Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Andrea Corsini

Date rapide

Oggi: 4 febbraio

Ieri: 3 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileOfferta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Positano Notizie

Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileOfferta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: Storia e StorieConflitto Russia / Ucraina: da Cetara Tetiana alza la voce in difesa della sua terra

Storia e Storie

Cetara, Costiera Amalfitana, Intervista, Testimoni, Conflitto, Politava, Ucraina, Russia

Conflitto Russia / Ucraina: da Cetara Tetiana alza la voce in difesa della sua terra

L'intervista di Mafalda Bruno per Cetara News

Inserito da (Admin), martedì 8 marzo 2022 07:51:42

di Mafalda Bruno

Lei è Tetiana Reshetnyk, vive a Cetara da circa 7 anni ed è originaria di Politava, una cittadina a circa 300 km da Kiev, Ucraina.

La incontriamo per una chiacchierata sulla drammatica situazione attuale. E ci troviamo davanti un fiume in piena tanta è la sua voglia di parlare della sua terra, della tragedia che stanno vivendo i sui cari rimasti lì, della sua gente o costretta a fuggire o a restare nel pericolo costante di venire uccisi pur di difendere la loro Ucraina.

Tetiana cosa pensi della reazione dell'Europa, della Nato e degli USA in questo momento tremendo per la tua terra?

Dal punto di vista umano capisco la paura, giustificata, che un intervento deciso contro lo schizofrenico Putin potrebbe portare conseguenze ancora più drammatiche a livello mondiale, ma voglio mandare un messaggio all'Europa e alla NATO: in queste ore, in questi giorni i nostri fratelli, padri, zii e figli stanno combattendo non solo per la nostra libertà, non solo per l'Ucraina, ma per tutta l'Europa e per il resto del mondo.

Vi è stata negata anche la chiusura dello spazio aereo.

Altra causa di tragedia e catastrofe: io non so se non possono o non vogliono chiudere i cieli, ma è tempo che tutti i politici si sveglino perché dopo l'Ucraina, toccherà ad altri paesi, con altre città distrutte e altre morti.

Secondo te perché i negoziati per uno stop alla guerra non sono andati a buon fine?

Perché Putin è un bugiardo. Qualsiasi mediazione, con qualsiasi personaggio importante e famoso si fosse presentato davanti a lui, sarebbe stata inutile. Lui ha solo in testa una cosa "voglio i vostri territori e me li prenderò". Credetemi, lo dico col cuore in mano, è solo questo che lui ha in mente.

Non ti sembra strano anche il silenzio della chiesa russo/ortodossa?

In Russia regna la paura, chi può tace o si nasconde. Tanti russi scappano se sono in disaccordo. Senza dire niente, partono e non si fanno vedere più.

Le sanzioni pesantissime che Putin sta ricevendo, come mai neanche quelle sembrano fermarlo?

Per Putin queste sanzioni sono sicuramente una grande sconfitta. Lui ha creduto che questa sarebbe stata una guerra lampo, che l'Ucraina si sarebbe piegata. Ora lui deve salvare la faccia davanti al mondo, ma questa sua sconfitta nel frattempo sta facendo strage di vite umane, un bagno di sangue sia tra russi che ucraini. Lui ha inviato in Ucraina anche dei forni crematori per le vittime in modo da farli sparire senza che il resto del mondo possa vederli né venirne a conoscenza.

Tetiana, di cosa hai paura di più?

Gli ucraini residenti in Italia, tutti, abbiamo paura di non poter mai più tornare a casa, di non trovare che macerie al posto delle nostre case, di non poter rivedere i nostri cari, ma la nostra è una nazione forte: io mi addormento e mi sveglio con la CERTEZZA che noi ucraini ricostruiremo tutto. Non crederò MAI che siamo destinati a scomparire come popolo.

Abbraccio la nostra amica cercando di trasmetterle tutta la nostra vicinanza e solidarietà possibile, e mentre la salutiamo ci torna in mente la canzone, interpretata anche da Joan Baez....

WE SHALL OVERCOME (Noi sopravviveremo)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 108512102

Storia e Storie

Storia e Storie

Sedici anni fa la morte dell'ispettore Filippo Raciti, vittima della follia ultras durante Catania-Palermo

Il 2 febbraio del 2007 ci lasciava l'ispettore Filippo Raciti. Morì a seguito delle ferite riportate mentre tentava di sedare gli scontri tra tifosi avvenuti fuori dallo stadio Massimino, dopo la partita di calcio Catania-Palermo. Oggi la Polizia di Stato e la città di Catania lo hanno ricordato, alla...

Storia e Storie

Atrani, i volontari di Santa Maria del Bando donano un premio speciale a Erasmo Amato

Ad Atrani, lo scorso sabato 14 gennaio, al termine della Santa Messa per la Reposizione del Bambinello, sono stati estratti i biglietti vincenti della Lotteria dei Presepi. In palio c'erano 9 presepi artigianali, realizzati dall'artista Luigi Amendola, e diversi premi di consolazione per i fedeli giunti...

Storia e Storie

Giornata della Memoria, il 27 gennaio si ricordano le vittime della Shoah

Sono trascorsi 78 anni dall'apertura dei cancelli di Auschwitz. Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche della 60ª Armata del maresciallo Ivan Konev arrivarono per prime presso la città polacca di Oświęcim (in tedesco Auschwitz). Lì vicino individuarono il campo di concentramento e ne liberarono i superstiti:...

Storia e Storie

Monza Brianza, chiama dieci volte i carabinieri per i ladri in casa: erano allucinazioni causate dalla droga

Un 34enne residente a Giussano, in provincia di Monza Brianza, è stato denunciato per procurato allarme dopo aver chiamato i carabinieri ripetutamente segnalando la presenza di rapinatori in casa, che poi si sono rivelati essere solo frutto della sua immaginazione. Al controllo delle forze dell'ordine,...

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Connectivia è l'azienda leader in Costiera Amalfitana e a Positano per le soluzioni di connettività a banda larga e ultra larga in fibra e wirelessUmberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.