Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 49 minuti fa S. Stanislao vescovo

Date rapide

Oggi: 11 aprile

Ieri: 10 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaConnectivia Augura buon Natale e vi propone un'offerta imperdibile 500 euroBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Granato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaConnectivia Augura buon Natale e vi propone un'offerta imperdibile 500 euroBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Granato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Storia e StorieA Pompei ritrovato il primo “Pilentum” italiano, un carro cerimoniale d’élite strappato ai tombaroli

Storia e Storie

Pompei, Napoli, carro cerimoniale, pilentum, matrimonio

A Pompei ritrovato il primo “Pilentum” italiano, un carro cerimoniale d’élite strappato ai tombaroli

«Uno così in Italia non si era mai visto. Il confronto si può fare unicamente con una serie di carri ritrovati quindici anni fa in una tomba della Tracia, nella Grecia settentrionale al confine con la Bulgaria -, spiega Osanna -. Uno in particolare di questi carri traci assomiglia molto al nostro, ma non è decorato».

Scritto da (Maria Abate), martedì 2 marzo 2021 08:35:45

Ultimo aggiornamento martedì 2 marzo 2021 08:35:45

Nella villa in cui lo scorso novembre furono rinvenuti i corpi intatti di due uomini, un 40enne avvolto in un mantello di lana e il suo giovane schiavo, è emerso qualche giorno fa un carro cerimoniale.

Si tratta della villa suburbana di Civita Giuliana, costruita alle porte della città antica e che oggi si sta riportando alla luce anche per fermare lo scempio dei tombaroli, che negli anni passati attorno a queste stanze hanno scavato cunicoli per entrare negli scavi e depredarli. Oggi sono sotto processo, seppure ancora a piede libero: la casa di uno degli accusati si trova proprio sul terreno nel quale si sta scavando.

«Una villa molto grande e particolarmente preziosa per le indagini storiche, perché a differenza di tante altre che erano state svuotate dalle ristrutturazioni seguite al terremoto del 62 d. C., nei giorni dell'eruzione era ancora abitata», ricorda Massimo Osanna, direttore uscente del Parco Archeologico e responsabile scientifico dello scavo.

Ebbene, proprio in questa villa è stato rinvenuto il Pilentum, ovvero quello che le fonti antiche descrivono come un veicolo usato solo dalle élites e soltanto in contesti cerimoniali. «Uno così in Italia non si era mai visto. Il confronto si può fare unicamente con una serie di carri ritrovati quindici anni fa in una tomba della Tracia, nella Grecia settentrionale al confine con la Bulgaria -, spiega Osanna -. Uno in particolare di questi carri traci assomiglia molto al nostro, ma non è decorato».

Invece quello pompeiano era rosso e decorato con raffigurazioni erotiche e sfarzosi ornamenti in bronzo, forse perché si rifaceva al culto di Cerere, che a Pompei veniva onorata insieme a Venere, o - come fanno pensare anche le spighe di grano indurite ritrovate sul sedile - perché serviva a celebrare il matrimonio di una coppia. È stato rinvenuto quasi integro nel porticato antistante alla stalla dove già nel 2018 erano emersi i resti di 3 equidi, tra cui un cavallo bardato.

Per liberare il carro a quattro ruote dalle concrezioni di cenere, sono intervenuti archeologi, architetti, ingegneri, restauratori, vulcanologi, paleobotanici e antropologi. Si tratta infatti di un reperto eccezionale, un tipo di carro largamente citato nelle fonti antiche eppure mai emerso prima d'ora da uno scavo archeologico italiano.

«Pompei continua a stupire con le sue scoperte, e sarà così ancora per molti anni con venti ettari ancora da scavare. Una scoperta che soprattutto dimostra che si può fare valorizzazione, si possono attrarre turisti da tutto il mondo e contemporaneamente si può fare ricerca, formazione e studi, e un giovane direttore come Zuchtriegel valorizzerà questo impegno. Un plauso e un ringraziamento al Parco Archeologico di Pompei, alla Procura di Torre Annunziata e ai Carabinieri del nucleo Tutela Patrimonio Culturale per la collaborazione che ha scongiurato che reperti così straordinari fossero trafugati e illecitamente immessi sul mercato», dichiara il ministro della cultura Dario Franceschini.

Proprio il tema del contrasto ai traffici di beni culturali sarà al centro del prossimo G20 cultura che si terrà a Roma.

 

Leggi anche:

Pompei: riaffiora intatto il Termopolio della Regio V, nei recipienti ancora tracce dei cibi della tavola calda

Scavi Pompei, ritrovati due corpi intatti. Osanna: «Scoperta eccezionale»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

"Nico" il cane disperso ieri sulle montagne di Maiori è stato ritrovato a Cava: il potere dei social /foto

Una storia a lieto fine che siamo felici di raccontare. Tutto inizia ieri, in tarda mattinata, quando Alessandro Mennella, di ritorno dal suo allenamento in montagna, incontra un giovane esemplare di "Spinone italiano" molto affettuoso. L'uomo, originario di Maiori, non conosce il cane ma si accorge...

Storia e Storie

Good Morning Positano. La Chiesa Cristiana festeggia Santa Gemma Galgani e Santo Stanislao. Meteo: cielo per lo piú sereno o poco nuvoloso

Santa Gemma Galgani, nasce nel 1878, mistica laica che fece voto di verginità. La sua esistenza è specchio di fede profonda: lutti familiari e malattie non la distolgono dalla vita cristiana, anzi, rafforzarono il suo intenso amore per Cristo. Muore a soli 25 anni, il Sabato Santo del 1903. Santo Stanislao,...

Storia e Storie

Good Morning Positano. La Chiesa Cristiana festeggia Santa Maddalena di Canossa. Meteo: temperature massime in rialzo

Santa Maddalena di Canossa fondatrice delle Figlie della Carità, era così determinata nel realizzare la volontà di Dio nella sua vita da meritare il soprannome di "Napoleone in gonnella". Contraria al rigorismo, chiedeva alle sue religiose di vivere con gioia e semplicità. Le previsioni meteo di oggi,...

Storia e Storie

Connectivia festeggia i suoi primi 9 anni in Costiera Amalfitana

Nove anni per abbattere il digital divide in Costiera Amalfitana e consegnare al territorio una delle più avanzate e capillari reti in fibra ottica FTTH. Oggi, 9 aprile 2021, Connectivia celebra un anniversario importante: la posa della sua prima infrastruttura, con la quale nel 2012 portò le prime Adsl...

Sal De Riso le nostre colombe sono finalmente pronte per volare sulle migliori tavole di tutto il mondoEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaStorie da ricordare: Vittime del Covid-19. Dona ora su Charity StarsLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano