Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 7 minuti fa

Date rapide

Oggi: 29 febbraio

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Sal De Riso augura a tutti i nostri lettori Buona e Serena Pasqua e ricorda che sono disponibili i dolci della Pasqua in tutte le migliori gastronomie e sullo Shop on line www.salderisoshop.com

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa di Amalfi augura a tutti i nostri lettori Buona Pasqua e ricorda che sono aperte le vendita per i suoi dolci della tradizioneConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Il San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: Storia e StorieDaniela Rossignaud, la fidanzata di Giancarlo Siani

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Storia e Storie

Vico Equense, Penisola Sorrentina, Storia e Storie, Giornalismo

Daniela Rossignaud, la fidanzata di Giancarlo Siani

Dal giorno dei funerali Daniela si chiuse nel suo dolore. Non partecipò né a convegni di commemorazione, né di altro tipo

Inserito da (admin), martedì 19 maggio 2020 08:18:50

di Elia Fiorillo* per il Gazzettino Vesuviano

C'è poco da fare, lo stare chiusi in casa a causa del Coronavirus ti porta, direi naturalmente, a pensare al passato. E, come d'incanto, rivedi il "film" della tua vita. Cose belle e cose brutte che hai vissuto. Non sei tu che muovi la manovella del cinematografo personale. Le immagini ti appaiono e scompaiono come d'incanto.

Una cascata di capelli biondi che s'appoggiano su due spalle esili. Il passo lento ma deciso di una donna minuta che entra in chiesa. E cammina, cammina verso una bara posta vicino all'altare. In quella cassa c'è il suo unico amore.

Chissà Daniela cosa stava pensando mentre s'avvicinava al feretro. Forse l'ultimo incontro, l'ultimo bacio dato al suo "ragazzo". La chiesa era gremita di gente.

C'erano politici, rappresentanti delle istituzioni. Le massime cariche del mondo giornalistico. C'era il ministro dell'Interno Scalfaro. Duemila persone sentirono il bisogno di essere vicini alla famiglia di Giancarlo nel momento dell'addio. E applaudivano, applaudivano mentre Daniela entrava in Chiesa. "Ma che c'èra da battere le mani difronte ad un morto? Silenzio, solo silenzio doveva accompagnare Giancarlo alla sua dimora finale", né era convinta Daniela.

Il giovane "pubblicista" del Mattino era stato freddato con sette colpi di pistola alla testa. Perché? Dal primo momento si pensò che qualche suo "pezzo" aveva dato fastidio ai malavitosi di Torre Annunziata. Siamo nel periodo del dopo terremoto del 1980, della ricostruzione. Siani aveva scritto oltre 100 articoli sulla malavita della città ex capitale della pasta.

Scalfaro affermò, il giorno del funerale, che le indagini si sarebbero svolte a 360 gradi, ma che il delitto era avvenuto in una zona di camorra. "L' esecuzione è di chiaro stampo camorristico - affermò il ministro dell'Interno - considerando il tipo di impegno professionale svolto dal giovane giornalista"

Dal giorno dei funerali Daniela si chiuse nel suo dolore. E la sofferenza per la perdita dell'uomo che doveva essere il suo sposo aumentò a dismisura quando un Pubblico ministero superficiale e soprattutto in vena di protagonismo ipotizzò che gli articoli di Giancarlo contro la malavita non centravano per niente con la sua uccisione. C'erano ben altri motivi che avevano condannato a morte il pubblicista del Mattino. E questi motivi erano basati su rapporti strani, di tipo sessuale, che lui avrebbe avuto.

Si può immaginare cosa può pensare, può sentire, una donna innamorata quando le si dice che il suo "ragazzo" avrebbe avuto "rapporti strani" di tipo sessuale. E, puntualmente, ad ogni cambio del gruppo investigativo, le si chiede se, sul piano sessuale, Giancarlo si comportava normalmente. C'è da impazzire.

La giovane donna non pensò mai di giocare da protagonista nella dolorosa vicenda. Poteva benissimo farlo. E, invece, chiusa nel suo dolore, continuò la sua vita di sempre all'hotel Aequa, a Vico Equense, proprietà della famiglia Rossignaud. Non partecipò né a convegni di commemorazione, né di altro tipo.

Chissà se Giancarlo conobbe Daniela proprio all'hotel Aequa mentre partecipava a qualche corso di formazione organizzato dalla Cisl. Lui, tra l'altro, collaborava con "Il lavoro nel sud", un giornale molto vicino all'organizzazione sindacale di matrice cattolica. Poi cominciò a lavorare all'ufficio stampa della Filca-Cisl, la federazione dei lavoratori edili della Cisl, alla fine degli anni 80.

Chi ha conosciutoGiancarlo Sianisa bene della sua semplicità, del suo modo signorile e affettuoso di rapportarsi con gli altri. Il giovane "pubblicista" faceva il suo mestiere con puntigliosità, con grande onestà intellettuale, alla ricerca sempre della "verità". Non di qualche "verità" di comodo, spesso utilizzata da certi "giornalisti" (sic) per far carriera. Certo, lui sperava di poter essere assunto dal Mattino, con cui collaborava, a "tempo pieno". Ma, nella sua "onestà intellettuale", le scorciatoie non erano ammesse.

Daniela non c'è più. E' volata anche lei al cielo, a congiungersi con il suo primo amore, molto giovane. Una vita segnata dal dolore, ma anche dalla grande forza di sopportarlo. Un vero esempio da seguire, da ammirare. Giancarlo certamente sarebbe stato fiero di lei. Della sua forza, della sua semplicità.

C'è una foto che, nella sua semplicità, dà la misura dell'amore tra Daniela e Giancarlo. Si vedono i due al mare, mentre si guardano e sorridono. C'è una luminosità nei loro volti, nei loro sguardi che dà la misura del loro amore. Peccato che non hanno avuto la possibilità di continuare la loro bella storia d'amore. Peccato!

 

*leggi l'articolo originale da Il Gazzettino Vesuviano

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Daniela Rossignaud, la fidanzata di Giancarlo Siani

rank: 1045107103

Storia e Storie

Positano, due monete antiche ritrovate sulla spiaggia di Fornillo

Il 13 febbraio scorso, sulla spiaggia di Fornillo, a Positano, è stato fatto un eccezionale ritrovamento: un Tornese 4 cavalli di Ferdinando IV assieme a un raro e prezioso token. A scoprire tutto questo è stato Daniele Esposito dell'Associazione Macchia Mediterranea, il qual ha dato la notizia sui social...

Amalfi, Atrani e Sorrento negli anni trenta: le immagini di Paul Schulz / FOTO

Allegando le vedute, di proprietà della Fototeca della Biblioteca di Stato della Sassonia, il gruppo Cava Storie propone immagini dedicate ad Amalfi, Atrani e Sorrento, tre città incluse in quel "braccio" di terra che unisce le due Costiere e divide i golfi di Napoli e Salerno. L'autore, il tedesco Paul...

Eredità Agnelli, Margherita 'contro' i 3 figli Elkann

di Norman di Lieto Uno dei film diretti da quel genio del cinema che è stato Mario Monicelli, correva l'anno 1992, si intitolava, "Parenti serpenti" e sembra davvero sia quello che sta accadendo nella saga per l'Eredità Agnelli, dove una madre, Margherita, attacca di continuo i 3 figli avuti dallo scrittore...

Gli anni ottanta di Amalfi, Atrani, Ravello e Scala nelle fotografie di Keld Helmer-Petersen

di Cava Storie Keld Helmer-Petersen (1920-2013) è stato un fotografo danese che ebbe buon successo in patria e in ambito internazionale, grazie alle foto a colori realizzate intorno la metà del Novecento. Il percorso iniziale di Helmer-Petersen fu da semplice autodidatta, in seguito si cimentò con lo...

Torino, oggi i funerali di Vittorio Emanuele di Savoia

In una Torino, piovosissima, si è celebrato l'ultimo saluto a Vittorio Emanuele di Savoia, nel Duomo della Città, con una sfilata di reali accorsi nel capoluogo piemontese. Vittorio Emanuele di Savoia, nato a Napoli, ha scelto Torino come ultimo saluto: riposerà a Superga. Il figlio, Emanuele Filiberto:...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.