Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giuliana Falc.

Date rapide

Oggi: 19 giugno

Ieri: 18 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaVaccinazioni e Coronavirus. I media mainstream stanno oscurando le voci di chi dissente? il caso Vespa /Video Radio Radio

Flusso di Coscienza

Costiera Amalfitana, Coronavirus, Vaccini, Problematiche, Soluzioni

Vaccinazioni e Coronavirus. I media mainstream stanno oscurando le voci di chi dissente? il caso Vespa /Video Radio Radio

I vaccini non ci sono o gli italiani non sono tutti disposti a vaccinarsi?

Scritto da (Admin), martedì 6 aprile 2021 09:19:41

Ultimo aggiornamento martedì 6 aprile 2021 13:25:13

"...gli effetti favorevoli del vaccino sono straordinariamente più importanti di qualunque effetto negativo. E' Un miracolo. Siamo di fronte a una delle cose più belle che la medicina ha messo a disposizione del malato..." Sono le parole del che il dott. Giuseppe Remuzzi ha pronunciato all'interno della trasmissione "Porta a Porta" mentre, nello stesso talk, a pochi secondi di distanza, il dottor Mariano Amici veniva zittito con il conduttore, Bruno Vespa, che gli augurava la radiazione dall'ordine dei medici se non si fosse vaccinato (per vedere il video di Radio Radio, cliccare in basso sulla versione completa di tutti i media)

Il caso si è aperto grazie al pluralismo di informazione e alla voce di Fabio Duranti, Radio Radio, che ha commentato con imbarazzo l'accaduto.

Medici e professori di tutto il mondo continuano a studiare il Coronavirus e le sue varianti, un caso emblematico è quella della dottoressa Loretta Bolgan che ha detto «I vaccini? Non risolvono il problema. Anzi, servono solo a produrre più varianti».

La dottoressa Bolgan, consulente scientifico in ambito analitico tossicologico, farmaceutico e ambientale, In un’intervista a mittdolcino.com ha dichiarato : «Questi vaccini potrebbero fungere da catalizzatore nella formazione di varianti, sui quali non solo sono inefficaci, ma possono anche avere un profilo di patogenicità diverso. Quindi, potremmo anche avere dei virus più pericolosi dal punto di vista della neurotossicità o dell’immunotossicità. Questi vaccini, di conseguenza, creano nuovi virus. Noi, adesso, abbiamo in commercio questi tre: due vaccini a mRNA (che sono quelli della Pfizer e della Moderna) e poi quello dell’AstraZeneca. [...] Il rischio teorico che questi vaccini vadano a modificare la nostra genetica c’è, sotto forma di reazione avversa, anche se è molto basso. L’EMA ha fatto questa valutazione: ci prendiamo il rischio di avere qualcosa che non sia proprio ottimale perché c’è un’emergenza: bisogna assolutamente cercare di fermare il Covid. Quindi, si è assunta dei rischi».

Tutta questa fretta è quindi giustificata dalla volontà di salvare vite umane?

Non abbiamo la risposta a questa domanda che non sia demagogica, ma la dottoressa Bolgan ha aggiunto: «Inizialmente c’è stata una narrativa molto drammatica. Ci hanno detto che questo virus era nuovo e che quindi non si sapeva niente, che non c’erano cure, che la gente moriva e che non si sapeva cosa fare. Primo errore: si sapeva già molto, se non tutto, perché avevamo già avuto la Sars. Quindi, si conosceva esattamente la dinamica della malattia, con piccole differenze dovute alla caratteristica del Sars-cov-2 che è molto più contagioso, ma meno mortale, rispetto alla Sars. C’erano delle differenze cliniche, però si poteva tranquillamente partire dalle conoscenze della Sars per poter fare terapia e anche altro, che poi è quello che hanno fatto in Cina. Noi, invece, siamo partiti da zero e abbiamo continuato ad affermare che di farmaci non ce n’erano, che solo i vaccini sarebbero stati la grande salvezza per uscire dal Covid ... e ancora adesso sentiamo dire che se non facciamo il vaccino non ne usciremo mai. Sappiamo bene che i trattamenti studiati per la Sars funzionano anche per il Covid. L’idrossiclorochina, l’azitromicina, il cortisone … terapie che sono diventate di prima scelta per i medici che facevano terapia domiciliare e sono quelle che sono state riproposte anche quest’anno, con le stesse modalità e con delle integrazioni migliorative che le hanno rese ancora più efficaci. Non si era mai visto prima, per una malattia infettiva unica, ben 260 vaccini. Inoltre, abbiamo centinaia di ditte in corsa tra di loro per mettere in commercio il vaccino… - e conclude - Ci vuole una presa di coscienza dei singoli, che devono capire da soli che, purtroppo, i vaccini non proteggono dall’infezione e nemmeno dalle complicazioni della malattia. Perché, il fatto che un vaccinato prenda comunque l’infezione, già da solo dovrebbe farci capire che i vaccini non risolveranno il problema. Al contrario, lo peggiorano perché portano allo sviluppo di varianti sempre nuove. Avremo sempre nuove epidemie, che partiranno da ognuna delle varianti che andranno a formarsi. Le persone devono rendersi conto che le varianti sono dovute alla vaccinazione stessa e che, a differenza di quelle naturali (che tendono progressivamente a far finire l’epidemia), le varianti da vaccino prolungano l’epidemia all’infinito. Inoltre, si deve prendere coscienza che i danni da vaccino esistono, anche se c’è una struttura che li nega.»

Noi crediamo che i cittadini debbano essere informati per essere in grado di giudicare e di effettuare scelte in scienza e coscienza. Nessuno detiene la verità assoluta e dal confronto nasce il progresso.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

Manifesto del Consiglio Comunale di dicembre ancora in bella mostra: a Positano ci pensano i social a risolvere il problema!

Se "Quinto potere" venisse realizzato oggi, quale media rappresenterebbe meglio lo strumento per esprimere la propria rabbia? Ce lo siamo chiesti questa mattina quando, sulla nostra time line social, è apparsa una segnalazione sul gruppo Facebook "Problematiche Positano" inerente una pubblica bacheca...

Flusso di Coscienza

Arcivescovo di Napoli Battaglia: «Chiesa campana tra le prime per la tutela dei minori»

«È necessario che ognuno, a partire dal proprio ruolo e dal proprio ambito, intervenga a tutela dei più piccoli ed è per questo che Papa Francesco ha voluto che ogni Conferenza Episcopale mettesse in opera delle iniziative concrete per prevenire l'abuso e accompagnare le vittime». Schietto e diretto...

Flusso di Coscienza

Il valore della pace e della tranquillità. Dedichiamo la storia della tigre e dell'asino a quanti si arrabbiano inutilmente

Un post virale da cui si trae un'importante morale. Purtroppo non conosciamo l'autore ma sta facendo in poco tempo il giro del web. «L'asino disse alla tigre: "L' erba è blu". La tigre rispose:"No, l'erba è verde". La discussione si è riscaldata e i due hanno deciso di sottoporla ad un arbitrato e per...

Flusso di Coscienza

Gianni Rivera dice "no" al vaccino, in diretta a Porta a Porta. Nello studio di Vespa cade il gelo

Il noto calciatore ed ex politico italiano, Gianni Rivera, è intervenuto a gamba tesa contro il vaccino "spiazzando" Bruno Vespa e tutti i sostenitori del vaccino. Una voce fuori dal coro quella di Rivera che nella puntata del 10 giugno di Porta a Porta alla domanda di Vespa se si era vaccinato ha risposto:...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano