Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 28 minuti fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaCeramiche Casola Positano - Fine Ceramics - Showroom and FactoryAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in Campania

Positano Notizie

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaCeramiche Casola Positano - Fine Ceramics - Showroom and FactoryAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in Campania

Tu sei qui: PoliticaGuerra mediatica sull'asse Ravello Positano: per molti si tratta solo di un attacco teleguidato a Mauro Felicori

Politica

Ravello, Positano, Costiera Amalfitana

Guerra mediatica sull'asse Ravello Positano: per molti si tratta solo di un attacco teleguidato a Mauro Felicori

il giornale, pagato dal Comune di Ravello, si scaglia contro il Festival ma l'attacco si trasforma in un boomerang mediatico

Scritto da (admin), mercoledì 10 luglio 2019 22:41:07

Ultimo aggiornamento giovedì 11 luglio 2019 08:47:38

Sta animando le discussioni di piazza Vescovado l'articolo che, a ciel sereno, tenta di screditare il Ravello Festival e l'operato del Commissario Mauro Felicori (in verità senza riuscire a scalfire ne l'uno ne l'altro, ndr).

Quello che ai ravellesi fa più rabbia è che a firmarlo è il giornalista Michele Cinque, di Positano, la cui società è pagata dal Comune di Ravello per realizzare la comunicazione istituzionale dell'Ente (leggi qui l'articolo de Il Vescovado).

Titolo dell'articolo "Ravello Festival di Felicori, un flop. Il commissario dovrebbe fare altro e qualcuno perde la testa. Una volta era un orgoglio" nel quale il giornalista si arrampica sugli specchi cercando in qualche modo di buttare fango su Felicori e sullo stesso Festival di Ravello.

Ineccepibile la risposta del Commissario deputato al ripristino degli equilibri del Festival, condivisa sui social insieme all'articolo del giornalista: "Chiacchiere vuote in cui si intuisce: 1. che chi lavora al Ravello Festival è mediocre (bah! sarà bravissimo lui, il Michele Cinque, autore del pezzo); 2. che ci sarebbero ben altre professionalità, giudizio che in astratto mi sento di condividere, e ci mancherebbe! ma vale un po' per tutti, magari il direttore potrebbe essere più preciso; 3. che sotto sotto il Cinque spera in un flop del festival (per fortuna non immaginabile ad oggi) per darmi un dispiacere, un grande danno per tutti in cambio di una piccola soddisfazione per lui; 4. che prima me ne vado meglio è: tranquillo, non starò a lungo, ma non è un pensiero degno di chi vuole rappresentare una realtà internazionale come Ravello; fra un dileggio e l'altro un solo argomento: che io sbaglierei a ritenere che il nostro obiettivo prioritario sia conquistare il sold out alberghiero da Pasqua ad Agnissanti, e che cioè ci si debba concentrare sulle due mezze stagioni; la mia idea è il frutto di tutte le conversazioni che ho avuto, ma se il Cinque ha qualche argomento valido, lo illustri e io sono pronto a cambiarla."

Taglienti invece i commenti apparsi sulle bacheche più attive su Facebook, tra tutti quello di Gianfranco Cioffi che riassume così la vicenda, ipotizzando due direttori con la stessa firma: "Ogni tanto, quando ho qualche minuto, mi capita di leggere su Positveronews qualche articolo a firma del mio amico direttore Michele Cinque con la barba.
Il titolo è "Ravello Festival di Felicori, un flop. Il commissario dovrebbe fare altro e qualcuno perde la testa. Una volta era un orgoglio" e già il titolo è da gioire.
Poi mi diverto tanto quando il direttore Cinque con la barba si dimentica degli articoli scritti di quando non aveva la barba.
Caro direttore con la barba hai il coraggio di parlare della scuola di formazione "Lisa Mascolo "dimenticandoti volutamente, che, come dicevi quando non avevi la barba nell'articolo datato 25 luglio 2011 "Ravello Festival la scuola Lisa Mascolo non c´è più. Ecco perché." Cancellata dal duo Brunetta - Amalfitano.
Ciao Lisa se la politica becera vuol farti scomparire dalla memoria non scomparirai mai dai nostri cuori. (Calogero Catania)
Caro Michele con la barba, ti ricordi del commissario Naddeo che fece tantissime cose che non gli competevano e tu, le segnalavi con articoli veritieri? Ma allora non avevi la barba.
Direttore con la barba i Ravellesi sono arrabbiati si è vero ma sai perché?
Perché siamo stufi che i nostri amministratori continuano a vendere Ravello al primo che arriva. E come diceva Aronne " ca o primm che arriv se mette a pittà"
E over è !
Tutti o quasi sanno il mio pensiero sulla Fondazione, l'unica cosa che auspico da questa ennesima farsa, è che presto Villa Rufolo venga riconsegnata ai Ravellesi"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Di Maio annuncia le dimissioni da capo politico M5s, Conte: «È stato tirato per la giacchetta»

Luigi Di Maio darà le dimissioni da capo politico del Movimento 5 Stelle. La sua decisione è stata resa nota stamani, nella riunione con i ministri del Movimento. L'annuncio arriverà in occasione della presentazione dei facilitatori regionali, al Tempio di Adriano. L'ipotesi, adesso, è quella di affidare...

Politica

Stanziati 208 milioni per dissesto idrogeologico: le differenze tra Nord e Sud

«Il Consiglio dei Ministri, facendo seguito alle deliberazioni del 14 novembre e del 2 dicembre 2019, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato un ulteriore stanziamento di 208.732.103,47 euro (la delibera del 2 dicembre scorso aveva già previsto un primo stanziamento di 100 milioni di...

Politica

Traforo Tramonti-Cava, il dissenso del vicesindaco di Vietri sul Mare: «Così la Costiera diventa una groviera»

In vista dei disastri che hanno interessato la SS 163 Amalfitana, riaperta una settimana fa dopo un mese di duro lavoro, e del dissesto che caratterizza l’asfalto della SP 2 Maiori-Chiunzi, è stato rispolverato il traforo pensato nel 2016 per decongestionare il traffico in Costiera. Alla galleria che...

Politica

Caso Gregoretti, Salvini: «Sono pronto ad andare in galera per difendere il mio Paese»

«Guareschi diceva che ci sono momenti in cui per arrivare alla libertà bisogna passare dalla prigione. Siamo pronti, sono pronto». A dirlo l'ex vicepremier Matteo Salvini, a margine di un'iniziativa elettorale della Lega a Comacchio, rispondendo a una domanda sul caso Gregoretti e sul voto della Giunta...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita - Avellino - Salerno - architettura sanitaria - arredo bagni - termoidraulica - climatizzazione - riscaldamento - leader in CampaniaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaSicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano