Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Tommaso d'Aquino

Date rapide

Oggi: 28 gennaio

Ieri: 27 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileOfferta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Positano Notizie

Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileOfferta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: Storia e StorieIl mio ricordo di Luciano De Crescenzo

Storia e Storie

Personaggi famosi, cultura, filosofia, giornalismo

Il mio ricordo di Luciano De Crescenzo

il suo amore per la Costa d'Amalfi nel ricordo di Sigismondo Nastri

Inserito da (admin), giovedì 18 luglio 2019 18:20:46

di Sigismondo Nastri

Come avviene con le ciliegie, una tira l'altra. Ad appena ventiquattro ore da Andrea Camilleri, ecco che ci lascia un altro grande vecchio della Letteratura italiana, Luciano De Crescenzo.

Massimo rappresentante della napoletanità, espressa soprattutto nel personaggio del prof. Gennaro Bellavista, come la sicilianità di Camilleri era impersonata dal commissario Montalbano.
Ho avuto la fortuna d'incontrare De Crescenzo in varie circostanze. A Positano, in una ediziome di Mare sole e cultura, la kermesse letteraria estiva ideata da Enzo D'Elia. Si presentava il suo libro "La traviata", che conservo gelosamente con dedica. Io e Luca Vespoli gli chiedemmo un'intervista. Non si fece pregare. C'invitò in albergo e facemmo una lunga chiacchierata, simpatica, cordiale, intercalata anche da qualche esilarante battuta (devo avere ancora conservata la cassetta registrata), seduti fuori al balcone della sua camera. E poiché le sedie a disposizione erano solo tre, rammaricandosene, invitò mia moglie, che mi accompagnava, a sedersi sul bordo del letto.

Da lì avrebbe potuto seguire agevolmente la nostra conversazione.
Rividi De Crescenzo a Furore in occasione di una manifestazione organizzata dal sindaco Raffaele Ferraioli. In quel periodo lo scrittore trascorreva la vacanza a Conce dei Marini in una casa presa in affitto - se la memoria non mi tradisce - dalla figlia. Le sue parole, quel giorno, furono una dichiarazione d'amore per il tratto di costa che scende da Agerola fino al mare. Disse anche che, alla morte, avrebbe voluto essere sepolto nel piccolo cimitero di Furore.

Luciano De Crescenzo venne a Maiori nel 2000 alla cerimonia conclusiva del Premio Rossellini 1990, vinto da mia figlia col cortometraggio "Iroiam". Lo ricordo seduto in prima fila accanto a Isabella Rossellini, che fu madrina dell'evento e consegnò il premio, insieme col presidente della Regione Antonio Bassolino.
Ho rivisto ancora De Crescenzo a una cena in suo onore, al Circolo Canottieri Savoia di Napoli, dove fu presentata un'edizione esclusiva de "Il nano e l'Infanta", una storia in versi scritta e illustrata da lui in età giovanile, stampata su carta a mano di Amatruda, in pochi esemplari destinati agli amici, dall'industria grafica De Luca di Salerno. Ricordo che Norberto Bobbio, che ne aveva ricevuto copia dallo stesso De Crescenzo, telefonò qualche giorno dopo a don Peppe De Luca, titolare dell'Azienda, per complimentarsi della bellezza della carta e della qualità della stampa.
L'ingegnere-pensatore, romanziere di successo, saggista eclettico, cineasta brillante, lascia una vasta eco di rimpianto in quanti attraverso i suoi libri hanno imparato a conoscere Napoli com'è, fuori da ogni retorica o pregiudizio, e ad appassionarsi allo studio della filosofia greca.

Negli ultimi tempi - ne parlò Renzo Arbore, a Maiori, quando nell'agosto 2011 tenne concerto all'anfiteatro del porto - era assillato da due problemi: la prosopagnosia (incapacità di riconoscere i volti delle persone), divenuta tanto fastidiosa da indurlo a indicarla nel biglietto da visita, a scanso di brutte figure. E da un'altra sindrome, pure legata allo scorrere inesorabile del tempo, che gli faceva dichiarare, con un'autoironia sottile e maliziosa: "Le donne mi piacciono ancora moltissimo, ma non me ne spiego più il perché".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 108216107

Storia e Storie

Storia e Storie

Giornata della Memoria, il 27 gennaio si ricordano le vittime della Shoah

Sono trascorsi 78 anni dall'apertura dei cancelli di Auschwitz. Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche della 60ª Armata del maresciallo Ivan Konev arrivarono per prime presso la città polacca di Oświęcim (in tedesco Auschwitz). Lì vicino individuarono il campo di concentramento e ne liberarono i superstiti:...

Storia e Storie

Monza Brianza, chiama dieci volte i carabinieri per i ladri in casa: erano allucinazioni causate dalla droga

Un 34enne residente a Giussano, in provincia di Monza Brianza, è stato denunciato per procurato allarme dopo aver chiamato i carabinieri ripetutamente segnalando la presenza di rapinatori in casa, che poi si sono rivelati essere solo frutto della sua immaginazione. Al controllo delle forze dell'ordine,...

Storia e Storie

Genova: 44 anni fa la morte di Guido Rossa, l'operaio sindacalista ucciso dalle Brigate Rosse

La mattina del 24 gennaio 1979 Guido Rossa, operaio all'Italsider di Genova e sindacalista della Cgil, è colpito a morte nella sua auto da un commando delle Brigate Rosse mentre si reca al lavoro. Guido Rossa aveva denunciato e fatto arrestare Francesco Berardi, un collega di fabbrica fiancheggiatore...

Storia e Storie

Il San Pietro con Vito Cinque su Repubblica: «La missione ereditata da Zio Carlino è preservare l'autenticità di questo luogo»

Esistono dei luoghi dove si riesce ad esprimere il meglio del proprio potenziale. Una destinazione, una casa, un rifugio, un ristorante, un viale alberato, un giardino, ognuno di noi ha la sua piccola "Fortezza della solitudine", un posto sicuro dove tornare ogni volta che la vita sta per prendere il...

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Connectivia è l'azienda leader in Costiera Amalfitana e a Positano per le soluzioni di connettività a banda larga e ultra larga in fibra e wirelessUmberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.