Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Ermanno martire

Date rapide

Oggi: 7 aprile

Ieri: 6 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Il portale di promozione e disintermediazione turistica made in Costa d'Amalfi - aderisci oggi all'offerta 12 mesi gratis

Positano Notizie

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Il portale di promozione e disintermediazione turistica made in Costa d'Amalfi - aderisci oggi all'offerta 12 mesi gratis

Tu sei qui: Salute e Benessere"Tumori solidi nel bambino", dal convegno del Ruggi: «Reparto d'eccellenza, ma mancano risorse umane»

Salute e Benessere

Ruggi, convegno, Cancro infantile

"Tumori solidi nel bambino", dal convegno del Ruggi: «Reparto d'eccellenza, ma mancano risorse umane»

«Abbiamo destinato 160 milioni di euro alla ricerca contro il cancro», ha detto nel suo intervento il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Scritto da (mariaabate), lunedì 17 febbraio 2020 09:10:45

Ultimo aggiornamento lunedì 17 febbraio 2020 09:10:45

Ricerca e speranza. Questo il doppio binario sul quale scorre la Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile, l'iniziativa promossa insieme all'Organizzazione Mondiale della Salute da Childhood Cancer International, la rete globale di 188 associazioni locali e nazionali guidate da genitori, con sede in 90 paesi e 5 continenti in programma per tutta la giornata di ieri, sabato 15 febbraio, anche a Salerno presso l'Aula Scozia dell'AOU San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona grazie a FIAGOP (Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncologia Pediatrica) AIEOP (Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica) e la Onlus salernitana OPEN (Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma).

Per l'occasione è intervenuto il gotha dell'oncologia italiana sulle neoplasie solide, ma ha accolto l'invito anche il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che ha preso parte alla giornata per ribadire un impegno importante.

«Abbiamo destinato 160 milioni di euro sulla ricerca contro il cancro - ha detto il Governatore - dando all'insieme dei ricercatori l'obiettivo di produrre un vaccino contro le diverse tipologie di tumori nell'arco di 3/5 anni. Un obiettivo ambizioso, una scelta coraggiosa. Una commissione internazionale ha selezionato le tre linee di ricerca da finanziare e credo che da qui a qualche mese avremo già un primo risultato. Abbiamo lavorato in questi anni per ricostituire il registro tumori in Campania e oggi siamo una Regione che ha la copertura del 100% della popolazione che ha problemi oncologici: Campania e Piemonte sono le uniche due regione ad avere il registro del tumore pediatrico».

"Tumori solidi nel bambino: stato attuale e prospettive", questo il tema del convegno promosso da FIAGOP, AIEOP e OPEN. Si è partiti da un dato: quasi 1000 nuovi casi diagnosticati ogni anno. I tumori solidi dell'età pediatrica rappresentano una percentuale importante dei circa 1500 tumori rilevati in Italia ogni anno, in bambini di età compresa tra 0 e 14 anni.

«Credo che si possa declinare la Giornata Mondiale sotto due aspetti - ha dichiarato Angelo Ricci, presidente FIAGOP - da un lato, nei nostri paesi, spingiamo per migliorare la qualità di vita di chi affronta la malattia; per ridurre gli effetti collaterali, in particolare quelli tardivi; per tutelare i diritti dei bambini delle loro famiglie e, soprattutto, per aumentare le percentuali di guarigione, che pure hanno raggiunto risultati straordinari rispetto a qualche decennio fa, giungendo a oltre l'80% dei casi. Da un altro lato non possiamo non pensare a chi vive nella parte "sbagliata" del pianeta, dove l'accesso alle cure è tutt'altro che garantito e dove le percentuali sono esattamente invertite. In quei paesi, solo il 20% guarisce. Se il cancro non ha confini, non dovrebbero averli neanche le cure».

Oggi in Italia le persone guarite da tumore pediatrico sono circa 50.000, con un'età media di 29 anni, ma al di là del dato positivo, occorre tenere in conto il fatto che, in conseguenza dei trattamenti subiti potrebbero sviluppare effetti collaterali tardivi, anche gravi, che variano in base al tipo di trattamento ricevuto. Le necessarie attività di follow-up alle quali devono sottoporsi sono contenute in uno speciale documento, il Passaporto del guarito, sviluppato grazie ad un progetto europeo coordinato da Riccardo Haupt, Responsabile del Servizio di Epidemiologia e Biostatistica e dell'ambulatorio "DOPO" acronimo di Diagnosi Osservazione e Prevenzione dopo terapia Oncologica, Direzione Scientifica dell'IRCSS Istituto Gaslini, Genova.

«Molti dei guariti sono già entrati o stanno per entrare nell'età adulta. Questo momento di transizione dal mondo pediatrico è particolarmente critico e delicato - ha detto Haupt - a volte succede che i lungo-sopravviventi fanno fatica a trovare un referente che li possa seguire più avanti negli anni. Si stima che in Italia un cittadino su 1300 sia un guarito da tumore pediatrico e che quindi, vista la relativa rarità di questa condizione, non tutti i medici siano informati sulle possibili complicazioni a distanza delle terapie antitumorali ricevute in età pediatrica. Il Passaporto, adottato già in molti centri AIEOP e presto disponibile per tutti, oltre ai dati sulla storia di malattia di ogni persona, contiene una serie di raccomandazioni per il monitoraggio a lungo termine degli organi o appartai potenzialmente a rischio. Le raccomandazioni sono specifiche per ogni soggetto e sono basate su linee guida internazionali approvate».

A fare il punto su Salerno e la Campania è stato il Dottor Giuseppe Scimone, responsabile del reparto di Radioterapia Pediatrica del Ruggi. Settantanove le neoplasie ematologiche curate nel decennio 2009 - 2019 (61 linfoma di Hodgkin e 12 leucemie) per lo stesso periodo la casistica della radioterapia ha registrato 71 tumori cerebrali, 151 le neoplasie solide, che hanno colpiti bambini provenienti principalmente da Napoli e poi da Caserta, Salerno, Avellino e Benevento. Sette i casi di piccoli pazienti extraregione, 3 quelli di origine ucraina. «Il presente è la collaborazione con il Pausilipon di Napoli - ha sottolineato Scimone - in dieci anni abbiamo fatto tanti passi in avanti. L'unica criticità è nelle risorse umane: spero negli specializzanti».

Il mito dell'andare all'estero a curarsi perché lì ci siano cure migliori è da sfatare. In campo encoematologico pediatrico l'Italia non ha nulla da invidiare.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Salute e Benessere

Ravello, sanificato e riaperto Presidio ospedaliero Costa d’Amalfi

Intorno alle 21, completate le operazioni di sanificazione, il pronto soccorso di Castiglione di Ravello è stato riaperto. Il risultato del tampone effettuato sull'anziana di Conca dei Marini sarà reso noto nella mattinata di domani. L'anziana trascorrerà la notte in isolamento al Presidio, nei locali...

Salute e Benessere

Costiera Amalfitana: negativi 40 dei tamponi effettuati, mancano all’appello test di Vietri sul Mare e Tramonti

Di tutti i 44 tamponi effettuati ieri in Costa Amalfitana 40 sono negativi. La buona notizia arriva dal sindaco di Minori, nonché delegato alla Sanità della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi. Si tratta dei test faringei effettuati sulle persone che avevano avuto rapporti con i due contagiati...

Salute e Benessere

La Croce Rossa ritira i farmaci dalla Farmacia Territoriale di Ravello e li consegna ai cittadini

L'Associazione CROCE ROSSA ITALIANA - Comitato di Costa Amalfitana, nell'ottica di cercare di alleviare le problematiche insistenti sul territorio e, soprattutto, per ottemperare alle ordinanze regionali e ai decreti del nostro governo, che richiedono di evitare ogni forma di spostamento se non per "necessarie...

Salute e Benessere

A Pavia inizia la sperimentazione della plasmaterapia per curare i malati di Covid-19

Sono iniziate, al Policlinico di Pavia, le sperimentazioni della plasmaterapia. Alcuni malati hanno già ricevuto il plasma di pazienti guariti dal Coronavirus che quindi hanno sviluppato gli anticorpi. Il protocollo è stato predisposto dal servizio di immunoematologia e medicina trasfusionale del San...

Connectivia Fibra & Wireless - il tuo provider di soluzioni internet ad alta velocitàSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita - Avellino - Salerno - architettura sanitaria - arredo bagni - termoidraulica - climatizzazione - riscaldamento - leader in CampaniaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaSicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano