Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 16 minuti fa S. Margherita da Cortona

Date rapide

Oggi: 22 febbraio

Ieri: 21 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCasa Angelina Praiano, opportunità di lavoro a tempo indeterminato e stagionale. Clicca qui per leggere l'articolo e scoprire come candidartiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: GourmetTre Stelle Michelin ad Antonino Cannavacciuolo con Villa Crespi

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Gourmet

tre stelle, michelin, antonino cannavacciuolo, villa crespi, orta san giulio

Tre Stelle Michelin ad Antonino Cannavacciuolo con Villa Crespi

L'ambito riconoscimento porta lo chef napoletano e il suo ristorante di Orta San Giulio nei 'magnifici 12' italiani

Inserito da (Redazione Nazionale), martedì 8 novembre 2022 19:46:26

Il ristorante Villa Crespi di Orta San Giulio, guidato dallo Chef Antonino Cannavacciuolo conquista 3 stelle Michelin ed entra nel Gotha della ristorazione mondiale.

Nella splendida cornice del lago d'Orta, all'interno della dimora storica immersa in un parco secolare, un luogo e un sogno per Antonino Cannavacciuolo e la sua compagna di vita, Cinzia Primatesta che in un post su Facebook della pagina ufficiale di Villa Crespi scriveva così:

"Avevamo vent'anni e avevamo un sogno in comune: prendere in gestione Villa Crespi. Abbiamo deciso di metterci in gioco e fianco a fianco abbiamo capito quanto la ricerca dell'eccellenza, della cura e della perfezione fosse importante. I nostri collaboratori sono stati una parte fondamentale del percorso e della crescita di Villa Crespi. A noi piace parlare, più che di collaboratori, di famiglia: a volte nella quotidianità è difficile dirgli sempre quanto sono importanti, ma per noi e per Villa crespi sono fondamentali".

Il percorso - in questo splendido paese affacciato sul Lago d'Orta in Piemonte - verso questo successo inizia nel 2003 con l'assegnazione della prima stella Michelin, seguita dall'assegnazione della seconda nel 2006.
Sedici anni dopo, lo chef campano conquista le 3 stelle Michelin, riconoscimento riservato a meno di 140 ristoranti nel mondo.

E' una data importante quella di oggi per Antonino Cannavacciuolo che entra nell'Olimpo dei ristoranti tre stelle Michelin con questo riconoscimento professionale ma anche perché oggi è una data speciale anche dal punto di vista personale per lo chef che, raggiunto dall'Ansa, ha dichiarato:

"Ogni volta che prendo un riconoscimento Michelin succede qualcosa di bello in famiglia: la prima stella Michelin nel 2003 coincide col mio matrimonio, la seconda stella Michelin è arrivata nel 2006 quando è nata mia figlia, oggi festeggio l'anniversario del matrimonio e sia i miei genitori che i suoceri festeggiano 50 anni di nozze. Sono emozionato, lego questo riconoscimento professionale al bello della mia vita.

Questo è un traguardo - ha sottolineato lo chef-imprenditore - ma chi mi conosce bene sa che già sto pensando ad altri progetti. Continuerò a Masterchef ma anche gli altri programmi televisivi. E mi fa piacere essere qui alla 68/ma edizione di Michelin Italia nella consapevolezza che l'unica rivoluzione della vita è cucinare bene, la storia si fa con la buona cucina".

Sergio Lovrinovich, Direttore Guida Michelin Italia:

"Nei piatti lo chef Cannavacciuolo ci mette il cuore, anzi l'anima come recita uno dei suoi menu, ma anche tecnica, equilibrio e precisione estetica che si traducono per l'ospite in pure emozioni. I suoi piatti sono creazioni inebrianti dai sapori netti e ben distinti, valorizzati dai percorsi degustazione attraverso i quali si spazia dalla Campania al Piemonte con una disinvoltura che fa apparire semplici le cose più difficili, abilità riservata ai grandi chef".

Attraverso la conferma di tutti i ristoranti 3 stelle della scorsa edizione, la 68^ edizione della Guida Michelin porta a 12 il numero di ristoranti che "valgono il viaggio" in Italia:
Villa Crespi Orta San Giulio (NO) new entry, Piazza Duomo ad Alba (CN), Da Vittorio a Brusaporto (BG), St. Hubertus, a San Cassiano (BZ), Le Calandre a Rubano (PD), Dal Pescatore a Canneto Sull'Oglio (MN), Osteria Francescana a Modena, Enoteca Pinchiorri a Firenze, La Pergola a Roma, Reale a Castel di Sangro (AQ), Mauro Uliassi a Senigallia (AN) e Enrico Bartolini al MUDEC a Milano.

"L'Italia ha particolarmente colpito i nostri ispettori quest'anno, che hanno assegnato 38 nuove stelle, tra le quali spicca un nuovo tre stelle che entra nell'Olimpo della gastronomia italiana: Villa Crespi - ha commentato Gwendal Poullennec, Direttore Internazionale delle Guide Michelin - Questa Selezione 2023 della Guida Michelin racchiude 385 ristoranti stellati guidati da Chef con profili molto diversi tra loro. Un nuovo record per la penisola, che sottolinea quanto la tradizione della cucina italiana e l'innovazione siano un connubio perfetto per esperienze culinarie eccezionali, ricche di emozioni, storia e convivialità".

 

Fonte foto: Pagina Facebook Villa Crespi e Commons Wikimedia

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Tre Stelle Michelin ad Antonino Cannavacciuolo con Villa Crespi
Tre Stelle Michelin ad Antonino Cannavacciuolo con Villa Crespi

rank: 105113105

Gourmet

Tartufo in Campania: presentato l’innovativo software per la gestione del comparto dei funghi e dei tartufi

Si intensifica l'attività di ricerca sul tartufo campano sviluppata dall'Osservatorio dell'Appennino Meridionale in sinergia con l'Assessorato all'Agricoltura della Regione Campania. È stato presentato ad un pubblico di esperti, associazioni di categoria e ‘cavatori' l'innovativo software gestionale...

La Pizza di Vico a portata di un click: è online l'elenco di tutte le pizzerie aderenti

La Pizza di Vico a portata di un click. Sul portale "GoVicoEquense" è online la sezione della De.Co. Pizza di Vico, accessibile a questo link (https://www.vicotourism.it/pizzadivico-deco/), dove sarà possibile consultare l'elenco geolocalizzato (a breve disponibile anche in formato cartaceo) delle pizzerie...

Vomero: la pizzeria di Gino Sorbillo accoglie Sultan Kösen, l'uomo più alto del mondo

Nella serata di ieri, 25 gennaio, Gino Sorbillo ha accolto nella sua pizzeria al Vomero Sultan Kösen, nato a Mardin (Turchia) e che con i suoi 251 cm è l'uomo più alto del mondo. È stato lo stesso Sorbillo a dare la notizia, attraverso un messaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook. Kosen è arrivato...

L'Italia centra la qualificazione alla Coppa del mondo di pasticceria: nella squadra anche Raimondo Esposito della Costa d’Amalfi

Il cielo è azzurro sopra Parigi. All'interno del salone Sirha Europain, l'Italia ha superato il turno alla Coupe Europe, guadagnandosi un posto alla Coupe du monde de la pâtisserie 2025, il più importante evento del settore a livello internazionale. Gli assoluti protagonisti di questo successo sono Vincenzo...

La Cremeria Gabriele di Vico Equense riceve i prestigiosi Tre Coni del Gambero Rosso

Il sindaco di Vico Equense, Peppe Aiello, ha espresso le sue congratulazioni alla Cremeria Gabriele per aver ricevuto i prestigiosi Tre Coni del Gambero Rosso alla fiera Sigep di Rimini. Si tratta di un riconoscimento che premia i migliori prodotti di tutto il Paese secondo selezionati e rigidi criteri....

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.