Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Celestino I papa

Date rapide

Oggi: 27 luglio

Ieri: 26 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Salute e Benessere Covid-19, al “Ruggi” di Salerno qualche spiraglio di “normalità”. Polichetti: «Ci avviamo verso una ripresa dell’attività ordinaria»

Salute e Benessere

Coronavirus, Salerno, Ruggi, Costiera amalfitana, Campania, ospedale, normalità

Covid-19, al “Ruggi” di Salerno qualche spiraglio di “normalità”. Polichetti: «Ci avviamo verso una ripresa dell’attività ordinaria»

La pandemia da Covid-19, da mesi, sottopone il sistema sanitario italiano a forte stress. Ma, se a novembre 2020 la situazione sembrava essere critica in tutti gli ospedali d’Italia, con i letti occupati prevalentemente, o quasi, da pazienti Covid, a gennaio si registra un miglioramento nella gestione dei casi e nella ripresa dell’attività ordinaria

Scritto da (Maria Abate), venerdì 29 gennaio 2021 12:38:15

Ultimo aggiornamento venerdì 29 gennaio 2021 13:23:36

Di Maria Abate

La pandemia da Covid-19, da mesi, sottopone il sistema sanitario italiano a forte stress. L'emergenza sanitaria ha evidenziato le criticità esistenti da tempo, determinando la necessità di reagire trovando soluzioni e risposte immediate e il più possibile efficaci.

Ma, se a novembre 2020 la situazione sembrava essere critica in tutti gli ospedali d'Italia, con i letti occupati prevalentemente, o quasi, da pazienti Covid, a gennaio si registra un miglioramento nella gestione dei casi e nella ripresa dell'attività ordinaria.

Per questo, la redazione di Positano Notizie ha contattato un medico dell'Ospedale "Ruggi d'Aragona" di Salerno, il dottor Mario Polichetti, per approfondire la tematica a livello locale. Di seguito l'intervista.

  • Lo scorso novembre avevate dichiarato che gli ospedali Ruggi e Da Procida di Salerno si stavano avviando alla saturazione. Com'è la situazione a fine gennaio 2020?

Allo stato attuale la situazione, per quanto riguarda i plessi San Leonardo e Da Procida, è sotto controllo. La prospettiva di saturazione che c'era a novembre è stata scongiurata. Posso affermare che la situazione di fine gennaio, nella criticità, appare tranquilla dal punto di vista gestionale.

 

  • Parliamo di contagi. Talvolta i bollettini dei COC dei comuni del salernitano riportano di persone contagiatesi in ospedale. Si tratta di casi sporadici o ci sono falle nella "sicurezza" di ambulatori e reparti?

È vero che ci sono persone che si sono contagiate in ospedale, però si tratta di casi sporadici e non si può affermare che ci siano falle nella sicurezza perché tutto ciò che bisogna fare per scongiurare qualsiasi pericolo di focolaio viene fatto. Bisogna, però, considerare la vetustà del plesso di San Leonardo che comunque rappresenta un limite per quanto riguarda le procedure ulteriori e le norme di sicurezza interna.

 

  • Negli ospedali, però, non esiste solo il Covid. Quanto alle altre patologie, i reparti hanno ricominciato a funzionare normalmente oppure si è ancora al blocco degli interventi chirurgici?

È vero che non esiste soltanto il Covid, ma ci stiamo avviando verso una lenta ripresa dell'attività ordinaria, pur nella criticità. Non vi è più un blocco totale degli interventi chirurgici, ma ci sono pur sempre dei limiti. Perché, per esempio, non possiamo usufruire a pieno delle sedute operatorie in quanto il personale degli anestesisti che normalmente garantisce gli interventi chirurgici è ancora impegnato nell'emergenza Covid. Quello che mi sento di dire con vigore è che il personale cerca di fare il possibile e molte volte anche l'impossibile.

 

  • Lei è ginecologo al "Ruggi", com'è la situazione nel reparto di Gravidanza a rischio? Cosa è cambiato a causa del Covid-19 per le future mamme o le donne in generale?

Per quanto riguarda la situazione nel reparto di Gravidanza a rischio, di cui sono responsabile, posso affermare che è sotto controllo, nel senso che le pazienti che arrivano in urgenza vengono messe in una zona grigia in attesa dell'esito del tampone e concludono in ogni caso (sia che risultino negative al Covid, sia che risultino positive) il loro iter nella nostra struttura. Per quanto riguarda le pazienti che noi riusciamo a programmare (perché il nostro sforzo è quello di una programmazione maniacale degli accessi in ospedale), sono tutte state preventivamente sottoposte a test, quindi non ci riservano nessuna sorpresa.

 

  • Quali strategie ritiene siano fondamentali per il ripristino di una situazione di normalità?

Per il ripristino di una situazione di normalità, noi aspettiamo che la campagna vaccinale entri nel vivo. Per adesso sono stati vaccinati tutti gli addetti ai lavori e devo dire che il servizio al Ruggi ha funzionato in maniera perfetta; adesso si sta completando il secondo ciclo, poi si passerà alle fasce a rischio. Tutti riponiamo grandi attese nella campagna vaccinale che è l'unica vera arma che abbiamo per debellare il pericolo portato dal Covid-19. È chiaro che nel mentre non bisogna mai perdere di vista le norme di protezione individuale che poi servono anche a tutelare il prossimo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Salute e Benessere

«Non vaccinarsi equivale a morire». Effetto Draghi su prenotazioni vaccini, che raddoppiano in molte regioni

«L'appello a non vaccinarsi è un appello a morire, sostanzialmente. Non ti vaccini, ti ammali, muori. Oppure fai morire: non ti vaccini, ti ammali, contagi, qualcuno muore». Sono raggelanti le parole pronunciate giovedì sera dal premier Mario Draghi in conferenza stampa, per la presentazione del nuovo...

Salute e Benessere

La sicurezza nasce dalla prevenzione: tutti negativi i test ai dipendenti de Il San Pietro di Positano

Questa mattina a Positano sono stati nuovamente effettuati i tamponi a tutti i dipendenti de Il San Pietro di Positano. Per aumentare al massimo la sicurezza di ospiti, collaboratori e di tutte le loro famiglie, il management ha ulteriormente diminuito il tempo tra un tampone e l'altro allineandosi agli...

Salute e Benessere

Disagi a Maiori per somministrazione vaccini, lunga coda per comunicazione stesso orario a tutti

Disagi al centro vaccinale di Maiori "Mezzacapo", dove si stanno somministrando le seconde dosi di vaccino anti-Covid Pfizer o Moderna. Infatti, per stamattina, 21 luglio, l'Asl ha comunicato a tutti i pazienti lo stesso orario di convocazione, alle 9. Irrimediabilmente si è creata una fila che diventa...

Salute e Benessere

Tre nuovi contagi da Covid-19 a Positano: cittadini in isolamento fiduciario in attesa del tampone

Lo scorso 6 luglio il Covid-19 era tornato a fare capolino a Positano, dopo due mesi di "contagi zero", con due casi di positività al virus. Un'eventualità, quella del rialzo dei contagi, con la quale deve fare i conti tutta la Costiera Amalfitana, visto il ritorno dei turisti e l'allentamento delle...

Ravello Festival 2021Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaCeramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano