Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 36 minuti fa S. Paolo eremita

Date rapide

Oggi: 15 gennaio

Ieri: 14 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Granato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Granato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Storia e Storie35 anni fa l'assassinio di Giancarlo Siani, al giornalista ucciso dalla camorra tesserino da professionista alla memoria

Storia e Storie

Giancarlo Siani, giornalista, tesserino, assassinio, camorra

35 anni fa l'assassinio di Giancarlo Siani, al giornalista ucciso dalla camorra tesserino da professionista alla memoria

A consegnare il tesserino alla famiglia di Giancarlo, Carlo Verna e Ottavio Lucarelli, presidenti, rispettivamente, dell'Ordine nazionale e regionale campano dei giornalisti

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 23 settembre 2020 15:50:33

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 settembre 2020 16:03:34

«Legalità significa lavoro vero ai giovani. Il tesserino di professionista alla memoria a Giancarlo Siani consegnato ai familiari è una scelta etica che va nel segno della legalità e del lavoro vero per le nuove generazioni di giornalisti. Giancarlo è sempre più un simbolo per l'informazione corretta e libera da condizionamenti e ricordarlo significa soprattutto portare avanti ogni giorno il suo messaggio per il lavoro e la lotta alla camorra. Troppi giovani giornalisti continuano ad essere sfruttati e massacrati con paghe da fame».

A dirlo è il presidente dell'Ordine dei Giornalisti Ottavio Lucarelli, nel giorno in cui si ricordano i 35 anni dal brutale assassinio del giovane cronista de Il Mattino di Napoli, autore di coraggiosi articoli sulle attività criminali dei clan della camorra e sui loro conflitti interni.

La sera del 23 settembre del 1985, il giornalista del Mattino parcheggiò la sua Citroen Mehari, di colore verde, davanti alla sua abitazione di Napoli. Non ebbe nemmeno il tempo di scendere: dal buio avanzarono due sicari e lo uccisero con 10 colpi di pistola, una Beretta calibro 7.65, per poi scappare a bordo di uno scooter. Appena quattro giorni prima Giancarlo aveva compiuto ventisei anni e aveva festeggiato con una buona notizia: non sarebbe stato più precario al giornale, il direttore aveva una lettera pronta di assunzione, mancava solo la firma. Il giorno seguente la notizia della sua morte fu data dal Mattino in tre colonnine di spalla: la camorra faceva troppa paura.

«Giancarlo Siani fu ucciso per l'onestà e l'intelligenza con cui onorava il diritto alla libera informazione, raccontando i delitti della malavita e le trame di chi ne tirava le fila. Siani è stato testimone del miglior giornalismo». Questo il messaggio che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inoltrato al Presidente della Fondazione Giancarlo Siani Onlus, Gianmario Siani.

Ebbene, da oggi Giancarlo Siani è giornalista professionista: l'Ordine nazionale e quello regionale campano dei giornalisti hanno consegnato alla sua famiglia il tesserino bordeaux, nel corso di una cerimonia alla quale ha partecipato, tra gli altri, anche il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico.

«Giancarlo Siani rappresenta una figura importantissima per Napoli, un giornalista di 26 anni, ucciso in quel modo - ha detto Fico - per fare il suo lavoro, è un esempio positivo, che ricorda anche quanto la nostra città e la nostra regione siano feroci».

Per il fratello Paolo Siani, parlamentare del Pd, «Oggi Giancarlo rivive non solo attraverso il suo volto sorridente di giovane di 26 anni, ma parla ai napoletani. Questo è il segnale che le cose si modificano ma ci vuole impegno, coraggio e perseveranza».

A consegnare il tesserino alla famiglia di Giancarlo, Carlo Verna e Ottavio Lucarelli, presidenti, rispettivamente, dell'Ordine nazionale e regionale campano dei giornalisti.

(Foto: Il Mattino)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

Clio Zammatteo, la regina del Make Up da 3 milioni di follower e nessun segreto /foto

Se non vi truccate e non distinguete un lucidalabbra da un rossetto allora difficilmente conoscerete Clio Zammatteo, make up artist e influencer, famosa per il suo canale YouTube Clio Make Up. Non ancora quarantenne, Clio è nata a Belluno e ha frequentato l'Istituto Europeo di Design a Milano. Sposata...

Storia e Storie

Il calendario di Tramonti compie 20 anni: 12 mesi di bellezza e tradizioni all’insegna della speranza. Ricavato in beneficenza

Il calendario redatto dal Comune di Tramonti compie 20 anni. Quello di quest'anno, il 2021, è un calendario di ricordi e di speranza. Sin dalla prima pagina, con l'arcobaleno, simbolo di vita e ottimismo. «Quello appena trascorso è stato un anno particolare, intenso e difficile, ma anche foriero di insegnamenti....

Storia e Storie

Il Comune di Positano approda su Youtube e lancia un appello ai cittadini: «Inviateci i vostri video»

Il Comune di Positano ha creato un canale istituzionale su Youtube. Il video che lo inaugura, postato oggi, 12 gennaio, si intitola "Positano always in your life". Un titolo che lascia presagire un'impronta che va verso la promozione del territorio oltre che verso la comunicazione istituzionale ai residenti....

Storia e Storie

Taranto. Federico Musciacchio lotta per la vita, per salvarlo una cura costosissima dagli Stati Uniti

"Aiutiamo Federico..." è l'appello lanciato lo scorso novembre per salvare un bambino tarantino. Il piccolo Federico Musciacchio, di soli 16 mesi, è affetto da una malattia molto grave: la SMA di Tipo 1 ( Atrofia Muscolare Spinale) diagnosticata durante i primi mesi di vita. Ad informarci tramite il...

Storie da ricordare: Vittime del Covid-19. Dona ora su Charity StarsLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoConnectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioni, Internet service ProviderSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano