Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Orsola martire

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano tra Storia e LeggendaCeramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Positano tra Storia e LeggendaCeramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: SportL'Italia raggiunge i quarti di finale battendo l'Austria 2-1 ai supplementari

Sport

Londra, Calcio, Europei 2020, Ottavi, Nazionale Italiana

L'Italia raggiunge i quarti di finale battendo l'Austria 2-1 ai supplementari

Una vittoria sofferta contro un avversario ostico che ci ha tenuto sotto pressione fino al 120°

Scritto da (Admin), domenica 27 giugno 2021 08:13:12

Ultimo aggiornamento domenica 27 giugno 2021 08:32:17

L'Italia raggiunge i quarti di finale grazie ai gol di Federico Chiesa e Matteo Pessina, entrambi nel primo dei due tempi supplementari, battendo l'Austria per 2-1.

Gli austriaci non hanno espresso un grande gioco e a tratti hanno provato ad anestetizzare la partita, riuscendo a bloccare il risultato sullo 0-0 fino fino alla fine dei 90 minuti regolamentari.

Fondamentali i cambi effettuati dal mister Mancini ma, soprattutto, la capacità di gestire la pressione e le emozioni di tutta la squadra.

LA PARTITA

Dopo aver fatto turnover con il Galles, Mancini ripropone nove undicesimi della formazione schierata nel secondo match del girone con la Svizzera, con il tridente Berardi-Belotti-Insigne e Di Lorenzo che riprende il suo posto come laterale destro di difesa. Le due novità rispetto alla sfida con la nazionale elvetica sono Acerbi, che sostituisce al centro della difesa Chiellini, e Verratti: il centrocampista del Paris Saint Germain, che domenica scorsa all'Olimpico aveva dimostrato di essersi completamente ristabilito dall'infortunio patito un mese fa, viene preferito a Locatelli e assiste Jorginho in regia.

 

L'Austria, abituata a cambiare modulo anche a seconda delle caratteristiche dell'avversario, si presenta stretta e ordinata nel suo 4-1-4-1, con Alaba schierato a sinistra sulla fascia del giovane Baumgartner e Sabitzer alle spalle di Arnautovic, mentre l'asse di destra è formata dai quasi omonimi Lainer e Laimer. La squadra guidata da Franco Foda punta su un pressing molto aggressivo, mostrando subito il suo dinamismo e la sua forza fisica e cercando di costruire la manovra da dietro nonostante la pressione degli Azzurri. Rispetto alle tre gare del girone l'intensità di gioco è maggiore, i ritmi sono più alti. E alta è la frequenza di passo di Leonardo Spinazzola, che sprinta come sempre a sinistra innescando un paio di pericolose ripartenze. Dopo una conclusione a giro di Insigne bloccata a terra da Bachmann, è da una discesa dell'esterno romanista che nasce al 17' la prima vera occasione, ma la conclusione di esterno di Barella è respinta con il piede dal portiere austriaco. L'Austria risponde in contropiede e Arnautovic, lanciato da Sabitzer, calcia alto sopra la traversa. Meglio non distrarsi. Al 32' gran giocata di Ciro Immobile, che controlla e quasi da fermo calcia dalla distanza mandando il pallone a toccare l'incrocio dei pali. L'Italia è viva, Spinazzola ci prova ancora in chiusura di tempo ma Bachmann si fa trovare pronto. Si va all'intervallo sullo 0-0 ed è un risultato che ci può stare.

 

La ripresa sarà ancora più complicata per l'Italia e si capisce subito, quando Arnautovic, sfrutta un'incertezza di Bonucci per involarsi verso l'area ma cincischia al momento di concludere. Un minuto dopo altro brivido, con la punizione di Alaba dal limite dell'area che non trova lo specchio della porta per una questione di centimetri. Il difensore austriaco è protagonista poi nella sua area, anticipando Berardi dopo una bella azione costruita da Verratti e Insigne. La sensazione è che un episodio possa indirizzare la partita da una parta o dall'altra. Un tiro di Sabitzer deviato da Bonucci è il preludio al gol di Arnautovic: cross di Lainer, torre di Alaba e colpo di testa vincente dell'ex attaccante dell'Inter, che esulta insieme a tutti i tifosi austriaci. Ma dopo un paio di minuti, richiamato dal VAR, l'inglese Taylor annulla per fuorigioco e l'Italia può tirare un sospiro di sollievo. Mancini corre ai ripari rivoluzionando il centrocampo: escono Verratti e Barella, al loro posto Locatelli e Pessina. I due neoentrati duettano al 72', Locatelli calcia a giro ma il destro termina a lato. Ci prova anche Insigne, ma il lob di destro è innocuo, poi Berardi tenta senza fortuna la sforbiciata su cross di Spinazzola. All'84' arrivano altri due cambi: fuori Berardi e Immobile, dentro Chiesa a Belotti. Gli Azzurri vanno all'arrembaggio, l'Austria si difende e dopo cinque minuti di recupero si va ai supplementari.

 

La prima fiammata è di Chiesa, che servito da Belotti calcia di destro trovando la presa sicura di Bachmann. E al 95' è proprio il numero 14 azzurro a sbloccare la partita: imbucata di Locatelli per Spinazzola che crossa sul secondo palo, Chiesa controlla di testa, elude la marcatura di Laimer e di sinistro incrocia mandando il pallone in rete. L'attaccante della Juventus esulta insieme agli oltre mille italiani presenti a Wembley e ai milioni di tifosi che seguono la Nazionale davanti alla tv, mentre in panchina Gianluca Vialli corre ad abbracciare Mancini. Il vantaggio dà un'iniezione di fiducia all'Italia: Insigne su punizione chiama Bachmann agli straordinari, poi alla fine del primo tempo supplementare Acerbi da terra serve Pessina che di sinistro segna il suo secondo gol in questo Campionato Europeo.

 

Non è finita. Donnarumma salva con un grande intervento sulla conclusione dalla distanza di Gregoritsch, mentre Belotti spreca in contropiede l'occasione del 3-0. Ancora Sabitzer dopo un rimpallo fortunato calcia alto da pochi passi. E a cinque minuti dal termine del secondo tempo supplementare Kalajdzic riapre la partita anticipando di testa Locatelli. Dopo oltre 1160 minuti cade l'imbattibilità dell'Italia, Donnarumma è battuto. Chiesa ha due match point, ma si soffre fino in fondo. Il fischio finale di Taylor ha il sapore della liberazione. L'Italia vola ai quarti di finale: prossima tappa Monaco di Baviera, nel mirino Wembley. Il cammino continua.

 

Foto: Nazionale Italiana di Calcio

Fonte: www.figc.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Maiori, aperta la procedura per l’affidamento del campetto "Vittorio Apicella" e della palestra di Via Capitolo

A Maiori è aperta la procedura per l'affidamento della concessione in gestione dell'impianto sportivo di calcetto e della palestra di Via Capitolo. «La Palestra - aveva dichiarato lo scorso settembre il Sindaco Antonio Capone - è stata oggetto di un profondo intervento di ristrutturazione sia dell'esterno...

Sport

Solo su una panchina a Vietri sul Mare, mister Castori sconsolato dopo l'esonero dalla Salernitana 

Dopo essere stato esonerato dalla Salernitana, Fabrizio Castori è stato immortalato, sconsolato, sulla panchina del lungomare di Vietri sul Mare. È l'immagine toccante dell'ormai ex allenatore granata, diventata ormai virale sui social. Prima di rientrare nelle Marche, dove risiede, Castori ha trascorso...

Sport

Trofeo Fabrizio Galli, premiati i vincitori nella sede dello Yacht Club Capri

Una giornata di sole, un mare piatto e una folla di giovani regatanti a bordo dei loro Optimist hanno combattuto sino all'ultimo soffio di vento per aggiudicarsi il Trofeo Fabrizio Galli, giunto alla sua VI Edizione. Lottatori in mare ed amici a terra gli oltre 50 partecipanti della classe Junior under...

Sport

Lemon Trail: a Minori vincono Giovanni Ruocco e la sinergia organizzativa

Grande soddisfazione per la buona riuscita della prima edizione del Lemon Trail con la partecipazione di oltre 120 atleti provenienti da tante località della Regione Campania. A vincere la gara, svoltasi nella giornata di domenica 17 ottobre è stato Giovanni Ruocco di Minori, un atleta che partecipa...

Positano tra Storia e LeggendaAlden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaAir Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaCeramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano