 2023,torna a Milano con un secondo appuntamento...

Ravello Festival: 13 luglio l’Orchestra del San Carlo con un cast di voci internazionali per la Nona di Beethoven

Ha da poco compiuto 200 anni, era infatti la sera del 7 maggio 1824 quando al Kaerntnerthortheater di Vienna Beethoven, benché ormai afflitto da sordità totale, diresse personalmente la prima esecuzione della IX Sinfonia in re minore op.125 "Corale", con il supporto del direttore del teatro. Il numeroso...

Praiano: 14 luglio i "Suoni della Tradizione" con la banda di fiati e percussioni "Bagarija Orkestrar"

Domenica 14 luglio 2024, in Piazza San Gennaro a Praiano, parteciperemo al secondo appuntamento di Suoni della Tradizione, con Bagarija Orkestrar: il clima di magia liberatrice delle feste balcaniche , unito alla musica popolare partenopea. Bagarija Orkestrar è una folle banda di fiati e percussioni...

Inaugurato il Dubrovnik Summer Festival: Sorrento tra le città ospiti

E' il Mediterraneo il filo conduttore della 75ma edizione del Dubrovnik Summer Festival, la rassegna culturale alla quale per il secondo anno consecutivo Sorrento è stata invitata a partecipare, nell'ambito del gemellaggio tra le due città. Due sere fa, la cerimonia di apertura della kermesse, alla presenza...

Dalla platea di Ravello solo applausi per Laura Marzadori e per la Filarmonica di Benevento diretta da Michele Spotti

Già in passato un concerto dell'Orchestra Filarmonica di Benevento previsto sul palco del Belvedere di Villa Rufolo era stato spostato all'Auditorium Niemeyer a causa della pioggia, stavolta il pericolo era l'umidità che ha messo a dura prova soprattutto il violino di Laura Marzadori e i legni dell'Orchestra...