Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Andrea apostolo

Date rapide

Oggi: 30 novembre

Ieri: 29 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

SalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia Granato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a bracciohttps://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Positano Notizie

SalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia Granato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a bracciohttps://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: Storia e StoriePositano. San Pietro al San Pietro, una tradizione che si rinnova da più di mezzo secolo a Laurito

Storia e Storie

Laurito, Positano, Costiera Amalfitana, Turismo, Territorio, Ospitalità

Positano. San Pietro al San Pietro, una tradizione che si rinnova da più di mezzo secolo a Laurito

Una delle feste più attese a Laurito, che ricade pochi giorni prima della Madonna delle Grazie a Montepertuso. La cronaca di una serata incredibile, vissuta osservando il dietro le quinte di un evento ricco di emozioni

Inserito da (Admin), mercoledì 6 luglio 2022 08:00:23

di Massimiliano D'Uva

Giovedì 29 giugno 2022, ore 20, Laurito, Positano, San Pietro. Un articolo serio inizia sempre geolocalizzando il luogo dove si sono svolti i fatti, la data e, forse solo in ambito militare, l'ora in cui sono avvenuti.

Qui però la precisione è d'obbligo e non per motivi tecnici ma per far comprendere quanto lavoro, amore e dedizione c'è dietro l'organizzazione di un evento che da più di 50 anni si rinnova, ogni anno, per la festa dedicata all'apostolo Pietro che dà il nome alla prestigiosa struttura ricettiva che domina la baia di Laurito a Positano.

Siamo arrivati puntualissimi, attrezzati di smartphone, macchine fotografiche e drone, per ampliare il nostro archivio digitale, sempre avido di nuovi contenuti. Confesso che quella di quest'anno è stata per me la prima partecipazione ai solenni festeggiamenti di San Pietro a Positano. Infatti, nonostante abbia sempre vissuto in Costiera Amalfitana, la concomitanza dei festeggiamenti del Santo Patrono della piccola frazione omonima di Maiori, ha impedito questa esperienza.

Ogni cosa arriva al momento opportuno e, avessi partecipato a una edizione del passato, avrei potuto forse inquinare il mio giudizio, mettendo in relazione i due eventi. Proprio Carlo Cinque, proprietario e manager della struttura mi ha confermato questa teoria: infatti, nonostante il piazzale antistante la piccola chiesa fosse gremito di autorità, turisti e positanesi, la sua impressione è che ci fosse "meno gente del solito".

Dopo la messa, la statua del Santo viene portata in processione, accompagnata dalla banda musicale e dai fedeli, lungo la Statale con diverse soste, passando davanti al Ristorante la Taverna del Leone e fermandosi per l'ultima volta nello spiazzale delle Ceramiche Casola e poi far ritorno al San Pietro, dove si affaccia dalla terrazza di copertura dell'albergo per salutare il mare guardando verso Praiano, quando da una barca ormeggiata in rada partono dei piccoli colpi d'artificio in segno di saluto e rispetto per il santo protettore dei pescatori.

Il gabbiotto che ospita gli addetti all'accoglienza nel parcheggio de Il San Pietro di Positano si trasforma per l'occasione in un avamposto di controllo degli accessi alla struttura, consapevoli che in una serata come questa, tutti i posti sono prenotati e/o riservati da un anno all'altro e il protocollo di sicurezza attivato non lascia spazio alle interpretazioni. Contingentati gli accessi per garantire a tutti gli ospiti presenti di godere al meglio dell'ormai famoso spettacolo pirotecnico.

Tutte le maestranze - dal frenetico ticchettio delle tastiere dei pc dei manager della struttura, impegnati nell'invio di mail e comunicazioni varie, all'ultimo sorriso di chi rappresenta l'anima del San Pietro interfacciandosi con gli ospiti, passando per i capi servizi, schierati a garantire il perfetto funzionamento di ogni reparto - sono organizzate in modo impeccabile, come piccoli plotoni di un esercito che si sostengono a vicenda con l'unico obiettivo di rendere indimenticabile questa serata.

A dirigere queste donne e questi uomini d'azione è Vito Cinque, proprietario e manager della struttura, fratello minore di Carlo, un professionista dell'ospitalità che vive l'albergo quotidianamente, conoscendo e governando ogni singolo reparto, coadiuvato in ogni settore da differenti consulenti e collaboratori.

La capacità di ospitare è un'arte che Vito coltiva fin da bambino: ne è prova il fatto che nonostante il ristorante sul mare fosse a fine servizio e completo in ogni ordine di posto, per noi aveva conservato un tavolo direttamente in cucina, regalandoci un'esperienza che ci ha lasciato senza fiato, per la qualità del cibo degustato e, soprattutto, per il piacere di conversare con la brigata, impegnata nella realizzazione di piatti esclusivi sotto la guida dello Chef Alois Vanlangenaeker.

Con un'ora di anticipo sull'inizio dello spettacolo pirotecnico, ci portiamo sulla scogliera del beach club dell'albergo in cui erano da poco sbarcati i "fuochisti" che avrebbero diretto lo spettacolo da terra tramite un ponte radio. Con loro anche Carlo Cinque, con i figli Virginia e Giuseppe e alcuni loro ospiti che hanno preferito questa singolare angolazione rispetto a quella più classica, dalla meravigliosa terrazza che guarda sia Positano che Praiano. E proprio Giuseppe, sulle orme di zio Vito, ha dapprima chiesto spiegazioni sul funzionamento del ponte radio e del telecomando a controllo numerico e poi, con la supervisione di Marco e Leandro Mansi, di Pirotecnica Mansi, ha azionato gli spari, dal primo all'ultimo.

Una menzione a parte merita l'attore più piccolo della serata. Mentre installavamo le videocamere e testavamo il drone, ha attirato la nostra attenzione un giovane a bordo di un piccolo gommone che si è occupato per tutto il tempo di supportare e trasportare i fireman e i pirotecnici dai tre zatteroni alla scogliera de Il San Pietro e viceversa. Stiamo parlando di Alessandro Russo, tredici anni, che con una professionalità e un'abnegazione da adulto ha guidato sul mare il team, sotto l'attenta supervisione di papà Salvatore. Incuriositi da questo enfant prodige, abbiamo scoperto che nel suo dna c'è di più: la mamma è infatti Lucilla Lucibello e Alessandro, quindi, appartiene alla quarta generazione della grande famiglia Lucibello che da sempre rappresenta il biglietto da visita per chi arriva dal mare a Positano.

«Ha il mare nel sangue, fin da piccolo. - ci ha confidato papà Salvatore - Gioca, studia, gli piacciono i videogiochi e gli smartphone come tutti i bambini, ma come ha l'occasione di guidare una lancia a remi, una barca, un gommone o solamente stare vicino a chi li guida, lascia tutto e va».

A descrivere il meraviglioso spettacolo pirotecnico sarà il video montato da Leopoldo De Luise e che alleghiamo nella sezione completa di tutti i media in basso. Potremmo parlarvi dell'intrattenimento musicale organizzato sulla stupenda terrazza, dei finger food realizzati dagli chef o dei cocktail preparati dagli esperti mixologist ma sminuiremmo l'incredibile lavoro messo in campo da tutto lo staff de Il San Pietro che, con il sorriso di chi vive il proprio ruolo come una missione, quotidianamente trasforma questo luogo in un'esperienza unica da qualsiasi angolazione la si viva.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank: 10855108

Storia e Storie

Storia e Storie

Usa, venne rapita dalla babysitter: dopo 51 anni Melissa riabbraccia la sua famiglia

Dopo 51 anni, una famiglia del Texas ha potuto riabbracciare la figlia, Melissa Highsmith, rapita quando aveva solo 21 mesi da una donna che si era spacciata per babysitter. Come riporta ANSA, tutto ebbe inizio nel 1971, quando Melissa venne rapita dalla babysitter. Dopo il tragico avvenimento, la famiglia...

Storia e Storie

Parenti bloccati dal maltempo, a Favignana zia Rosina festeggia 101 anni insieme ai Carabinieri

A Favignana, Rosa Giangrasso ha compiuto 101 anni ed è la più anziana abitante delle Egadi. Non ha mai voluto rinunciare alla sua terra e a quel mare che la separa dai suoi parenti. In occasione del compleanno, le condizioni metereologiche avverse hanno impedito ai suoi cari di raggiungerla sull'isola...

Storia e Storie

Resti di due soldati tedeschi della II guerra mondiale: la scoperta dell'Associazione Salerno 1943

Sono stati rinvenuti dall'Associazione Salerno 1943 i resti di due soldati tedeschi riconducibili al secondo conflitto mondiale. L'identificazione è stata resa possibile attraverso il ritrovamento dell'equipaggiamento e di elementi della buffetteria in dotazione alla Wehrmacht. Sono emersi, inoltre,...

Storia e Storie

Bellizzi piange Franco Leo, il 53enne tetraplegico morto dopo aver coronato il sogno della maratona di New York

Il cuore di Franco Leo ha smesso di battere dopo aver coronato il suo sogno. Il 53enne, tetraplegico dalla nascita, di Bellizzi, durante il primo lockdown, aveva chiesto al fratello Dario di spingere la sua carrozzina e partecipare alla maratona di New York. Quel sogno è diventato realtà pochi giorni...

Pasticceria Gambardella, i dolci natalizi sono acquistabili anche sul portale e-commerce www.gambardella.itLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itConnectivia è l'azienda leader in Costiera Amalfitana e a Positano per le soluzioni di connettività a banda larga e ultra larga in fibra e wirelessUmberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaSal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.