Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 56 minuti fa S. Onofrio anacoreta

Date rapide

Oggi: 12 giugno

Ieri: 11 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Salute e Benessere Gli esperti spiegano il negazionismo: «Nasce come protezione dalla paura. Processo mentale simile alla demenza»

Salute e Benessere

Coronavirus, contagi, negazionismo, no mask, psichiatri

Gli esperti spiegano il negazionismo: «Nasce come protezione dalla paura. Processo mentale simile alla demenza»

Il negazionismo, spiega lo psichiatra, è «un meccanismo difensivo dalla paura e dall’angoscia arcaico, primordiale e molto tenace» e deriva dall’attivazione di «sistemi cognitivi che ci permettano di affrontarla. La maniera che noi consideriamo più evoluta è di attuare protezioni da questa paura per cercare di sopravvivere ad essa»

Scritto da (Maria Abate), venerdì 13 novembre 2020 13:25:55

Ultimo aggiornamento venerdì 13 novembre 2020 13:38:53

La pandemia e le misure anti-Covid hanno portato non solo crisi economica, ma anche emotiva, non solo sintomi clinici ma anche psichici. Ad analizzare questi ultimi è stato lo psichiatra Claudio Mencacci, presidente della Società italiana di Neuropsicofarmacologia (Sinpf). All'ansia e alla paura che guidano i comportamenti di chi rispetta le disposizioni del Ministero della Sanità con responsabilità, si contrappone il rifiuto dei negazionisti, che talvolta possono mettere a rischio la salute altrui.

Il negazionismo, spiega lo psichiatra, è «un meccanismo difensivo dalla paura e dall'angoscia arcaico, primordiale e molto tenace» e deriva dall'attivazione di «sistemi cognitivi che ci permettano di affrontarla. La maniera che noi consideriamo più evoluta è di attuare protezioni da questa paura per cercare di sopravvivere ad essa».

«Il negazionista - spiega Mencacci -, facendo uno sforzo enorme, si oppone alla realtà dei fatti e ha bisogno di trovare chi la pensa come lui, perché non può tollerare una condizione diversa».

Purtroppo, dopo la boccata d'aria della passata estate, la paura di ricadere in un secondo lockdown ha ripreso piede tra la gente. E c'è chi, stanco di vedersi negato la libertà a cui è abituato e allo stesso tempo impaurito da questo nemico invisibile di cui non ha chiari i meccanismi di funzionamento, ha trovato rifugio e protezione nella negazione. E così nega che ci sia bisogno di una mascherina, nega che il virus sia tanto grave, nega che anche l'organismo di una persona giovane possa essere seriamente compromesso e, nei casi più estremi, nega che esista il Coronavirus.

E i Social diventano il luogo della libertà negata, dove poter esprimere pensieri contro la «dittatura sanitaria pseudo-scientifica», facendo leva sul futuro dei bambini che devono essere «salvati», e sulle «libertà costituzionali violate».

«Credo che il negazionista sia quasi sempre in buona fede. Il neuroscienziato Miller ha provato a spiegare il meccanismo mentale: forse interviene un processo mentale che non è tanto dissimile da quello che accade in certe forme di demenza». A dirlo, a "Dimartedì" (La7) Barbara Gallavotti, biologa e autrice di "Superquark".

«Ci sono alcune forme di demenza - ha spiegato - in cui i sensi comunicano al cervello informazioni false sul mondo esterno. E le zone del cervello che ricevono queste informazioni le inviano all'area di cervello che invece è incaricata del pensiero razionale. Questa zona del cervello fa tutti gli sforzi possibili per dare un senso a quelle informazioni, farle sembrare congruenti e renderle solide».

E ha aggiunto: «La domanda è: chi instilla nella nostra mente questi pensieri senza senso? Nel caso della demenza sono i sensi che danno delle informazioni errate. Nel caso del negazionismo, tutto parte dalla nostra incapacità di distinguere tra una informazione infondata e un'altra fondata».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Salute e Benessere

A Furore torna l'autoemoteca Avis per donare il sangue, necessaria la prenotazione

Sabato 19 giugno dalle 8 alle 10.30, presso il Piazzale di Via Mola, a Furore, stazionerà l'autoemoteca Avis per la raccolta del sangue. È obbligatoria la prenotazione al 3356574781. Per poter donare bisogna esibire un documento di identità e il codice fiscale. Chi ha fatto il vaccino può donare solo...

Salute e Benessere

Covid-19, in Costa d’Amalfi solo 10 positivi. Da oggi anche Tramonti raggiunge contagi zero

In tutta la Costiera Amalfitana, ad oggi, 12 giugno, ci sono 10 contagi. Da oggi anche Tramonti raggiunge lo status di "contagi zero", raggiungendo Atrani, Cetara, Minori, Amalfi, Conca dei Marini, Furore, Positano, Scala e Ravello. Si attende la guarigione degli ultimi contagiati, invece a: Vietri sul...

Salute e Benessere

Stop ad Astrazeneca per gli under 60, Asl Salerno sospende seconde dosi alla Casa del Gusto

Stop all'utilizzo del vaccino Astrazeneca per gli under 60 e seconda dose, per chi tra questi ha già fatto la prima, con Pfizer o Moderna. Dopo il caso della 18enne morta a Genova e i dubbi sollevati da diversi scienziati, il ministero della Salute aggiorna le raccomandazioni relative all'utilizzo del...

Salute e Benessere

Caos AstraZeneca, De Luca rassicura: «Da noi seconde dosi solo a over 60». E poi su zona bianca: «Mi fa male il fegato!»

«Il governo italiano doveva fare due cose: garantire la produzione italiana di un vaccino ed effettuare una comunicazione univoca. Non ha fatto nessuna delle due». Lo ha detto il Presidente della Regione Campania Vincenzo de Luca nella consueta diretta del venerdì su Facebook. «Il commissario all'emergenza...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano