Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista esclusiva sulla città verticale Internet e connettività in fibra ad alte prestazioni. Connectivia il tuo partner per le connessioni a banda ultra larga. Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaPansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilioContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualità

Positano Notizie

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista esclusiva sulla città verticale Internet e connettività in fibra ad alte prestazioni. Connectivia il tuo partner per le connessioni a banda ultra larga. Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaPansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilioContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualità

Tu sei qui: PoliticaConte annuncia piano “Fase 2” per 4 maggio: «Facile dire “Riapriamo tutto”»

Politica

Premier, Conte, Fase 2, riapertura

Conte annuncia piano “Fase 2” per 4 maggio: «Facile dire “Riapriamo tutto”»

Ripartire adesso non è possibile, dice, «una decisione del genere sarebbe irresponsabile. Farebbe risalire la curva del contagio in modo incontrollato e vanificherebbe tutti gli sforzi che abbiamo fatto sin qui. Tutti insieme».

Scritto da (Maria Abate), martedì 21 aprile 2020 13:52:21

Ultimo aggiornamento martedì 21 aprile 2020 13:52:21

Torna a esprimersi sui Social il Premier Giuseppe Conte, con un post in cui risponde alle critiche mosse alla gestione dell'emergenza da Covid-19 da parte del Governo.

Un Governo che - scrive - sta lavorando senza sosta, coadiuvato un'équipe di esperti, al fine di coordinare la gestione della ‘fase due', quella della convivenza con il virus.

«Molti cittadini - afferma - sono stanchi degli sforzi sin qui compiuti e vorrebbero un significativo allentamento di queste misure o, addirittura, la loro totale abolizione. Vi sono poi le esigenze delle imprese e delle attività commerciali di ripartire al più presto. Mi piacerebbe poter dire: riapriamo tutto. Subito. Ripartiamo domattina».

Ma, ripartire adesso non è possibile, dice, «una decisione del genere sarebbe irresponsabile. Farebbe risalire la curva del contagio in modo incontrollato e vanificherebbe tutti gli sforzi che abbiamo fatto sin qui. Tutti insieme».

«L'allentamento delle misure - spiega - deve avvenire sulla base di un piano ben strutturato e articolato. Dobbiamo riaprire sulla base di un programma che prenda in considerazione tutti i dettagli e incroci tutti i dati. Un programma serio, scientifico. Non possiamo permetterci di tralasciare nessun particolare, perché l'allentamento porta con sé il rischio concreto di un deciso innalzamento della curva dei contagi e dobbiamo essere preparati a contenere questa risalita ai minimi livelli, in modo che il rischio del contagio risulti "tollerabile" soprattutto in considerazione della recettività delle nostre strutture ospedaliere».

E poi fa un esempio concreto. «Non possiamo limitarci a pretendere, da parte della singola impresa, il rispetto del protocollo di sicurezza nei luoghi di lavoro che pure abbiamo predisposto per questa epidemia. Dobbiamo valutare anche i flussi dei lavoratori che la riapertura di questa impresa genera. Le percentuali di chi usa i mezzi pubblici, i mezzi privati, in quali orari, con quale densità. Come possiamo garantire all'interno dei mezzi di trasporto la distanza sociale? Come possiamo evitare che si creino sovraffollamenti, le famose "ore di punta"? Come favorire il ricorso a modalità di trasporto alternative e decongestionanti?»

Un lavoro difficile e minuzioso, che ha bisogno dei suoi tempi. E che deve avere «un'impronta nazionale, perché deve offrire una riorganizzazione delle modalità di espletamento delle prestazioni lavorative, un ripensamento delle modalità di trasporto, nuove regole per le attività commerciali», un programma nazionale, «che tenga però conto delle peculiarità territoriali. Perché le caratteristiche e le modalità del trasporto in Basilicata non sono le stesse che in Lombardia. Come pure la recettività delle strutture ospedaliere cambia da Regione a Regione e deve essere costantemente commisurata al numero dei contagiati e dei pazienti di Covid-19».

«È fin troppo facile dire ‘apriamo tutto'. Ma i buoni propositi vanno tradotti nella realtà, nella realtà del nostro Paese, tenendo conto di tutte le nostre potenzialità, ma anche dei limiti attuali che ben conosciamo», scrive il Premier, aggiungendo, «prima della fine di questa settimana confido di comunicarvi questo piano e di illustrarvi i dettagli di questo articolato programma. Una previsione ragionevole è che lo applicheremo a partire dal prossimo 4 maggio».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Regionali, Giordano: «Ringrazio chi mi ha votato ma dispiace che la Costiera non sia stata compatta»

Non c'è l'ha fatta il candidato di Tramonti al Consiglio Regionale della Campania. Quarto votato, con le sue 3449 preferenze, l'ex sindaco Antonio Giordano, nonché rinomato chirurgo vascolare, ha voluto porgere un messaggio di ringraziamento a chi l'ha votato. Quando ho accettato la mia candidatura per...

Politica

Torna obbligo mascherine, Iannone attacca De Luca: «Prima non poteva scontentare operatori economici»

«Passata la festa, gabbato il Santo dice un vecchio adagio. De Luca solo dopo aver incassato la riconferma emette una nuova ordinanza con la quale dà una stretta». Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale di FdI in Campania, che commenta l'ultima ordinanza...

Politica

Sorrento, ballottaggio per i candidati sindaco Massimo Coppola e Mario Gargiulo

Sarà il turno di ballottaggio delle elezioni amministrative, fissato per il 4 e 5 ottobre prossimi, ad eleggere sindaco e componenti del nuovo consiglio comunale di Sorrento. In lizza, Massimo Coppola con le liste Sorrento Adesso, Viviamo Sorrento, Nuova Sorrento e Partito Democratico e Mario Gargiulo,...

Politica

Ad Amalfi l’insediamento di Milano: «Non sminuite la nostra vittoria, porte aperte all’opposizione»

Ieri, alle 17, Daniele Milano è stato proclamato sindaco di Amalfi con le 1708 preferenze date alla sua lista, "Liberi". All'insediamento a Palazzo San Benedetto c'erano innumerevoli persone ad applaudirlo al suono di «Campione!». Dopo aver riportato la calma, Milano ha preso la parola: «Ho qualche difficoltà...

LI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaConnectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioniMielePiù, la scelta infinita - Avellino - Salerno - architettura sanitaria - arredo bagni - termoidraulica - climatizzazione - riscaldamento - leader in CampaniaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano