Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa Madonna della Consolazione

Date rapide

Oggi: 20 giugno

Ieri: 19 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: TecnologiaSei pronto all’esplosione del cyber crimine?

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Tecnologia

Sei pronto all’esplosione del cyber crimine?

Inserito da (Admin), mercoledì 3 aprile 2024 09:15:37

Il fenomeno del cybercrime sta assumendo proporzioni sempre più allarmanti: le previsioni indicano infatti un incremento non trascurabile nei prossimi anni. Secondo le stime di Statista, il costo globale del cybercrimine è destinato a salire da 9,22 trilioni di dollari nel 2024 a 13,82 trilioni di dollari entro il 2028, a riprova dell'esistenza di un trend in preoccupante crescita​​​​.

 

Questi dati gettano luce sull'ampiezza e la complessità del panorama delle minacce digitali. Non si può negare che i cybercriminali abbiano mostrato una certa dose di fantasia e adattabilità per cavalcare i trend e sfruttare le nuove vulnerabilità dei sistemi informatici.

 

Con questo articolo, cercheremo di delineare la situazione attuale in modo aggiornato e oggettivo, fornendo al lettore risorse utili per far fronte a questa emergenza.

Cos'è il cybercrime?

Anche se si tratta di un concetto piuttosto intuitivo, il cybercrimine include vari tipi di attività illecite, volte ad esempio ad arrecare un danno od ottenere un vantaggio illecito. Si può concretizzare in:

  • distruzione di dati.
  • Furto di denaro.
  • Riduzione di produttività del target.
  • Furto di proprietà intellettuale e dati personali e finanziari.
  • L'embezzlement, una nuova forma di peculato, un tipo di frode finanziaria che si verifica quando una persona, a cui è stata affidata la gestione di fondi o beni, li utilizza per il proprio tornaconto.
  • Interruzioni dell'attività aziendale a seguito di un attacco.
  • Eliminazione dei dati e dei sistemi hackerati.
  • Danno alla reputazione.

 

La diffusione capillare della connettività Internet e l'uso sempre più frequente di dispositivi connessi non hanno fatto altro che aumentare ulteriormente le opportunità per gli aggressori, allargando la superficie teorica su cui è possibile sferrare l'attacco​​.

Il nuovo scenario degli anni recenti

L'esplosione della pandemia da COVID-19 ha accelerato la transizione verso un mondo sempre più digitalizzato, spingendo aziende e privati a un rapporto più stretto con la tecnologia, sia a livello lavorativo che nella vita quotidiana.

 

Questo cambiamento ci ha anche esposti a nuovi rischi, come dimostrato dall'incremento degli attacchi, anche dovuto all'utilizzo del lavoro da remoto e alla transizione verso ambienti virtualizzati, come le infrastrutture su cloud.

 

Tali evoluzioni rappresentano al tempo stesso opportunità e sfide di grande rilievo per la sicurezza informatica, poiché evidenziano la necessità di adottare misure di protezione più sofisticate, frutto di una maggiore consapevolezza dei rischi​​.

Le cifre aggiornate

Nonostante l'aumento dei costi associati al cybercrimine, c'è una tendenza preoccupante tra i leader delle imprese, che sembrano sottovalutare il rischio cyber. Secondo il report di Beazley del 2023, che ha intervistato i decision maker all'interno di centinaia di aziende di vario tipo, la percezione del rischio ha registrato un calo negli ultimi anni, passando dal 34% nel 2021 al 27% nel 2024.

 

Il furto di proprietà intellettuale (IP) si sta rivelando uno dei temi più in crescita: il numero di manager e figure apicali negli organigrammi aziendali che lo considerano il rischio principale nel 2023 rispetto al 2021, è raddoppiato nel corso degli ultimi 12 mesi. Ciò sembra dimostrare quanto sia urgente lo sviluppo di strategie efficaci per proteggere gli asset intellettuali in un ambiente digitale sempre più insidioso.

 

Le PMI, in particolare, si trovano ad affrontare un periodo di adattamento necessario, dato che sono storicamente meno preparate sul tema e più esposte ai rischi cyber rispetto alle controparti più strutturate. Questo senso di vulnerabilità evidenzia l'importanza di adottare misure di sicurezza informatica moderne e vigilare in modo costante per non prestare il fianco ai malicious actors.

Come prepararsi al nuovo scenario

Di fronte a queste criticità, diventa essenziale per le organizzazioni e i singoli utenti adottare un approccio proattivo alla sicurezza informatica. Ciò significa (in ordine sparso, senza particolari gerarchie fra le misure):

 

  • aggiornare in modo regolare i sistemi e le applicazioni.
  • Usare password complesse e uniche.
  • Adottare la massima cautela nei confronti di link e allegati sospetti.
  • Utilizzare una rete VPN italiana per crittografare la connessione a Internet.
  • Effettuare backup frequenti e regolari dei dati più importanti.
  • Suddividere le informazioni di maggior valore in diverse sezioni dei sistemi di memoria, per evitare che la compromissione di una di queste determini la perdita a cascata di tutti i dati.
  • Aggiornarsi e formarsi continuamente sulle nuove tendenze nel mondo del cyber crime.

 

Queste azioni, cui si deve aggiungere una piena consapevolezza di quanto sia importante la cyber security all'interno di un'azienda (ma anche per le famiglie), possono contribuire a ridurre i rischi tipicamente associati al cybercrimine.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10734109

Tecnologia

La rivoluzione silenziosa dell’IoT: sensori nascosti che cambiano le carte in tavola

La riscossa silenziosa dell'Internet of Things (IoT) sta cambiando il nostro mondo in modi che non avremmo mai immaginato. Questa trasformazione è guidata da sensori nascosti che, come piccoli agenti di cambiamento, stanno riscrivendo le regole del gioco in numerosi settori. Da case intelligenti a trasporti...

Trasporti, dal Mit 700 milioni per treni moderni e puliti

700 milioni per il potenziamento del parco ferroviario regionale: è quanto previsto dallo schema di decreto di riparto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti guidato da Matteo Salvini. Nello specifico, si tratta di risorse destinate all'acquisto di treni ad alimentazione elettrica o a idrogeno....

Allarme bomba al Ministero della Cultura, interviene il cane robot "Saetta"

Oggi gli Artificieri Antisabotaggio dei Carabinieri possono avvalersi anche del cane robot Saetta, impiegato dall'Arma per aumentare il livello di sicurezza dei militari nelle operazioni più rischiose. Come al Ministero della Cultura, a seguito di un allarme bomba diramato nella mattinata di ieri. Saetta,...

Da Sarno a New York, il tecnico Gaetano Carlino tra i realizzatori di una gamba bionica con movenza delle dita

Gaetano Carlino, tecnico elettronico originario di Sarno e trasferitosi con tutta la famiglia a New York, ha realizzato, insieme al suo gruppo di lavoro (Salvatore Sgariglia, Giuseppe Pirillo, Denis Oliviero e Antonio Amato), una gamba bionica con movenza delle dita. A riportare la notizia è il Corriere...

Stealth F-35, i caccia più costosi e problematici della storia: ora anche nucleari

Il caccia F-35A prodotto negli USA è stato certificato "operativamente" per trasportare bombe termonucleari a caduta libera B61-12, secondo quanto dichiarato da un portavoce dell'Ufficio del Programma Congiunto (JPO) del velivolo alla testata giornalistica Breaking Defense. "L'F-35A è il primo aereo...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.