Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Tommaso d'Aquino

Date rapide

Oggi: 28 gennaio

Ieri: 27 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileOfferta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Positano Notizie

Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileOfferta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: Salute e BenessereTempi record per la ricerca del vaccino anti Covid, l'analisi della ricercatrice scientifica Paola Dama

Salute e Benessere

Brighton, Regno Unito, Università del Sussex, Ricercatori, Napoli, Vaccini, Scienza, Ricerca, Covid-19

Tempi record per la ricerca del vaccino anti Covid, l'analisi della ricercatrice scientifica Paola Dama

In una serie di post la ricercatrice napoletana risponde alle domande più frequenti su cui spesso si basa la "cattiva" informazione

Inserito da (Admin), martedì 29 dicembre 2020 21:35:00

Come hanno fatto a sviluppare il vaccino così velocemente?

E' una delle domande più frequenti che incontriamo sui social network e in qualsiasi contesto ci sia una conversazione su Coronavirus e vaccini.

A rispondere a questo quesito non proprio banale ci pensa Paola Dama, ricercatrice in oncologia molecolare, esperta di ingegneria genomica, da anni impegnata nella divulgazione della corretta informazione scientifica per cui le hanno conferito la Stella al Merito Sociale a Milano nel 2016. Formatasi all Ohio State University e poi all University of Chicago, conosciuta per la spinosa questione della Terra dei Fuochi. Fondò una Task Force di scienziati volontari. La dottoressa Dama è una donna di scienza, abituata ad analizzare dati compiuti senza nessun preconcetto.

Nel suo primo post della serie "Domande e risposte #covid19", Paola risponde a questo quesito: "Perché il vaccino è stato sviluppato cosi rapidamente?"

Ecco il testo integrale:

«Il mondo è stato in grado di sviluppare vaccini COVID-19 così rapidamente grazie ad anni di ricerche precedenti su virus correlati. Oltre ai metodi più rapidi per produrre vaccini, ci sono stati enormi finanziamenti che hanno permesso alle aziende di eseguire più trials in parallelo e le autorità di regolamentazione si sono mossi più rapidamente del normale. Tutto questo porta allo sviluppo di piattaforme di produzione più rapide. Ma non c'è garanzia che questo valga universalmente. Per ripetere un successo così rapido occorreranno finanziamenti altrettanto massicci, che probabilmente arriveranno solo se vi sarà un analogo senso di urgenza sociale e politica. Dipenderà anche dalla natura dell'agente patogeno. Con SARS-CoV-2, un virus che muta lentamente rispetto ad altri patogeni e che appartiene a una famiglia ben studiata, gli scienziati potrebbero - per quanto possa sembrare strano - essere stati fortunati. E con loro, noi tutti.

Anni di ricerca avanzata

La ricerca che ha contribuito a sviluppare i vaccini contro il nuovo coronavirus non è iniziata a gennaio. Per anni, i ricercatori hanno prestato attenzione ai coronavirus correlati, che causano la SARS (sindrome respiratoria acuta grave) e MERS (sindrome respiratoria del Medio Oriente). Uno sforzo che ora è stato ripagato in modo spettacolare. L'esperienza COVID-19 cambierà quasi certamente il futuro della scienza dei vaccini, afferma Dan Barouch, direttore del Center for Virology and Vaccine Research presso la Harvard Medical School di Boston, Massachusetts. "Questa tecnologia sta rivoluzionando la vaccinologia. I vaccini mRNA candidati possono essere sintetizzati chimicamente in pochi giorni, in contrasto con la biotecnologia più complicata coinvolta nella produzione di proteine ​​nelle cellule", afferma Beate Kampmann, direttrice del Vaccine Centre presso la London School of Hygiene & Tropical Medicine. I vaccini convenzionali contengono proteine virali o forme disabilitate del virus stesso, che stimolano le difese immunitarie del corpo contro l'infezione da un virus vivo. Ma i primi due vaccini COVID-19 per i quali l'efficacia è stata annunciata in studi clinici su larga scala (fase III) hanno utilizzato solo una stringa di mRNA all'interno di un rivestimento lipidico.

