Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Ermenegildo martire

Date rapide

Oggi: 13 aprile

Ieri: 12 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaConnectivia Augura buon Natale e vi propone un'offerta imperdibile 500 euroBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Granato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaConnectivia Augura buon Natale e vi propone un'offerta imperdibile 500 euroBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Granato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaSpiagge aperte o no? La Costiera si spacca: per Amalfi e Positano sì, Maiori e Cetara chiudono

Flusso di Coscienza

Spiagge, chiuse, aperte, Costiera amalfitana

Spiagge aperte o no? La Costiera si spacca: per Amalfi e Positano sì, Maiori e Cetara chiudono

Restrizioni e norme di comportamento, però, non servono a nulla se a prevalere non c’è il buonsenso delle persone. Così, se Vietri sul Mare, Amalfi, Praiano e Positano hanno lasciato aperte le spiagge, Maiori, Minori, Atrani, Ravello e Cetara hanno preferito interdirne l'accesso

Scritto da (Maria Abate), lunedì 25 maggio 2020 18:23:01

Ultimo aggiornamento martedì 26 maggio 2020 10:45:34

Il weekend appena trascorso è stato un banco di prova per il ritorno del turismo in Costiera Amalfitana. E una cosa è chiara: al di là delle scelte amministrative dei vari Comuni, c'è molto da migliorare. Sicuramente, urgono controlli più severi sul rispetto del distanziamento sociale alle file davanti a bar e ristoranti e sul corretto utilizzo della mascherina.

Perché è vero che la Divina vuole ripartire, ma è anche vero che non intende perdere i sacrifici fatti per isolare i pochi casi che avevano contratto il Coronavirus ed evitare il contagio generale. Ed è anche vero che a godere del sole e del mare della Costa d'Amalfi c'erano persone provenienti da zone meno incontaminate.

Restrizioni e norme di comportamento, però, non servono a nulla se a prevalere non c'è il buonsenso delle persone. E se non si vuole tornare al confinamento in casa, bisogna lasciar perdere gli atti di ribellione e guardare tutti insieme a un obiettivo comune: bandire una volta per tutte il Covid-19.

Dopo l'ordinanza n.50 del 22 maggio emanata dal Governatore Vincenzo De Luca, i comuni affacciati sul mare si sono trovati a dover affrontare una scelta. Perché se gli stabilimenti balneari sono responsabili delle misure di sicurezza e del loro rispetto da parte dei propri bagnanti, la responsabilità di assicurare l'ordine e il rispetto delle norme sulle spiagge libere ricade sul Sindaco, che deve predisporre le giuste misure a tutela di residenti e turisti.

Così, se Vietri sul Mare, Amalfi, Praiano e Positano hanno lasciato aperte le spiagge, Maiori, Minori, Atrani, Ravello e Cetara hanno preferito interdirne l'accesso. In entrambi i casi, i cittadini hanno espresso qualche remora. Se a Positano ci si è lamentati dell'assenza di servizi igienici, che invece avrebbero dovuto essere predisposti ad hoc, a Maiori qualcuno ha fatto notare qualche incongruenza: spiaggia chiusa ma molo aperto e lungomare affollato, senza alcuna possibilità di rispettare il distanziamento interpersonale. Per qualcuno, in attesa di posizionare nastri o piantane per delimitare i posti come da ordinanza, sarebbe bastato apporre cartellonistica sulle norme da rispettare e intensificare i controlli.

«Ho chiuso la spiaggia libera - ha affermato il sindaco di Cetara Fortunato Della Monica, già al centro delle polemiche per la SS163 chiusa poco dopo il centro abitato del borgo - perché al primo posto c'è la sicurezza e dobbiamo evitare gli assembramenti. La spiaggia libera riaprirà e si potrà accedere solo prenotando, tramite app, ombrelloni che saranno messi e posizionati dal Comune con una previsione di un limite massimo di ingressi e un contributo di 2 euro per permettere le sanificazioni, il controllo termoscanner agli ingressi».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

A Maiori parlano i giovani: «Caro Sindaco, non sono contro il depuratore... ma che sia più sostenibile!»

La manifestazione di ieri contro il depuratore consortile nell'area verde del Demanio è stata molto sentita dai maioresi, come lo è il dibattito sulla soluzione migliore per risanare i propri corpi idrici. Mai come per questo argomento sono scesi in campo, a dire la propria, i giovani, che - lo ricordiamo...

Flusso di Coscienza

Il valore della dignità: perché è importante difenderla e quando omertà ed orgoglio diventano inevitabili ostacoli per la sua salvaguardia

di Sabrina Apicella "Questa mattina, un Maiorese si è svegliato e ha deciso di scendere in piazza con una buona parte di concittadini, per dare un taglio ad una triste "trama" ricamata a suon di parole vuote, grandi opere e omissioni."- - - Non mi sono mai espressa pubblicamente sulla questione del depuratore....

Flusso di Coscienza

Sigismondo Nastri dice "No" al depuratore nel Demanio di Maiori

di Sigismondo Nastri* Professore in pensione e giornalista Non firmo proclami, non partecipo a dibattiti, non scendo in piazza a protestare. Fedele all'ammaestramento dell'indimenticabile Peppe 'o stonato, non faccio parte di nessun coro: e, come diceva lui, "i' songo n'ata cosa, sono un essere pensante"....

Flusso di Coscienza

«Perché noi vescovi e preti non doniamo a chi è in difficoltà per la pandemia?», la proposta di Mons. Beniamino Depalma

«Perché tutti noi, preti e vescovi, (non ho detto parrocchie e diocesi!) non facciamo una donazione, anche ‘una tantum', di almeno 100 euro (una sorta di ‘decima') da destinare a chi è in difficoltà per la pandemia?». A fare questa lodevole proposta, che ha riscosso innumerevoli reazioni positive da...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaStorie da ricordare: Vittime del Covid-19. Dona ora su Charity StarsLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano