Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Torquato martire

Date rapide

Oggi: 15 maggio

Ieri: 14 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Storia e StorieCaserta. E' monsignor Giovanni D’Alise il primo vescovo vittima del Covid-19

Storia e Storie

Caserta, Coronavirus, Chiesa Cristiana, Covid-19, Necrologi

Caserta. E' monsignor Giovanni D’Alise il primo vescovo vittima del Covid-19

Il presule è stato stroncato a 72 anni da un infarto in ospedale. E' il primo vescovo vittima della pandemia in Italia. Il dolore e la preghiera della Cei e della comunità

Scritto da (Admin), domenica 4 ottobre 2020 17:24:31

Ultimo aggiornamento domenica 4 ottobre 2020 17:35:47

È venuto a mancare questa mattina il vescovo di Caserta monsignor Giovanni D'Alise. Il cuore non ha retto, nella sua stanza di isolamento all'ospedale cittadino, mentre stringeva tra le mani il Santo Rosario. Era stato ricoverato nella notte tra il 29 e il 30 settembre perché positivo al Covid-19.

E' il primo vescovo in Italia a morire per il Covid-19. I funerali si terranno domani sera, 5 ottobre, alle 18, nella cattedrale di Caserta, alle presenza dei soli sacerdoti e vescovi, per evitare problemi di sovraffollamento, e sarà trasmesso in diretta televisiva e streaming social. Ma la salma sarà tumulata già in mattinata, secondo le attuali norme contro il coronavirus, dopo una benedizione in cattedrale. I funerali saranno trasmessi dalle 18 in diretta televisiva su "Gigli TV", canale digitale 623, e sulle pagine Facebook: fb/diocesicaserta e fb/mons.giovanni.dalise e sul sito web: www.diocesicaserta.it

"Non abbiate paura, affronteremo con serenità anche questa prova" aveva rassicurato i fedeli monsignor D'Alise entrando in ospedale, dopo che il tampone per il Covid-19 era risultato positivo. Era stata una febbricola a far scattare l'allarme. Un contagio probabilmente frutto della sua attività pastorale. Tutte le persone che avevano avuto contatti con monsignor D'Alise si erano sottoposte ai tamponi nei giorni scorsi ed erano risultate negative.

Sarà il vicario generale, don Gianni Vella, a occuparsi della cura della Diocesi in queste ore fino alla nomina di un amministratore da parte della Santa Sede. Appena si è diffusa la notizia, dopo la pubblicazione di una nota informativa sulla pagina Facebook della Diocesi e del presule, sono stati centinaia i messaggi di cordoglio postati dalla popolazione.

"Esprimo, a nome dell'Episcopato italiano, vicinanza alla Chiesa di Caserta in questo momento di dolore per la morte del Vescovo Giovanni. Nel giorno della festa del patrono d'Italia (san Francesco d'Assisi), ci uniamo alla Diocesi campana porgendo sentite condoglianze ai familiari, al clero, ai religiosi e ai laici"; è il messaggio del cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, appena appresa la notizia della morte del vescovo di Caserta. "In questi mesi - aggiunge Bassetti - molti sacerdoti sono scomparsi a causa del Covid e anche i vescovi sono prima di tutto preti tra i preti. Oggi ci ha lasciato il Vescovo Giovanni, che fino all'ultimo è stato vicino agli altri e ha condiviso un percorso di sofferenza". L'andamento epidemiologico degli ultimi giorni deve far riflettere l'intero Paese e chiamare tutti alla responsabilità - si legge nella nota. La testimonianza di chi ci ha lasciato è un patrimonio da non disperdere. Spetta a tutti l'impegno ad assumere comportamenti adeguati al momento presente. "Il ricordo del Vescovo Giovanni - conclude il cardinale - accompagnerà la nostra Chiesa italiana verso l'Assemblea Generale, che si terrà a Roma dal 16 al 19 novembre. Oggi affidiamo il caro confratello alla misericordia del Padre, nell'attesa di ricordarlo - insieme a quanti ci hanno lasciato per il COVID - in una celebrazione durante l'Assemblea".

Il sindaco di Caserta Carlo Marino in un post su Facebook ha espresso "dolore e commozione per la scomparsa del nostro amato vescovo, monsignor Giovanni D'Alise. Esprimo qui il cordoglio mio personale ed a nome della Città di Caserta. Ora non è il momento delle parole ma delle preghiere per la sua anima".

Monsignor Giovanni D'Alise era nato a Napoli il 14 gennaio 1948 e aveva quindi 72 anni. Ma era originario di San Felice a Cancello, cittadina della diocesi di Acerra, dove ha vissuto tutta la sua esperienza pastorale, come stretto collaboratore di monsignor Antonio Riboldi, fino al 2004, ovvero all'ordinazione vescovile come pastore di Ariano Irpino. Il 21 marzo 2014 è subentrato a monsignor Pietro Farina come Vescovo di Caserta. Fu un inizio scoppiettante perché il 26 luglio successivo, due mesi dopo il suo ingresso a maggio, arrivò papa Francesco in Diocesi, la prima visita in Campania e nel Sud. E fu subito una grande festa. Monsignor Giovanni D'Alise era legato da profonda amicizia con Chiara Lubich, fondatrice e prima presidente del Movimento dei Focolari.

 

Fonte: Avvenire.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

È nato #PositanoLovers, il doodle per le storie Instagram di chi è innamorato della Città Verticale

Da oggi una nuova GIF unirà in un unico abbraccio tutti i "Positano Lovers". Il simpatico doodle è stato realizzato da due positanesi DOC, titolari di Wau Design Studio, per essere utilizzato nelle storie di Instagram non solo quando si è a Positano, ma anche quando se ne sente la nostalgia. A crearlo...

Storia e Storie

"The Boat": iniziate le riprese del thriller in Penisola Sorrentina, la troupe farà tappa anche in Costa d'Amalfi

Sono iniziate le riprese tra la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana del thriller The Boat, diretto da Alessio Liguori e scritto da Gianluca Ansanelli,Ciro Zecca e Nicola Salerno. Il film, che verrà distribuito in sala da 01 Distribution, è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production con Rai...

Storia e Storie

Good Morning Positano. Oggi la Chiesa Cristiana festeggia San Mattia e San Michele Garicoïts. Meteo: tempo prevalentemente soleggiato

San Mattia, si sa molto poco di San Mattia: negli Atti degli Apostoli si racconta che fu Mattia ad essere scelto per sorteggio come successore di Giuda Iscariota nella cerchia dei dodici Apostoli; del suo martirio manca tuttavia l’evidenza storica. San Michele Garicoïts, originario della Navarra francese,...

Storia e Storie

Esposto a Villa Fiorentino il dolio romano risalente all’antica Surrentum

A Sorrento, da ieri, 12 maggio, è esposto all'ingresso di Villa Fiorentino un grande vaso in terracotta di forma tondeggiante nel quale i Romani conservavano liquidi e aridi. Il dolio, questo il nome tecnico, fu rinvenuto nel 2017 dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l'Area Metropolitana...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano