Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Pietro vesc. di Anagni

Date rapide

Oggi: 3 agosto

Ieri: 2 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Salute e BenessereTamponi per i bambini, precauzioni e comportamenti corretti

Salute e Benessere

Tamponi, Screening, pericolosità, attenzione

Tamponi per i bambini, precauzioni e comportamenti corretti

In attesa dei test salivari che saranno a breve disponibili ecco cosa c'è da sapere sul tampone effettuato ai bambini

Scritto da (Admin), martedì 17 novembre 2020 07:34:56

Ultimo aggiornamento martedì 17 novembre 2020 08:13:47

Con un esaustivo articolo pubblicato su dilei.it a firma del giornalista scientifico Federico Mereta, abbiamo appreso che nell'attesa si rendono disponibili i test salivari per identificare la presenza del virus Sars-CoV-2 (Covid-19) l'unica soluzione attuale per diagnosticare la positività resta il tampone naso-faringeo. Anche per i bambini l'esame può essere fastidioso, ma in ogni caso non è pericoloso. Gli ipotetici danni per i più piccoli, paventati soprattutto sul web, non hanno motivo di essere considerati.

Teniamo presente, come spiega in un articolo il dott. Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche Generali, Cliniche e Pediatriche MED/45 del Dipartimento di Scienze della Salute
dell'Università degli Studi di Firenze,
pubblicato sul portale quotidianosanita.it, che si stanno registrando un gran numero di tamponi prescritti dai pediatri su bambini di ogni età e dal fatto che nessun genitore ha ricevuto informazioni sui rischi operativi intrinseci alle procedure del tampone rino e oro-faringeo per i bambini in quella fase dello sviluppo in cui sono oppositivi e non collaborativi nei confronti di qualsiasi procedura invasiva.

Quindi se da un lato il tampone nei più piccoli non è pericoloso, dall'altro resta una procedura invasiva da effettuare con estrema attenzione, utilizzando il tampone adatto, che nei bambini è di dimensioni necessariamente più piccole.

Quello che lascia sconcertati è la catena decisionale che spesso, come riferito dal dott Festini, manca della figura più importante: il pediatra.

"Molti genitori mi hanno riferito che la prescrizione di una procedura così invasiva e rischiosa è avvenuta in moltissimi casi senza che il pediatra abbia visitato il bambino ma semplicemente basandosi su sintomi lievi e clinicamente poco specifici riportati dalle madri; le quali nella maggior parte dei casi non li avrebbero neppure riferiti al pediatra se non vi fossero state costrette dalla necessità di far rientrare il bambino a scuola, dopo essere respinto dalla stessa sulla base del giudizio di personale privo di competenze per valutare i segni e i sintomi del bambino. In altre parole, le madri riferiscono con preoccupante frequenza una catena decisionale surreale:
- il bidello o altro personale senza alcuna competenza medica ritiene che il bambino abbia sintomi riconducibili al Covid-19;

- la madre, pur ritenendo che tali sintomi siano secondo la propria esperienza del tutto irrilevanti (la letteratura scientifica ha dimostrato quanto sia sensibile e specifica la percezione della madre riguardo alla salute del bambino) è costretta a riferirli al pediatra;

- in un numero sconcertante di casi il pediatra, senza visitare il bambino e dunque senza verificare se i sintomi rilevati dal bidello siano veri e rilevanti da un punto di vista clinico, prescrive il tampone. Ai genitori spesso viene detto che "sono costretti" a prescrivere il tampone ma non viene loro chiarito sulla base di quale norma.

Il risultato paradossale è che troppo spesso, in assenza di un filtro clinico effettuato dal pediatra, il tampone viene in definitiva eseguito a seguito del giudizio clinico di un... bidello non condiviso dalla madre e avallato senza riscontri dal pediatra.

Parlando con le famiglie emerge un diffuso stato d'animo di sconcerto e di incredulità per un processo decisionale che dovrebbe avere al centro il giudizio clinico del pediatra e la partecipazione informata della famiglia ma che essi percepiscono come distorto e patologico.
Oltre a ciò che ho appena riportato, ho anche potuto constatare -con mio grande sconcerto- numerosi casi di prescrizioni di cui mi è stato veramente impossibile comprendere il razionale clinico.

L'esempio più eclatante è stato quello di un lattante di 40 giorni allattato al seno, senza alcun segno clinico, negativo agli screening neonatali, sano e con accrescimento regolare, il cui padre era tornato senza alcun sintomo da un viaggio di lavoro ed il cui pediatra ha prescritto il tampone a tutta la famiglia incluso il piccolino."

Ovviamente non vogliamo con questo spaventare nessuno, quello che però ci preme evidenziare è l'importanza di non lasciarsi trasportare dall'approssimazione e dalla paura altrui. Valutiamo la situazione e comportiamoci di conseguenza, facendo attenzione sempre alle persone con cui ci relazioniamo e senza aver paura di chiedere maggiori informazioni sulle procedure e sui rischi operativi che uno screening può comportare, soprattutto se a pagare poi è la salute dei più piccoli.

 

Fonti: www.quotidianosanita.it e www.dilei.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Salute e Benessere

A Maiori qualcuno rifiuta seconda dose eterologa, ma direttive De Luca vietano Vaxzevria agli under 60

Come anticipato dalla nostra Redazione, al centro vaccinale "Mezzacapo" di Maiori non vengono più somministrate seconde dosi Astrazeneca agli under 60 che lo richiedono. Una decisione presa dall'Unità di Crisi Regionale della Regione Campania, che il 22 luglio scorso ha inoltrato agli hub vaccinali un...

Salute e Benessere

De Luca annuncia campagna vaccinale in località costiere fino alle 2 di notte. Presto riaprirà hub Castiglione

«Alcune Asl in Campania stanno preparando una campagna vaccinazione aperta senza prenotazione per le prossime settimane, nelle località costiere in particolare». Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso della sua consueta diretta Facebook del venerdì. «Ci saranno - ha annunciato...

Salute e Benessere

Positano, 6 agosto vaccini senza prenotazione in piazza dei Racconti

Continua senza sosta l'azione di immunizzazione al Covid-19 posta in essere da Regione Campania. Venerdì 6 agosto, dalle 18.00 alle 02.00, presso piazza dei Racconti, a Positano, la postazione mobile della ASL somministrerà vaccinazioni senza prenotazione. Sarà possibile ricevere sia la prima che la...

Salute e Benessere

Il 60% degli over 12 ha completato ciclo vaccinale anti-Covid, Italia sopra media europea per somministrazioni

«Il 60 per cento della popolazione italiana vaccinabile ha completato il suo ciclo. È un primo importante risultato che ci consente di guardare con maggiore fiducia al futuro. Dobbiamo continuare su questa strada perché è proprio con i vaccini che possiamo proteggere meglio noi stessi e gli altri. Grazie...

Ravello Festival 2021Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaCeramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano