Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Gabriele dell'Addolorata

Date rapide

Oggi: 27 febbraio

Ieri: 26 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: Flusso di Coscienza"Una sola umanità un unico pianeta" le parole di Raffaele Ferraioli in un articolo del 2018

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Flusso di Coscienza

Furore, Costiera Amalfitana, Storia, Storie, redazionale

"Una sola umanità un unico pianeta" le parole di Raffaele Ferraioli in un articolo del 2018

Vedeva lontano, molto più di chiunque di noi. Raffaele Ferraioli con il suo pensiero ha provato a sensibilizzare quante più persone possibili

Inserito da (Admin), domenica 6 marzo 2022 14:55:26

di Raffaele Ferraioli* già sindaco di Furore (articolo pubblicato per la prima volta su Il Vescovado il 15/10/2018)

Più passa il tempo più appare evidente una raccapricciante verità: la nostra è una libertà condizionata, limitata, controllata. Siamo in un regime di dittatura morbida, nascosta, ma terribilmente oppressiva. il guaio più grande è che non ne abbiamo coscienza, non ne siamo per niente consapevoli.

La nostra società "liquida" non riesce più a distinguere la verità dall'inganno. Abbiamo tutti perso la lucidità necessaria per inquadrare il problema dell'indifferenza morale che attanaglia la nostra convivenza civile. Né siamo in grado di renderci conto che ci troviamo di fronte alla più ingiusta ripartizione della ricchezza che sia stata mai registrata sulla faccia della terra.

Siamo malati senza saperlo, di scarso senso di responsabilità e di eccessiva indifferenza morale rispetto a tali insopportabili, macroscopici abusi commessi quotidianamente sotto i nostri occhi. Sordi ai bisogni di integrazione e interazione umana. Ci lasciamo prendere dalla paura di perdere i nostri privilegi, di vederci sottrarre la nostra ricchezza, compromettere la nostra agiatezza. I "benestanti" temono l'invasione dei "nuovi Barbari" e rifiutano il rischio della perdita di controllo del potere, pur essendo questo una pia illusione.

Il dibattito scivola sul piano dell'etica e della sicurezza, della prevenzione di fronte alla criminalità, della difesa a tutti i costi dell'ordine pubblico. Scompare la visione, utopica quanto si vuole ma scevra di egoismi e di nazionalismi più o meno dichiarati. Il cittadino non intende riconoscere agli "stranieri" quelli che sono diritti sacrosanti. Fra i tanti il diritto all'ospitalità evocato da Kant nel suo "Progetto filosofico per la pace perpetua".

Non ci può essere né libertà, né democrazia in una società che nega a coloro che bussano alla sua porta il diritto di essere accolti, di non essere trattati con ostilità e disprezzo. Non si può e non si deve dimenticare che siamo una sola umanità in un solo pianeta.

La comprensione, l'emancipazione, l'integrazione e la fusione, sono obiettivi meritevoli di essere perseguiti fino in fondo per poter eliminare quelle tragiche condizioni di povertà e di indigenza che costringono i migranti a rischiare la vita pur di fuggire dall'inferno nel quale sono condannati a vivere.

Confini chiusi, rotte controllate, barriere innalzate, bambini annegati, centri di accoglienza super affollati, non fanno altro che aumentare la diffidenza e l'animosità. Distolgono lo sguardo dalla tragedia delle sofferenze alle quali milioni di cittadini sono condannati.

Continuare a innalzare barriere è una soluzione illusoria che non produce niente di positivo. Le migrazioni di massa sono un fenomeno antico ed hanno accompagnato la società fin dai suoi albori. Il problema non si risolve avvolgendo le coscienze nel velo dell'egoismo e del razzismo, bensì cambiando le regole dello sviluppo, eliminando la povertà nel Sud del mondo, combattendo il capitalismo selvaggio.

La crisi profonda che l'umanità sta vivendo è di natura morale e politica prima ancora che economica e da essa si esce solo riaffermando i valori della fratellanza e della solidarietà, da troppo tempo smarriti. "Non si può abusare della pazienza dei poveri", né si può negare che "un mondo migliore è possibile".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

"Una sola umanità un unico pianeta" le parole di Raffaele Ferraioli in un articolo del 2018
"Una sola umanità un unico pianeta" le parole di Raffaele Ferraioli in un articolo del 2018

rank: 101314107

Flusso di Coscienza

Nefrectomia: un procedimento salvavita nel campo della medicina

Articolo scritto da Grapevine per "Pillole d'Uva, una parola al giorno". La parola "nefrectomia" potrebbe non essere di uso comune, ma ha un'importanza vitale nel mondo della medicina. Derivata dal greco, dove "nephros" significa rene e "ektome" indica l'asportazione, la nefrectomia è un intervento chirurgico...

Oriani si congeda da il Venerdì di Repubblica: «Questo massacro ha una scorta mediatica che lo rende possibile... siamo noi»

Raffaele Oriani è un giornalista che da oltre dieci anni collaborava con il Venerdì di Repubblica. La sua firma è apparsa anche su mensili del calibro di Reset, Iodonna del Corriere della Sera, oltre che Wired, D e GQ. La notizia che in questo momento sta facendo il giro del web, grazie anche all'amplificazione...

Myke Tyson 2.0 e gli investimenti nella cannabis: tra libertà di impresa e nuovi paradossi

A distanza di più di un quarto di secolo dal morso di Mike Tyson che staccò un pezzo dell'orecchio di Evander Holyfield durante il combattimento per il campionato WBA dei pesi massimi nel 1997, il leggendario pugile ha lanciato da tempo una linea di dolci al THC a forma di orecchie. Le caramelle gommose...

Eterogenesi: Esplorando il concetto e le sue implicazioni

Articolo scritto da Grapevine per "Pillole d'Uva, una parola al giorno". Il termine "eterogenesi" affonda le sue radici nel campo della biologia, ma il suo significato e le sue implicazioni si estendono ben oltre. Derivato dal greco "heteros", che significa diverso, e "genesis", che indica origine o...

Equanimità: Il Segreto per Mantenere l'Equilibrio Emotivo

Articolo scritto da Grapevine per "Pillole d'Uva, una parola al giorno". Benvenuti alla rubrica "Pillole d'Uva, una parola al giorno". Oggi esploreremo un concetto di grande valore nella nostra vita: "equanimità". Questa parola incarna la capacità di mantenere la calma e l'equilibrio emotivo, anche nelle...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.