Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Stefano re d'Ungheria

Date rapide

Oggi: 16 agosto

Ieri: 15 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoSal De Riso Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaRavello Festival 2022 70esima edizione Costiera AmalfitanaEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Positano Notizie

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoSal De Riso Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaRavello Festival 2022 70esima edizione Costiera AmalfitanaEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaIntervista a Jacobs sullo "ius soli". Carlo Cinque da Positano: «Attacco vergognoso verso l'atleta simbolo delle Olimpiadi di Tokyo»

Flusso di Coscienza

Roma, Sport, Olimpiadi, Strumentalizzazioni colpose, Attacchi giornalistici, Politica, ius sanguinis, ius soli

Intervista a Jacobs sullo "ius soli". Carlo Cinque da Positano: «Attacco vergognoso verso l'atleta simbolo delle Olimpiadi di Tokyo»

L'imprenditore positanese non gradisce l'interpretazione che Il Sole 24ore fa di alcune dichiarazioni rilasciate al Foglio

Scritto da (Admin), domenica 15 agosto 2021 17:56:48

Ultimo aggiornamento domenica 15 agosto 2021 19:38:38

Tutto nasce da un'intervista "provocatoria" che il giornalista del Foglio, Simone Canettieri, pubblica mercoledì scorso 11 agosto su Marcell Jacobs. Il giornalista prova a portare l'atleta su terreni poco confortevoli riuscendoci solo parzialmente. Un'intervista chiaramente non concordata che ha visto più volte Jacobs sfuggire come fa normalmente chi non è abituato ai riflettori e alla notorietà.

Ed è proprio una delle sue dichiarazioni sullo "ius soli" fatte al Foglio in cui risponde «Mah, non lo so, non voglio essere un simbolo, io corro. Non mi interessa la politica, non sono preparato, non voglio essere usato. Sono ignorante in materia e, francamente, questa roba mi interessa il giusto» a scatenare l'indignazione dei colleghi del Sole 24Ore che, in un articolo firmato da Francesco Prisco, arrivano addirittura a fare un parallelo con Ballotelli e a scrivere di lui "Questo ragazzo ha scritto la storia, non possiamo pretendere che abbia pure un'idea precisa sul mondo e il coraggio di esprimerla."

I due articoli, letti a ritroso partendo da quello del Sole24Ore, non sono sfuggiti a Carlo Cinque che, in un commento pubblico all'articolo, ha scritto: «Il vostro è un attacco vergognoso all'atleta Jacobs, questo ragazzo ha scritto la storia dell'atletica italiana e non possiamo pretendere che abbia pure un'idea precisa su tutto il mondo, il tempo e la volontà di esprimerla. Marcel Jacobs è persona seria e a differenza vostra, che siete tuttologi, ha giustamente dichiarato quello che sa fare e che vuole fare. Prendete anche voi esempio da lui, fate una sola cosa ma fatela bene!»

Il commento ha attirato la nostra attenzione e abbiamo contattato l'imprenditore positanese telefonicamente per avere una sua opinione nel merito.

«A volte osservo di giornalisti che scrivono solo per provocare indignazione tra i lettori, magari per accalappiare qualche like in più - ci ha rivelato il patron de Il San Pietro di Positano - Tuttavia un quotidiano che si rispetti dovrebbe badare anche alla qualità dei lettori oltre che alla sola quantità.»

E sullo "ius soli" come la pensa?

«La cittadinanza, a mio avviso, dovrebbe essere un diritto relativo e non assoluto. Lo stesso "Impero Romano" ha avuto differenti modi per riconoscere la cittadinanza romana, mutati nel corso della storia e che creavano diverse "gradazioni" di cittadinanza che davano diritto a differenti livelli di privilegi. La cittadinanza romana poteva essere conferita a singoli individui o anche a intere comunità. Veniva conferita in diversi modi, tra i quali, dal popolo riunito in assemblea oppure da un Magistrato autorizzato, o ancora dalla volontà dell'imperatore a seguito di meriti conseguiti di vario tipo. Non voglio annoiarvi con la storia, ma il merito dovrebbe tornare centrale nelle valutazioni. La cittadinanza romana veniva conferita a tutti gli appartenenti alla comunità politica di Roma, ma fuori dei confini dell'Italia i criteri non erano quelli dell'appartenenza (ius soli, appunto) alle varie province romane, i criteri potevano essere i più vari e a seconda della convenienza e di cosa apportasse più vantaggio a Roma e/o ai suoi eserciti.»

