Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 33 minuti fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Flusso di Coscienza«Restrizioni ingiuste a livello umano ed economico», la lettera a De Luca di una sposa della Costa d’Amalfi

Flusso di Coscienza

Costiera amalfitana, Sposa, wedding, ordinanza, lettera, De Luca

«Restrizioni ingiuste a livello umano ed economico», la lettera a De Luca di una sposa della Costa d’Amalfi

Stando alle ultime indiscrezioni, considerate anche le rimostranze esternate dagli addetti al settore, De Luca avrebbe pronta una nuova ordinanza in cui è prevista una deroga per i matrimoni, proprio per non mandare in crisi il settore. Ma staremo a vedere

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 30 settembre 2020 16:01:12

Ultimo aggiornamento mercoledì 30 settembre 2020 16:19:59

La nuova stretta anti-Covid in Campania ha messo in agitazione il settore del wedding. Il governatore De Luca, infatti, ha disposto che, fino al 7 ottobre, lo svolgimento di feste e ricevimenti è consentito esclusivamente nel rispetto del limite massimo di 20 partecipanti per ciascun evento. Una condizione inaccettabile per chi ha in programma il proprio matrimonio in questi giorni e che non aveva certamente previsto di invitare soltanto 20 persone.

 

In un chiarimento emanato dopo l'ordinanza del 28 settembre, si specifica che «con esclusivo riferimento alle feste e ricevimenti già organizzati ed in programma fino al 4 ottobre, l'indicato limite numerico non opera ove l'evento si svolga in forma statica (con soli posti a sedere preassegnati), con esclusione di buffet».

 

Una precisazione che comunque ha dato adito al malcontento di chi aveva fissato il matrimonio dal 5 al 7 ottobre. Quanto alle coppie che hanno organizzato la cerimonia dal 7 ottobre in poi regna l'incertezza, anche perché ci si aspetta un nuovo decreto sicuramente più restrittivo di quello in vigore adesso.

 

Stando alle ultime indiscrezioni, considerate anche le rimostranze esternate dagli addetti al settore, De Luca avrebbe pronta una nuova ordinanza in cui è prevista una deroga per i matrimoni, proprio per non mandare in crisi il settore. Ma staremo a vedere.

 

Nel frattempo, le spose sono nel più totale panico, viste le cerimonie già organizzate con una platea ben più ampia di 20 invitati. Su Facebook, già da marzo, è sorto un gruppo chiamato "Spose eroine del 2020", in cui le promesse spose si fanno coraggio a vicenda e si tengono aggiornate sulle novità. Nel frattempo, in Redazione è arrivata la lettera di una sposa della Costa d'Amalfi che ha organizzato il ricevimento per ottobre e noi vogliamo riproporvela perché interpreta il sentimento di molte donne che si trovano nella stessa situazione. Di seguito il testo integrale.

 

Caro Presidente Vincenzo De Luca.

Sono una delle tante spose 2020, una categoria ormai distrutta dalla sua nuova ordinanza.

Il settore wedding richiama la sua attenzione.

Io, come tante altre ragazze, sono in piena crisi. Molte che avevano già rimandato il proprio sogno anche più di una volta, ora vedono nuovamente tutto svanire sotto i propri occhi.

Abbiamo organizzato i matrimoni nel pieno rispetto delle norme Covid e, a una settimana, un mese, tre mesi circa dal "sì", lei non può permettersi di far sgretolare tutto.

Qui si parla di una categoria che dà lavoro a migliaia e migliaia di famiglie ogni giorno: location, fioristi, fotografi, sartorie e altro ancora...

Lei vuole davvero negare tutto ciò anche se è svolto nella maniera più regolare che ci sia?!

Non immagina i danni economici, morali e anche fisici che molte persone potranno subire, anche soltanto a leggere la sua ultima ordinanza e quante ancora ne seguiranno?

Non è logico pensare che cento persone diverse, o meglio sconosciuti, in un ristorante possano consumare e cento persone certificate come familiari all'interno di una struttura privata, aperta per un solo ricevimento odierno, non possano concedersi la gioia di un ricevimento matrimoniale, organizzato tra tante ansie e paure e soprattutto secondo le norme di contenimento anticovid.

 

Non è nemmeno giusto "salvare" solo i matrimoni fino al 4 ottobre e penalizzare quelli organizzati tra il 5, 6, e 7 ottobre, lasciando nell'ansia più totale le coppie che avevano fissato la cerimonia dall'8 ottobre in poi.

Non solo non abbiamo tutti la colpa e soprattutto la responsabilità di quanto sta accadendo, ma molti di noi non si sono nemmeno spostati per vacanze, non sono andati nemmeno sulla spiaggia a pochi metri da casa, hanno evitato posti affollati e limitato le uscite serali in pieno agosto.

Non si deve punire chi non merita e soprattutto bisogna evitare i matrimoni nelle zone di maggior rischio e non estendere le stesse restrizioni a livello regionale, vista l'estrema eterogeneità delle situazioni.

 

Cordiali saluti.

 

Sposa 2020.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

Fedez risponde al Vaticano sul DDL Zan: «Siamo uno stato laico! Piuttosto risanate il debito con l'Italia»

«Riassumendo: il Vaticano che ha un debito stimato di 5 miliardi di euro su tasse immobiliari mai pagate dal 2005 ad oggi per le strutture a fini COMMERCIALI dice all'Italia "guarda che con il DDL Zan stai violando il Concordato"». È così che Fedez ha commentato lo schieramento da parte del Vaticano...

Flusso di Coscienza

Raduno supercar in Costiera Amalfitana si trasforma in una gara di dragster: l'indignazione dell'ex vicesindaco Mario Ruggiero /video

Possedere una Ferrari, per chi è appassionato del marchio, è un traguardo, una conquista. Essere però fortunati possessori di questi gioielli dell'ingegneria e dello stile italiano non sempre mette al riparo dalle figuracce in pubblico. E' quello che è successo ieri a Maiori dove alcuni "piloti" della...

Flusso di Coscienza

Manifesto del Consiglio Comunale di dicembre ancora in bella mostra: a Positano ci pensano i social a risolvere il problema!

Se "Quinto potere" venisse realizzato oggi, quale media rappresenterebbe meglio lo strumento per esprimere la propria rabbia? Ce lo siamo chiesti questa mattina quando, sulla nostra time line social, è apparsa una segnalazione sul gruppo Facebook "Problematiche Positano" inerente una pubblica bacheca...

Flusso di Coscienza

Arcivescovo di Napoli Battaglia: «Chiesa campana tra le prime per la tutela dei minori»

«È necessario che ognuno, a partire dal proprio ruolo e dal proprio ambito, intervenga a tutela dei più piccoli ed è per questo che Papa Francesco ha voluto che ogni Conferenza Episcopale mettesse in opera delle iniziative concrete per prevenire l'abuso e accompagnare le vittime». Schietto e diretto...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano