Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Giovanni Gualberto abate

Date rapide

Oggi: 12 luglio

Ieri: 11 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Territorio e AmbienteAmbiente in Costiera: ritornano i volontari internazionali di "Make it Blue": la sesta edizione è a Maiori

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Territorio e Ambiente

Maiori, ambiente, volontari

Ambiente in Costiera: ritornano i volontari internazionali di "Make it Blue": la sesta edizione è a Maiori

Dalla promozione del patrimonio culturale presente all’interno del museo d’arte sacra “Don Clemente Confalone” realizzato nella cripta della Collegiata, alle attività di pulizia delle spiagge pubbliche con lo scopo di sensibilizzare alla protezione dell'ambiente marino; dalle attività di supporto alla comunità locale alla valorizzazione di percorsi turistici meno noti e frequentati.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 19 giugno 2024 15:24:42

Ritorna in Costiera amalfitana la sesta edizione del progetto Make it Blue. A Maiori l'estate 2024sarà caratterizzata dalla presenza di un gruppo di volontari, quasi tutti studenti universitari, provenienti dalla Norvegia, Svezia, Germania, Francia, Spagna, Bulgaria, Serbia, Repubblica Ceca, Turchia e Italia, che coordinati dall'associazione Acarbio, in collaborazione con Zattera Blu, con il programma Corpo Europeo di Solidarietà tramite l'Agenzia Italiana per la Gioventù, daranno vita ad una serie di attività.

Dalla promozione del patrimonio culturale presente all'interno del museo d'arte sacra "Don Clemente Confalone" realizzato nella cripta della Collegiata, alle attività di pulizia delle spiagge pubbliche con lo scopo di sensibilizzare alla protezione dell'ambiente marino; dalle attività di supporto alla comunità locale alla valorizzazione di percorsi turistici meno noti e frequentati.

"Maiori si propone come punto di riferimento per un turismo diverso in Costiera amalfitana dove la bellezza dei luoghi e l'offerta del settore dell'accoglienza si coniugano con un turismo rispettoso dell'ambiente in tutte le sue sfaccettature -dichiara Antonio Capone, primo cittadino di Maiori- La presenza di giovani del progetto "Make it Blue" provenienti da più di dieci nazioni europee ed extraeuropee, getta le basi per uno sviluppo futuro dei flussi turistici in questo segmento più prettamente attento ai contenuti del rispetto della natura. Durante questa estate 2024, aiuteranno la nostra comunità ad accogliere meglio i tanti turisti che arriveranno, donando parte del loro tempo in diverse attività che saranno tangibili ai visitatori e ai residenti. Sono certo che la presenza di questi giovani volontari sarà di grande ispirazione per tutti noi e ci incoraggerà a continuare a fare la nostra parte al meglio".

L'ospitalità dei giovani volontari è stata resa possibile grazie alla sensibilità delle suore Domenicane figlie del Santo Rosario di Pompei, fondate nel 1897 dal Beato Bartolo Longo, presenza costante nella città di Maiori.

"Desideriamo ringraziare la Madre Generale superiore, Suor Maria Ermelinda Cuomo- afferma Vincenzo Sannino, presidente dell'associazione Acarbio, ideatrice di questo progetto svoltosi nelle passate edizioni a Minori -che unitamente alla Madre superiore di Maiori, suor Maria Anselma German hanno favorito in tutti modi la possibilità di insediare questa edizione di Make it Blue".

Ed è proprio grazie a questa collaborazione con le suore domenicane, che sarà possibile realizzare anche diversi altri momenti di volontariato che vedranno come base l'impegno nel sociale per promuovere valori come la solidarietà, l'altruismo e il senso civico.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10834101

Territorio e Ambiente

Giovane esemplare di gabbiano corso salvato al largo dell'isola di Vivara

Aveva difficoltà persino a galleggiare, con problemi all'ala destra: un giovane esemplare - presumibilmente nato quest'anno - di gabbiano corso, esemplare di una specie protetta che nidifica lungo le coste, è stato salvato dal staff dell'Area Marina Protetta Regno di Nettuno e dallo spazzamare dell'associazione...

Sant'Agnello, candidato il progetto di recupero e ricostruzione dell'antica strada rurale di Via Lepantine

L'amministrazione comunale di Sant'Agnello ha candidato il progetto di recupero e ricostruzione dell'antica strada rurale di Via Lepantine. Un sentiero che ad oggi è a tratti completamente dismesso, ad una linea di finanziamento per le reti viarie al servizio delle aree rurali. Un'opera ferma da anni,...

Agerola, ecco l'elicottero AS350 B3 dedicato allo spegnimento degli incendi boschivi

Fino al 5 ottobre 2024, sarà attivo un presidio permanente all'interno dell'ex campo sportivo San Matteo, dotato di un elicottero AS350 B3 dedicato allo spegnimento degli incendi boschivi. Questo servizio di prevenzione è un passo significativo per il Comune di Agerola, permettendo interventi immediati...

Protezione Civile Campania: criticità per "ondate di calore" fino a a sabato 13 luglio

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha emanato un avviso di criticità per "Ondata di calore" valido dalle ore 12 di domani, mercoledì 10 luglio, alle ore 12 di sabato 13 luglio. Sono previste temperature massime che potranno...

Mal secco, Coldiretti Napoli: «Emergenza non solo in Costa d'Amalfi, ma anche in Penisola Sorrentina»

L'emergenza scatenata dal fungo Mal Secco sui limoni della costiera amalfitana fa alzare la guardia anche in penisola sorrentina. Un grido d'allarme che non lascia indifferente l'altro lato della zona costiera, quella che interessa la provincia napoletana e che vanta altrettanti limoni di altissimo pregio...