Dobbiamo tornare all'antica Roma?

«Assolutamente no. Però è giusto ricordare che la cittadinanza romana, così come si poteva acquistare, si poteva anche perdere attraverso una pronuncia del potere politico in determinate circostanze. I canoni di concessione della cittadinanza, di una nazione in generale, non devono necessariamente ispirarsi a quelli adottati dagli antichi romani, ma ogni nazione deve poter decidere di adottare anche più criteri contemporaneamente, variandoli nel tempo a seconda delle necessità e valutazioni di opportunità politiche, sociali di immigrazione ed emigrazione.»

E quindi per l'Italia quale sarebbe la soluzione?

«A solo titolo di esempio, se ragioni di opportunità nazionale lo suggerissero, si potrebbe prevedere che in campo sportivo possa essere applicato il criterio della concessione della cittadinanza per diritto di "ius soli", senza che lo stesso principio debba, per ciò solo, essere automaticamente applicato anche alle altre categorie sociali, alle quali si applicheranno, eventualmente, altri criteri ad hoc individuati, volta per volta dalla politica. Discorso ancora diverso per i nati in Italia da genitori stranieri che, fino all'età di 18 anni, dovrebbero essere accompagnati a sentirsi italiani, magari con una cittadinanza provvisoria e, successivamente il compimento del 18esimo anno di età, scegliere in autonomia di appartenere "definitivamente" alla nostra nazione, come già avviene attualmente con la naturalizzazione ma rendendo la pratica da un lato meno burocratica e dall'altra accertandosi che il ragazzo sia, si senta, e voglia essere veramente italiano.»

Speriamo allora di avere presto Jacobs a Positano

«Sarebbe meraviglioso. È stata una olimpiade fantastica, dove tutti ci siamo sentiti più orgogliosi di essere italiani e della quale Jacobs è stato la punta, scintillante, dell'iceberg. Spero di avere lui e la sua gentile consorte ospiti a cena de Il San Pietro di Positano in modo che possa perdonarmi di questo mio italico sfogo.»

 

Articolo Il Foglio: Jacobs: "Macché simbolo dello ius soli: io corro. Roma 2024? Che grande peccato"

Articolo Il Sole24Ore: Balotelli meglio di Jacobs

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10466105

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

Vacanze estive, in sole due settimane abbandonati più di 1000 cuccioli di cane

Il tema sempre attuale dell'abbandono degli animali, purtroppo, aumenta in modo esponenziale durante il periodo estivo ed è l'Enpa - Ente nazionale protezione animali - a segnalare attraverso un report, numeri drammatici. Ma sono anche le modalità a far venire i brividi ( e non solo per chi ama gli animali...

Flusso di Coscienza

Alla vigilia dell'evento per la sicurezza stradale di Sorrento, riproponiamo la riflessione dell'ing. Giuseppe Mormile

Riproponiamo un articolo dell'Ing. Giuseppe Mormile, esperto di sicurezza e lavoro, pubblicato sul portale on line Il Vescovado lo scorso 19 novembre 2021. Troppo semplice a seguito di un evento tragico o di un fenomeno calamitoso erigersi a risolutori, giudici, avvocati, tecnici. Pertanto questa mia...

Flusso di Coscienza

Orsini in un duro attacco contro Massimo Giannini, direttore de "La Stampa"

Giornali nazionali contro pagina social, uno scontro un tempo impensabile e che invece riesce a far comprendere come oggi, grazie anche alla libertà, seppur vigilata, delle piattaforme di condivisione del pensiero, il peso e la credibilità della stampa tradizionale sia decisamente da rivalutare. Tutto...

Flusso di Coscienza

Przemyśl, la nuova opera della street artist Laika dal titolo "Come with me - All Refugees Welcome"

Przemyśl, 22 aprile. Nella notte tra il 21 e il 22 aprile l'artista Laika è tornata a colpire con un nuovo blitz. L'opera dal titolo "COME WITH ME - ALL REFUGEES WELCOME" ritrae una donna rifugiata ucraina che fugge insieme al suo bambino dalla guerra e porta con sé una rifugiata siriana ed una bambina...

Ravello Festival della Musica edizione 2022 - dal 1952 la grande Musica è di scena a RavelloConnectivia è l'azienda leader in Costiera Amalfitana e a Positano per le soluzioni di connettività a banda larga e ultra larga in fibra e wirelessSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaUmberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentina

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.