Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 42 minuti fa Beata Vergine Maria del rosario

Date rapide

Oggi: 7 ottobre

Ieri: 6 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoSal De Riso Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Positano Notizie

Connectivia, Internet Service Provider in fibraMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoSal De Riso Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Territorio e AmbienteCamerota, dopo oltre 50 anni riprendono gli scavi alla Grotta del Poggio

Territorio e Ambiente

Camerota, grotta, scavi, archeologia

Camerota, dopo oltre 50 anni riprendono gli scavi alla Grotta del Poggio

Si tratta di un sito preistorico di grande rilievo per la sua potente serie stratigrafica relativa al Paleolitico medio (Uomo di Neandertal).

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 13 settembre 2022 13:35:50

Ultimo aggiornamento martedì 13 settembre 2022 13:35:50

Le Università di Bologna, Dipartimento di Beni Culturali, e di Siena, Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell'Ambiente - UR Preistoria e Antropologia, hanno ripreso, dopo più di 50 anni di abbandono, gli scavi alla Grotta del Poggio in località Lentiscelle a Marina di Camerota. Si tratta di un sito preistorico di grande rilievo per la sua potente serie stratigrafica relativa al Paleolitico medio (Uomo di Neandertal).

Le ricerche si svolgono di concerto con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Salerno e Avellino in regime di concessione (MIC|MIC_DG-ABAP_SERV II|07/03/2022|0008419-P| [34.61.07/1.14.2/2019]) e sono condotte in stretta collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Camerota grazie al cui indispensabile sostegno vengono portate avanti, dal 2014, anche le indagini nella vicina Grotta della Cala.

«Per quel che concerne la valorizzazione, il fine principale del progetto è quello di inserire attivamente la Grotta del Poggio (come già avvenuto per la Grotta della Cala) all'interno dell'offerta turistica del territorio, dando vita ad un percorso virtuoso in cui i risultati della ricerca scientifica possano essere assorbiti e divulgati in tempo reale - afferma l'assessore alla Cultura e al Turismo Teresa Esposito -. Si auspica in tal modo di creare una costante dinamica e vitale osmosi, tra il mondo della ricerca e la comunità tutta».

La Grotta del Poggio fu scoperta nel 1954 dal prof. Pietro Parenzan, dell'Università di Napoli. Nel 1964 la Soprintendenza di Salerno incaricò il prof. A. Palma di Cesnola dell' Università di Siena di condurvi le prime indagini sistematiche. Tra il 1965 e il 1967 Palma di Cesnola effettuò un sondaggio nel deposito archeologico contenuto nella cavità dove vennero identificati 14 strati, ai quali fu attribuita, su basi geologiche e culturali, un' età compresa tra 190 e 130 mila anni fa. Il Poggio contiene dati unici ai fini della ricostruzione del popolamento antico dell'Italia meridionale. Per questo motivo le indagini nel sito rivestono interesse internazionale e vengono finanziate da un progetto ERC advanced dal titolo "Our first steps to Europe: Pleistocene Homo sapiens dispersals, adaptations and interactions in South-East Europe", gestito dall'Università di Tubingen (Principal Investigator prof. Katerina Harvati).

Il progetto Firststep si focalizza sul primo popolamento dell'Europa da parte di Homo sapiens (il cui più antico arrivo nel nostro Continente si data, in base al fossile umano di Apidima in Grecia, intorno a 200 mila anni fa) e sui suoi rapporti con le popolazioni autoctone (i Neandertal). Uno dei principali scopi delle nuove ricerche è quello di acquisire informazioni biostratigrafiche, cronologiche e comportamentali provenienti da moderni sistemi di indagine stratigrafica e da analisi effettuate con tecnologie all'avanguardia.

«E' un'opportunità straordinaria per il nostro territorio - ha aggiunto il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta -. La ripresa degli scavi certifica l'importanza del lavoro di questa amministrazione che va sempre di più nella valorizzazione e protezione dei beni del nostro territorio. Ringrazio l'assessore Esposito che sin dall'inizio si è prodigata affinchè ciò avvenisse insieme agli organi preposti. Ci auguriamo - chiosa Scarpitta - che con l'avvio di questi nuovi scavi, arrivino importanti e ulteriori scoperte».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10902100

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

"Festa contadina", a Sorrento raccolta delle olive ai Bagni della Regina Giovanna: iniziativa aperta a cittadini e turisti

Il sito di proprietà comunale del Capo di Sorrento, noto come "Bagni della Regina Giovanna", di cui fanno parte sia la zona archeologica del I secolo a.C. sia l'attiguo fondo agricolo, coltivato con ulivi ed agrumi, sarà protagonista di una tre giorni in programma da oggi all'8 ottobre. L'iniziativa,...

Territorio e Ambiente

Conca dei Marini, fiamme lambiscono la ex Statale 366 Agerolina /foto /video

di Massimiliano D'Uva Un incendio si è sviluppato durante le prime ore del pomeriggio a Conca dei Marini. A darne puntualmente notizia è Il Vescovado secondo cui le fiamme avrebbero iniziato a bruciare la vegetazione al di sotto della sede stradale poco prima di una galleria. Stando a quanto affermato...

Territorio e Ambiente

Il campo ormeggio che salva la posidonia: tutela e fruizione nell'AMP Punta Campanella

Numeri importanti anche quest'anno per il Campo Ormeggio dell'Area Marina Protetta Punta Campanella che ha da poco concluso le attività per il 2022. Riaprirà a metà giugno del 2023. Migliaia di imbarcazioni, circa 2000, hanno evitato di usare l'ancora. I fondali e la posidonia ringraziano. Le 35 boe...

Territorio e Ambiente

Scuola secondaria, a Positano contributo per acquisto libri di testo 2022/2023. ECCO COME FARE

I cittadini residenti di Positano che intendono partecipare all'assegnazione del contributo per l'acquisto dei libri di testo per gli alunni della scuola secondaria (I e II grado) potranno presentare apposita istanza mediante trasmissione all'Ufficio Protocollo del Comune di Positano. Le istanze dovranno...

Connectivia è l'azienda leader in Costiera Amalfitana e a Positano per le soluzioni di connettività a banda larga e ultra larga in fibra e wirelessSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaUmberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentina

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.