L'immunologo Akiko Iwasaki della Yale School of Medicine di New Haven, nel Connecticut, che ha lavorato sui vaccini degli acidi nucleici - quelli basati su DNA o RNA - per oltre due decenni, afferma che la ricerca di base sui vaccini a DNA è iniziata almeno 25 anni fa e i vaccini a RNA hanno beneficiato di 10-15 anni di intensa ricerca. Anche per lo sviluppo di vaccini contro il cancro. L'approccio è maturato proprio al momento giusto; cinque anni fa, la tecnologia ad RNA non sarebbe stata pronta. I ricercatori del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) degli Stati Uniti a Bethesda, nel Maryland, sapevano dalle loro ricerche su MERS e SARS che la tecnologia ad mRNA sarebbe stata molto piu' efficace. Quel lavoro ha dato al team di Barney Graham, vicedirettore del centro di ricerca sui vaccini del NIAID, che ha lavorato con Moderna, un vantaggio notevole una volta che SARS-CoV-2 è stato sequenziato a gennaio. "Il fatto che le persone prestassero molta attenzione ai coronavirus ha davvero permesso a questo intero processo di accelerare", afferma Natalie Dean, biostatistica dell'Università della Florida a Gainesville. Il terzo vaccino a mostrare efficacia negli studi clinici di fase III a novembre, prodotto dall'azienda farmaceutica AstraZeneca con l'Università di Oxford, nel Regno Unito, non utilizza mRNA. In questo caso, un vettore virale contiene materiale genetico che codifica per la proteina spike SARS-CoV-2. Anche questo ha beneficiato di anni di ricerca per selezionare il vettore; in questo caso, l'azienda ha scelto una forma modificata di adenovirus isolata dalle feci di scimpanzé. I progressi nei vaccini convenzionali come questi sono venuti anche dalla ricerca su SARS, MERS, Ebola e malaria, afferma Beate Kampmann, direttrice del Vaccine Centre presso la London School of Hygiene & Tropical Medicine, e tali approcci rimangono più economici rispetto all'utilizzo dell'mRNA. I ricercatori sui vaccini sono stati fortunati con SARS-CoV-2 sotto molti aspetti, dice Iwasaki. Il virus non muta molto o ha strategie efficaci per sventare il sistema immunitario umano, dice, a differenza dell'HIV, dell'herpes o persino dell'influenza. Il virus dell'herpes, al contrario, ha una maggiore capacità di evasione: blocca attivamente il legame degli anticorpi, il che rende più difficile trovare un agente efficace contro di esso. E la rapida mutazione dei virus influenzali richiede una diversa formulazione del vaccino per ogni stagione influenzale.

Sovralimentato con i finanziamenti

La parte più lenta dello sviluppo del vaccino non è trovare dei possibili candidati per i trattamenti, ma testarli. Questo spesso richiede anni, con le aziende che eseguono test di efficacia e sicurezza sugli animali e poi sugli esseri umani. I test umani richiedono tre fasi che comportano un numero crescente di persone e un aumento proporzionale dei costi. I vaccini COVID-19 sono stati sottoposti agli stessi trials, ma i miliardi versati nel processo hanno consentito alle aziende di assumersi dei rischi finanziari eseguendo alcuni test contemporaneamente da cui la rapida velocita' di sviluppo del vaccino. Capite quanti soldi sono stati investiti rispetto ad altri tipi di ricerche che non godono delle stesse risorse economiche. E di questo posso parlare anche per esperienza personale, quando si portano avanti progetti ambiziosi, ma in laboratori che non godono delle stesse risorse economiche.

Referenze

The lightning-fast quest for COVID vaccines — and what it means for other diseases (nature.com)https://doi.org/10.1038/d41586-020-03626-1

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10696101

Salute e Benessere

Salute e Benessere

A Vico Equense nominato nuovo medico di base, la soddisfazione del Sindaco Aiello

Buone notizie a Vico Equense, dove è stato nominato un nuovo medico di base. Un risultato frutto dei contatti costanti avuti dall'amministrazione comunale con l'Asl, che si è mostrata a sua volta molto attiva nel risolvere il problema dell'insufficienza dei medici di medicina di generale. "Sin dal primo...

Salute e Benessere

Psicofarmaci, nuovo sballo per i giovani che lo utilizzano come forma di svago

di Norman di Lieto Secondo ultimo rapporto della Cgil, 3 milioni di giovani si sentirebbero "scoraggiati" e sono quelli nella fascia d'età compresa tra i 15 e i 34 anni. Non solo: 2 su 3 sono totalmente inattivi, i cosiddetti: "NEET" per definire quei giovani che sono Not in Education, Employment or...

Salute e Benessere

Peste suina africana, l'Italia adotta anche per il 2023 un Piano di sorveglianza ed eradicazione

L'Italia ha adottato anche per il 2023 un Piano di sorveglianza ed eradicazione della Peste suina africana (PSA) come previsto dalle norme vigenti. Il Piano è stato trasmesso alla Comunità Europea il 31 maggio 2022 per approvazione e ammissione al cofinanziamento delle spese sostenute per l'attuazione...

Salute e Benessere

Scala, grande affluenza per "Le Domeniche della Salute": donato defibrillatore alla Polizia municipale

Grande affluenza in occasione dell'iniziativa " Le Domeniche della Salute" promossa dal Rotary Club Costiera Amalfitana con il coordinamento del Comune di Scala che si è tenuta ieri mattina a Scala, dalle 8.30 alle 13.30 260 viste specialistiche gratuite e 50 prelievi sanguigni per lo screening glicemico...

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Connectivia è l'azienda leader in Costiera Amalfitana e a Positano per le soluzioni di connettività a banda larga e ultra larga in fibra e wirelessUmberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.